Olio di Vinaccioli: Proprietà, usi e benefici

Benessere

Olio di Vinaccioli: Proprietà, usi e benefici

L’olio di vinaccioli, pur essendo un olio vegetale di grado alimentare, trova ampio riscontro anche e soprattutto in cosmesi, in virtù della nota azione antiossidante

La sua estrazione avviene per mezzo di pressatura a freddo dei semi contenuti negli acini d’uva o Vitis Vinifera, i vinaccioli appunto, e l’olio ottenuto, ricco di proprietà, presenta una colorazione piuttosto chiara e una profumazione neutra. 

Estremamente ricco di fenoli, vitamina E e acidi grassi saturi, mono e poli insaturi quali acido linoleico, acido oleico e acidi palmitico e stearico seppur in misura marginale, applicato sulla pelle, svolge una spiccata azione antiossidante, seboregolatrice ed emolliente.

In virtù del rapido assorbimento e della scarsa oleosità, l’olio di vinaccioli si rende pertanto particolarmente adatto al trattamento di pelli grasse, miste o impure.

Trattandosi comunque di un olio vegetale fotosensibile e soggetto a ossidazione, al fine di evitarne l’irrancidimento, è sempre opportuno conservarlo a temperature inferiori ai 20°C, preferibilmente in ampolle in vetro scuro, lontano da fonti di calore e luce diretta.

Olio di vinaccioli proprietà

L’olio di vinaccioli, essendo estremamente ricco di vitamina E e fenoli, contribuisce a svolgere una spiccata azione antiossidante: rappresenta pertanto un efficace olio cosmetico adatto alle pelli mature e utile nella prevenzione e nel trattamento di rughe, perdita di elasticità e atonia cutanea. 

L’acido linoleico presente nell’olio di vinaccioli in concentrazione che supera il 50%, è un componente delle ceramidi: a livello cutaneo concorre dunque nella composizione dei lipidi dell’epidermide, promuovendo la coesione cellulare e riducendo al contempo la perdita di idratazione

Olio di vinaccioli
Olio di vinaccioli – Fonte: Key Essence

Proprio per questo motivo, è indicato nel trattamento della pelle secca, che tende a disidratarsi rapidamente e a risultare maggiormente esposta alle aggressioni esterne.

L’azione sebo-regolatrice e la rapidità di assorbimento, contribuiscono altresì a renderlo un fedele alleato della bellezza delle pelli miste e grasse, particolarmente soggette a oleosità nella classica “zona T”. 

Efficace rimedio cosmetico naturale anche per i capelli, specie se fini, secchi e sfibrati, trova ampio impiego negli impacchi e nelle maschere grazie all’azione marcatamente nutriente e rinforzante della fibra capillare.  

Intelligent Cosmetics propone l’olio di vinaccioli cosmetico, ottenuto mediante pressatura a freddo e non raffinato, biologico, puro e naturale ad azione anti-invecchiamento.

Olio di vinaccioli 100 ml, 100% pressato a freddo non raffinato, biologico, puro e naturale, anti invecchiamento, stringe e si restringe grandi pori
41 Recensioni
Olio di vinaccioli 100 ml, 100% pressato a freddo non raffinato, biologico, puro e naturale, anti invecchiamento, stringe e si restringe grandi pori
  • Pelle serraggio: l' uso regolare di olio di vinaccioli risultati per tonificare e...
  • rinvia i sintomi del tempo: olio di vinaccioli può aiutare a rinviare i sintomi...
  • acne e brufoli: olio di vinaccioli contiene acido linoleico che rafforza la membrane...
  • Idrata: l' olio è noto per essere un ottimo idratante e assorbe facilmente alla...

Olio di vinaccioli usi

L’olio di vinaccioli può essere utilizzato puro o miscelato con altri oli vegetali quali olio di mandorle dolci, di jojoba o di macadamia ad esempio, per effettuare massaggi, scrub e gommage viso e corpo.

Mescolando 50 ml di olio di vinaccioli con un cucchiaio di sale fino o zucchero di canna è possibile ottenere un efficace esfoliante ed emolliente da massaggiare sulla pelle del corpo umida durante la doccia. 

Utilizzando tale rimedio almeno una volta alla settimana, l’olio di vinaccioli promuoverà il ricambio cellulare migliorando sensibilmente l’aspetto della pelle che apparirà luminosa, morbida e levigata. 

Per un bagno anti-age è invece possibile miscelare un cucchiaio di olio di vinaccioli a mezzo litro di latte di cocco, aggiungendo poi il composto nell’acqua calda della vasca.

Un’immersione della durata di circa 20/30 minuti, se effettuata almeno un paio di volte alla settimana, permetterà alla pelle di mantenersi morbida e particolarmente elastica.

Un efficace olio da massaggio è costituito da 40 ml di olio di vinaccioli unito a 10 ml di olio di germe di grano a cui addizionare 10 gocce di olio essenziale di lavanda, 10 gocce di olio essenziale di geranio e 10 gocce di olio essenziale di limone. 

Olio di vinaccioli d'uva
Olio di vinaccioli d’uva – Fonte: Anticorpi.info

Nel momento dell’utilizzo, sarà sufficiente massaggiare l’olio su tutto il corpo mediante leggeri movimenti circolari, fino al completo assorbimento.

L’olio di vinaccioli puro sul viso può essere applicato per prevenire eventuali rughe e segni dati dall’invecchiamento: può essere utilizzato anche come olio struccante la sera o in qualità di siero ad azione emolliente e idratante.

Per idratare la pelle mista, grassa o impura è necessario miscelare 15 ml di olio di vinaccioli, 15 ml di cera di jojoba e 10 gocce di olio essenziale di lavanda e 5 gocce di olio essenziale di rosmarino

Poche gocce applicate sul viso, meglio se la sera prima di coricarsi, svolgeranno un’azione riequilibrante, rendendo la pelle progressivamente più elastica e luminosa.

L’olio di vinaccioli aiuta a mantenere in salute la chioma: se i capelli appaiono spenti, secchi e sfibrati, accompagnati da doppie punte, è sufficiente mescolarne a tre cucchiai a dieci gocce di olio essenziale di ylang ylang applicando l’olio sulle lunghezze.

Occorre poi lasciare agire l’impacco sui capelli bagnati per almeno venti minuti, per poi procedere col lavaggio abituale.

Tale rimedio, utilizzato ogni settimana, migliora sensibilmente l’aspetto della chioma, rendendola più sana, luminosa e disciplinata.

Capelli grassi e oleosi, trovano invece giovamento dall’applicazione di olio di vinaccioli, addizionato ad olio essenziale di salvia sclarea, applicati sul cuoio capelluto.  

L’olio di vinaccioli Chogan risulta il più adatto ad uso cosmetico, poiché puro e ottenuto mediante processi di spremitura a freddo che ne preservano le caratteristiche organolettiche.

Olio di vinaccioli capelli

I vinaccioli d’uva contengono un’elevata quantità di calcio, fosforo e flavonoidi, noti per le marcate proprietà schiarenti.

In presenza di capelli spenti, danneggiati, crespi e colpiti da doppie punte è consigliabile l’utilizzo dell’olio di vinaccioli, applicato con costanza almeno una volta a settimana. 

Dopo averne miscelati 3 cucchiai con 10 gocce di olio essenziale di ylang ylang, è sufficiente applicare l’impacco sulla chioma bagnata, insistendo in particolare sulle punte, mantenendo in posa per almeno 20 o 30 minuti.

Olio di vinaccioli benefici
Olio di vinaccioli benefici – Fonte: Stile.it

Successivamente sarà poi possibile procedere al lavaggio e al risciacquo abituale. 

Se i capelli grassi sono accompagnati da un cuoio capelluto oleoso, l’olio di vinaccioli deve essere miscelato con olio essenziale di salvia o rosmarino e applicato evitando le lunghezze, lasciando agire per almeno 1 ora prima di detergere la chioma.  

Olio di vinaccioli viso

In ambito cosmetico, la peculiarità dell’olio di vinaccioli senza alcun dubbio più apprezzata è l’azione antiossidante.

Protegge infatti i tessuti dall’invecchiamento, contrastando i danni provocati dall’azione dei radicali liberi, dagli agenti atmosferici e dalle radiazioni ultraviolette.

Risulta inoltre efficace nel preservare la pelle secca e sensibile dal clima freddo e dal vento: applicato puro con delicati movimenti circolari ha effetto rassodante e tonificante, oltre a disporre di proprietà stimolanti per la microcircolazione.

L’olio di vinaccioli è indicato in particolar modo nel trattamento delle pelli secche, che tendono a disidratarsi con facilità: grazie al 50% di acido linoleico, concorre della composizione del film idrolipidico cutaneo, favorendo l’idratazione.  

Per un effetto spiccatamente idratante anche sulla pelle mista e grassa occorre miscelare 15ml di olio di vinaccioli alla medesima quantità di olio di jojoba, addizionando 10 gocce di tea tree oil.

Applicando il preparato la sera mediante massaggio su viso e collo, esso costituirà un efficace rimedio contro l’oleosità, svolgendo una rapida azione sebo-normalizzante e contenendo i pori dilatati.

Quale olio di vinaccioli utilizzare? Strictly Professional Grapeseed Oil, olio vettore ottenuto dalla raffinazione di olio di vinaccioli grezzo. 

Altamente efficace se miscelato agli oli essenziali, vede ampio utilizzo in aromaterapia, rappresentando una valida alternativa al più comune olio di mandorle dolci.

Strictly Professional Grapeseed Oil 500ml
4 Recensioni
Strictly Professional Grapeseed Oil 500ml
  • L'olio di semi d'uva è un olio vettore leggero che si assorbe facilmente nella pelle...
  • Un leggero olio portante per aromaterapia. Questo olio è ottenuto dalla raffinazione...

Scrub o gommage all’olio di vinaccioli

L’olio di vinaccioli viene utilizzato abitualmente anche dai massaggiatori e nelle più rinomate SPA: può infatti essere applicato puro o impiegato per effettuare massaggi o trattamenti esfolianti.

Miscelato a zucchero di canna, si rivela un efficace scrub corpo in grado di rimuovere rapidamente le cellule morte. Se invece diluito con sale fino o farina di cocco, risulta delicato e idoneo all’esfoliazione della pelle del viso, anche se sensibile.

Al fine di garantire la massima efficacia, tale trattamento, sia sul viso che sul corpo, dovrebbe essere praticato almeno un paio di volte alla settimana.

Naissance Olio Di Vinaccioli Biologico, risulta il più adatto a tale scopo: puro e di origine biologica, detiene tutte le proprietà della vitis vinifera, disponendo di un elevato potere antiossidante ed elasticizzante.

Naissance Olio Di Vinaccioli Biologico - Olio Vegetale Puro Al 100% - 250ml
3 Recensioni
Naissance Olio Di Vinaccioli Biologico - Olio Vegetale Puro Al 100% - 250ml
  • Puro al 100% certificato biologico dalla Soil Association, l'organizzazione più nota...
  • Leggero e delicato per pelli unte.
  • Alto contenuto di acido linoleico e vitamina E.
  • Leggero e facilmente assorbibile per lasciare la pelle morbida.

Considerazioni finali

Prezioso, efficace, versatile, l’olio di vinaccioli è un vero e proprio “segreto di bellezza” per una pelle sana e luminosa, dall’aspetto tonico e giovane.

Non presenta controindicazioni ma richiede costanza e continuità, come avviene per qualsivoglia trattamento cosmetico.

Applicato con regolarità, esprime al meglio tutte le innumerevoli virtù che tale concentrato detiene, assicurando un aspetto sempre radioso, contrastando l’invecchiamento.

 Non c’è alcun dubbio: se si desidera preservare la pelle dai danni provocati dallo stress ossidativo, tra i rimedi naturali, l’olio di vinaccioli detiene il podio. Non potrete più farne a meno!

SEO Copywriter e Social Media Strategist, ritengo che l’uso corretto delle parole possa fare la differenza, rappresentando un vantaggio competitivo. Essere persuasivi non significa “convincere” ma saper intercettare le necessità, assecondando bisogni e risolvendo problemi…e questo è il mio mantra!

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *