Come fare i capelli mossi: 🥇Migliori tagli con Foto ed Idee [Corti e Lunghi]

Capelli

Come fare i capelli mossi: 🥇Migliori tagli con Foto ed Idee [Corti e Lunghi]

Pubblicato il

capelli mossi rappresentano senza alcun dubbio l’acconciatura più indicata per chi desidera conferire movimento e corposità alla capigliatura: ideale a prescindere dalla tipologia e dalla lunghezza del capello, l’effetto mosso può essere dunque facilmente replicato sia su capelli lunghi che medi o corti. 

Per realizzare i capelli mossi, non è necessario andare dal parrucchiere: è infatti possibile rendere più definite le onde, specie se già presenti naturalmente, o realizzarle ex novo sui capelli lisci, adottando semplici tecniche e qualche piccolo accorgimento utile.

In questo modo è possibile ricreare le amatissime beach waves da sfoggiare ogni qualvolta divenga necessario sfoggiare un look ricercato e creativo, magari in occasione di serata particolare o semplicemente per apportare maggiore volume alla chioma in modo facile, veloce e senza una particolare manualità.

Realizzare magnifici capelli mossi a casa, utilizzando eventualmente una piastra per capelli, è possibile: tuttavia prima di procedere con la pratica, è necessario attenersi a una serie di step fondamentali. La chioma dovrà essere lavata accuratamente e, prima di procedere all’asciugatura, a prescindere dalla tecnica che verrà successivamente applicata, è sicuramente utile applicare una spuma o un gel modellante da ripartire sull’intera capigliatura utilizzando un pettine a denti larghi.

Tra le tecniche più comuni per fare i capelli mossi, applicabili su tutte le tipologie e lunghezze di capelli compare l’impiego del diffusore, accessorio decisamente imprescindibile per capelli ricci così come mossi. Sarà dunque necessario asciugare la capigliatura a testa in giù, inserendo i capelli nel diffusore per pochi istanti, sempre utilizzando il phon professionale, impostato a temperatura media, questo per evitare di danneggiare i capelli. 

Altrettanto utile, riprendere successivamente le ciocche attorcigliandole con le dita e proseguire l’asciugatura sempre con il diffusore. Ulteriore metodo che è possibile attuare comodamente a casa, consiste nell’applicare sulle lunghezze, uno spray salino, realizzato miscelando un bicchiere di acqua tiepida a un cucchiaio di sale grosso, uno di gel per capelli e uno di olio di cocco.

Una volta lavati i capelli ed eliminata l’acqua in eccesso tamponando la capigliatura con un asciugamano, sarà sufficiente pettinare e procedere con l’asciugatura, per ottenere onde morbide ed estremamente naturali.

Migliori prodotti per fare capelli mossi â€“ Tabella introduttiva di Soluzione.Online.

💰Quanto costano?Da 6.50€ a 53,99€
👍Più economiciL’Oréal ParisWalandArgan Deluxe
🥇Top 3ImetecArgan DeluxeStyle
🤔 OpinioniPositive
❓Funzionano:Si, pur disponendo di scarsa manualità
💪 Ideali per:Chi desidera rendere mossi i propri capelli senza ricorrere al parrucchiere.
Quali sono i prodotti più indicati per modellare i capelli mossiLa nostra tabella di introduzione all’argomento

🥇Migliori prodotti per fare capelli mossi

capelli mossi rappresentano un’acconciatura sempre di tendenza: che si tratti di classiche beach waves, di ondulazioni dall’effetto naturale, oppure o di piccoli boccoli, su di un taglio corto o di media lunghezza, tendono ad adattarsi proprio a tutte. Come ottenerli con facilità e senza la necessità di investire tempo e denaro?

Capelli mossi fai da te senza andare dal parrucchiere
Capelli mossi fai da te senza andare dal parrucchiere – Fonte: Beauty Vogue

Qualora i capelli siano corti, o arrivino solo sulle spalle, sono innumerevoli gli stili a cui è possibile ispirarsi. Che sia presente la frangia o un caratteristico taglio scalato, un bob oppure un carré, è possibile ottenere i capelli mossi grazie all’aiuto di alcuni semplici attrezzi del mestiere o prodotti professionali adatti a tale scopo.

Su di un taglio corto, è possibile utilizzare il diffusore del phon, unitamente a forcine o mollette: valida alternativa è l’arricciacapelli, una fascia o molto banalmente la cintura dell’accappatoio. In presenza di un taglio medio è possibile avvalersi eventualmente della piastra così come dei bigodini elettrici, o in alternativa realizzare una treccia piuttosto stretta.

L’effetto mosso ideale si ottiene trovando il giusto equilibrio tra taglio, colore e consistenza del capello. 

Il mercato offre innumerevoli prodotti per capelli professionali che possono promuovere la resa del mosso, preservandone e incrementandone la durata, senza pregiudicare la salute dei capelli. Ecco quelli che reputiamo più consoni ed efficaci a tale scopo.

  1. Waland Crema per Capelli Ricci
  2. Imetec Bellissima My Pro Diffon Ceramic
  3. L’Oréal Paris Stylista Curls Spray
  4. Argan Deluxe Saloncare Crema Definizione Ricci
  5. Style – Crema Modella Ricci

Waland Crema per Capelli Ricci

Waland Crema per Capelli Ricci Ã¨ un prodotto professionale ad azione modellante, pensato per migliorare il controllo delle acconciature ricce, assicurando una efficace protezione dall’umidità e dagli agenti atmosferici, riducendo al contempo l’antiestetico effetto crespo.

La sua texture leggera e cremosa definisce e conferisce vitalità ad ogni singolo riccio, accentuandone la naturale flessibilità e migliorandone al contempo l’elasticità e la durata.

Waland Crema per Capelli Ricci
Waland Crema per Capelli Ricci

Una particolare formula con olio di semi di lino e attivi ad azione idratante, idrata in profondità e nutre la fibra capillare, proteggendola dalle aggressioni esterne e dal calore del phon, assicurando una tenuta ottimale e una lucentezza a lunga durata.

PRO 

Facile da applicare Waland Crema per Capelli Ricci, si utilizza sui capelli umidi o asciutti indistintamente: senza risciacquo, non appesantisce e non unge la chioma, esaltandone la naturale brillantezza.

Capelli Ricci Perfetti Trattamenti Crema per Capelli Ricci Prodotti Anti Crespo Professionale Siero per Capelli da Star Brocs Ravviva Ricci districanti professional...
6 Recensioni
Capelli Ricci Perfetti Trattamenti Crema per Capelli Ricci Prodotti Anti Crespo Professionale Siero per Capelli da Star Brocs Ravviva Ricci districanti professional...
  • ➡️ FAVORISCE un effetto naturale di lunga durata, donando volume, lucentezza ed...
  • ➡️ RIPARA I DANNI del capello e nutre intensamente per rendere i ricci elastici e...
  • ➡️ CAPELLI RICCI indisciplinati e crespi vengono idratati e nutriti, senza essere...
  • ➡️ FOURTEEN RAVVIVA RICCI racchiude l’efficacia di un prodotto dall'azione...

CONTRO

Per garantire gli effetti desiderati, è sempre consigliabile utilizzare Waland Crema per Capelli Ricci, in combinazione con la crema contro l’effetto crespo appartenente alla medesima linea.

Imetec Bellissima My Pro Diffon Ceramic

Imetec Bellissima My Pro Diffon Ceramic Ã¨ un innovativo diffusore ad aria calda che integra diffusore e asciugacapelli in unico strumento, concepito per esaltare la bellezza dei capelli mossi e ricci, migliorandone la definizione e la naturale elasticità.

Il dispositivo, si avvale della tecnologia ceramica, in grado di idratare in profondità la fibra capillare, preservando la salute della capigliatura anche durante l’asciugatura. Facilissimo da utilizzare,  presenta un cuore in ceramica che, riscaldandosi, produce un calore ottimale, calibrato al meglio per rispettare e proteggere i capelli, esercitando al contempo un’azione anticrespo e antisecco.

Imetec Bellissima My Pro Diffon Ceramic
Imetec Bellissima My Pro Diffon Ceramic diffusore capelli mossi

Il sistema Dry Care invece assicura l’ottimale combinazione del flusso d’aria e della temperatura per un’asciugatura delicata dei capelli ricci: due differenti livelli di aria e temperatura consentono un’asciugatura personalizzata in base alla lunghezza dei capelli, rendendo il dispositivo indicato per capelli ricci medio corti, così come per capelli medio lunghi.

PRO 

Imetec Bellissima My Pro Diffon Ceramic, delicato, rispettoso dei capelli e pratico da utilizzare, risulta particolarmente maneggevole, rendendo la piega decisamente più rapida rispetto all’utilizzo di un phon convenzionale.

Imetec Bellissima My Pro Diffon Ceramic DF1 3000, Diffusore ad Aria Calda per Capelli Ricci, Tecnologia Ceramica, 700 W, 2 Combinazioni Aria/Temperatura, Asciugatura...
117 Recensioni
Imetec Bellissima My Pro Diffon Ceramic DF1 3000, Diffusore ad Aria Calda per Capelli Ricci, Tecnologia Ceramica, 700 W, 2 Combinazioni Aria/Temperatura, Asciugatura...
  • Tecnologia ceramica: il calore buono della ceramica protegge e idrata i capelli...
  • Curls Booster System: l'azione combinata della particolare griglia forata...
  • Dry Care System: ottimale combinazione del flusso d'aria e della temperatura per...
  • Impugnatura ergonomica: per la ottima maneggevolezza e per un facile utilizzo su...

CONTRO

Imetec Bellissima My Pro Diffon Ceramic risulta idoneo solo per capelli mossi o ricci naturali: meno indicato invece per chi presenta capelli particolarmente lisci, questo a prescindere dalla lunghezza.

L’Oréal Paris Stylista Curls Spray

L’Oréal Paris Stylista Curls Spray Ã¨ un prodotto specificatamente pensato per modellare più facilmente i capelli ricci, rendendoli naturalmente elastici e definiti. 

Altamente innovativo e del tutto privo di alcool, presenta una formula arricchita con estratti di Bacche di Goji che conferiscono vitalità, rendendo il capello progressivamente più sano e resistente. 

L'Oréal Paris Stylista Curls Spray modellante capelli mossi
L’Oréal Paris Stylista Curls Spray modellante capelli mossi

Utile per controllare l’effetto crespo fino a 2 giorni dall’applicazione, risulta leggero e fondente, senza appesantire. Vaporizzato sui capelli umidi, prima dell’asciugatura, permette di definire al meglio i ricci naturali, modellando i capelli lisci, in modo tale da determinare un mosso duraturo e controllato, senza compromessi!

PRO 

L’Oréal Paris Stylista Curls Spray presenta un ottimo rapporto qualità/prezzo: pur trattandosi di un prodotto reperibile anche nella grande distribuzione, si rivela particolarmente efficace al pari di prodotti professionali.

Offerta
L'Oréal Paris Stylista Curls Spray Capelli per Ricci Definiti ed Elastici, Formula senza Alcool Arricchita con Bacche di Goji, 200 ml
1.298 Recensioni
L'Oréal Paris Stylista Curls Spray Capelli per Ricci Definiti ed Elastici, Formula senza Alcool Arricchita con Bacche di Goji, 200 ml
  • Tonico spray per capelli ricci naturalmente elastici e definiti
  • Con azione anti crespo
  • Non secca i capelli
  • Adatto per acconciature con capelli ricci o mossi

CONTRO

Nonostante appaia efficace e performante, presenta qualche pecca nella definizione del mosso in presenza di capelli particolarmente lisci: in questo caso è consigliabile l’applicazione sinergica di una spuma fissante o di una lacca al termine della piega.

Argan Deluxe Saloncare Crema Definizione Ricci

Ideato e prodotto in Germania, Argan Deluxe Saloncare Crema Definizione Ricci nasce per soddisfare le esigenze dei capelli ricci, agevolandone la definizione e controllandone al meglio l’effetto crespo.

Trattamento professionale per ricci a base di Olio di Argan, risulta adatto sia per donna  che per uomo, garantendo risultati visibili fin dalle prime applicazioni: i ricci appaiono infatti morbidi, elastici e definiti, pur non appesantendo la capigliatura. Migliora al contempo la lucentezza e l’elasticità del capello, riducendo l’effetto crespo

Argan Deluxe Saloncare Crema Definizione Ricci
Argan Deluxe Saloncare Crema Definizione Ricci

Applicato sui capelli umidi prima di procedere allo styling, permette di definire i capelli mossi in maniera ottimale, promuovendone la durata, anche a prescindere dalle condizioni climatiche e ambientali.

PRO 

Argan Deluxe Saloncare Crema Definizione Ricci Ã¨ pensato per capelli ricci ma ben si presta ad essere utilizzato anche su capelli lisci prima di realizzare una elegante piega mossa.

Argan Deluxe Crema Definizione Ricci in Qualità Professionale 300 ml - 25% DI CONTENUTO IN PIÙ – Trattamento con Olio di Argan per Lucentezza, Idratazione ed...
384 Recensioni
Argan Deluxe Crema Definizione Ricci in Qualità Professionale 300 ml - 25% DI CONTENUTO IN PIÙ – Trattamento con Olio di Argan per Lucentezza, Idratazione ed...
  • ✨ [RICCI SETOSI E MORBIDI] – I vostri ricci saranno morbidi e setosi,...
  • 💎 [DEFINITI E SEDUCENTI] – I vostri ricci saranno più dinamici, elastici e...
  • 🌿 [PROFUMAZIONE & CURA] – I vostri ricci avranno un profumo fresco e un aspetto...
  • 🥇 [ QUALITÀ APPROVATA ] – Più di 100.000 clienti si affidano già ai prodotti...

CONTRO

Per migliorare le performances della referenza, è consigliato l’utilizzo in sinergia di tutti i prodotti appartenenti al medesimo protocollo: nello specifico, shampoo, balsamo e maschera.

Style – Crema Modella Ricci

Style – Crema Modella Ricci Ã¨ un siero senza risciacquo pensato per svolgere un’azione modellante dei capelli ricci, assicurando al contempo, il totale controllo dal crespo e dell’umidità. 

Style - Crema Modella Ricci
Style – Crema Modella Ricci adatta anche a capelli mossi

La sua texture leggera e cremosa definisce e rende vitale ogni singolo riccio accentuandone la flessibilità e la naturale elasticità mentre la formula, nutre in profondità la fibra capillare, proteggendola dalle aggressioni esterne e dal calore del phon, il tutto assicurando tenuta e lucentezza.

Trattandosi di una crema senza risciacquo, non appesantisce e non lascia alcun tipo di residuo:  può pertanto essere utilizzata tranquillamente sia sui capelli asciutti che bagnati.

PRO 

Facile da utilizzare, Style – Crema Modella Ricci ben si adatta a qualsiasi tipologia di capello, conferendo disciplina e una tenuta ottimale.

Offerta
Style - Crema Modella Ricci - Rende Elastici i Capelli Ricci Proteggendo da Crespo ed Umidità - 250 ml
322 Recensioni
Style - Crema Modella Ricci - Rende Elastici i Capelli Ricci Proteggendo da Crespo ed Umidità - 250 ml
  • La crema modella ricci Style 250 ml svolge un'azione modellante per le acconciature...
  • Leggera e cremosa disegna e rende vitale ogni singolo riccio e ne accentua la...
  • Nutre la fibra capillare e la protegge dalle aggressioni esterne e dal calore del...
  • E' una crema senza risciacquo, non appesantisce e non lascia residui

CONTRO

A dispetto di quanto indicato dal brand, tende a risultare poco adatta per capelli grassi o comunque troppo spessi. In questo caso richiede inevitabilmente lavaggi più frequenti.

Come realizzare beach waves o capelli mossi su tagli lunghi

Una prima tecnica per realizzare i capelli mossi in maniera naturale, consiste nel realizzare delle trecce: tale metodo è indicato in particolar modo per chi dispone di capelli lunghi e lisci. Occorre semplicemente dividere la chioma in due sezioni, realizzando due trecce con i capelli ancora umidi. Gli stessi andranno poi asciugati e le trecce mantenute per alcune ore, meglio ancora se per l’intera notte in modo da ottenere capelli mossi mantenendo più a lungo l’effetto. 

In alternativa è possibile utilizzare eventualmente anche i bigodini termici, purché abbiamo un diametro di almeno 2 centimetri, ideali appunto per i capelli medi o lunghi: effettuato lo shampoo e asciugati i capelli, sarà sufficiente avvolgere le ciocche intorno ai bigodini partendo dalle punte fino a raggiungere orientativamente l’altezza delle orecchie, per poi fissarli con alcune forcine o becchi d’oca.  

Sarà poi necessario mantenere i bigodini in posa almeno 15-20 minuti, meglio ancora se più a lungo per assicurare alla piega una tenuta impeccabile: una volta rimossi, i capelli andranno delicatamente spazzolati sia verso destra che verso sinistra ottenendo in questo modo boccoli morbidi e naturali. 

Capelli mossi taglio lungo con i bigodini termici
Capelli mossi taglio lungo con i bigodini termici – Fonte: Hairartsound

Ulteriore alternativa è rappresentata dai classici bigodini flessibili, pratici e tutto sommato economici: al fine di ottenere onde voluminose ne andranno utilizzati pochi, mantenuti in posa per almeno 4 ore. Trascorso il tempo necessario, una volta rimossi, occorrerà semplicemente fissare la piega vaporizzando una lacca a tenuta media.

Una tecnica piuttosto particolare per fare i capelli mossi, può essere messa in atto utilizzando un banale calzino, al quale è necessario tagliare la punta. Una volta realizzata una coda alta, occorrerà abbassare il capo, applicando una schiuma per capelli: la coda di cavallo andrà poi introdotta all’interno del calzino, arrotolando in questo modo i capelli partendo dalle punte.  

Come fare i capelli mossi con il calzino
Come fare i capelli mossi con il calzino – Fonte: Capelli di stile

Mantenendo il tutto in posa per l’intera notte sarà possibile ottenere magnifici capelli mossi esattamente come realizzando un caratteristico chignon, una volta lavati i capelli, purché alto e ben tirato, prima di coricarsi: al risveglio i capelli appariranno mossi e morbidi sempre in maniera estremamente piacevole e naturale.

Capelli mossi su taglio medio o corto

Per capelli più corti, una delle tecniche più semplici per realizzare una capigliatura mossa è rappresentata dalla semplice spazzola: è sufficiente utilizzare una spazzola in termoceramica di almeno 2 centimetri di diametro dove, durante l’asciugatura sarà necessario arrotolare ciocche di media grandezza. Durante il brushing la stessa si riscalderà dando loro la forma desiderata.

Tale metodo risulta tuttavia, come anticipato,  poco adatto ai capelli lunghi, questo poiché i boccoli risulterebbero eccessivamente pesanti e durerebbero sicuramente meno di quanto auspicato. 

Capelli mossi corti fai da te con le forcine
Capelli mossi corti fai da te con le forcine – Fonte: myBeautypedia

Nello specifico occorre dunque dividere i capelli asciutti in due sezioni laterali e in una centrale, per poi arrotolare singolarmente le ciocche intorno alla spazzola: quest’ultima andrà poi opportunamente riscaldata col phon, per poi fissare il tutto con un colpo di aria fredda. Una volta srotolate e modellate le ciocche con le dita, sarà sufficiente muovere i capelli con le mani in maniera delicata, fissando lo styling con uno spray modellante, in modo da mantenere i bellissimi capelli mossi ottenuti. 

Al fine di ottenere un effetto mosso ideale invece sui capelli di media lunghezza, occorre dare direzioni differenti alle ondulazioni alternando il movimento tra una ciocca e l’altra: in alternativa è possibile sfruttare il cosiddetto “metodo della forcina”, lievemente più laborioso ma di sicuro impatto.

Occorre in questo caso lavare i capelli come d’abitudine per poi pettinarli dopo aver rimosso l’acqua in eccesso, sezionando la capigliatura in tante piccole ciocche sottili. Ognuna di esse andrà poi arrotolata sulle dita fino a formare una sorta di anello, per poi fissarla alla sommità del capo con una forcina.

Capelli mossi corti col diffusore
Capelli mossi corti modellati col diffusore – Fonte: MyBeautypedia

Fissata in tal modo l’intera chioma, sarà necessario asciugare i capelli, mantenendo le forcine in posa per alcune ore prima di sciogliere ogni ciocca, ottenendo capelli mossi, definiti e duraturi:   ideale per capelli sia medi che corti, tale tecnica richiede un pò di tempo in più, ma assicura comunque grandi risultati!

Come fare i capelli mossi con la piastra 

Per fare i capelli mossi in pochissimo tempo, la soluzione più indicata è senza alcun dubbio rappresentata dalla piastra per capelli: dopo aver effettuato lo shampoo, come d’abitudine, sarà opportuno applicate termoprotettore per capelli, specie sulle punte, questo per evitare di danneggiare e stressare la capigliatura a causa del calore.

Una volta asciugati i capelli, occorrerà dividerli in due sezioni, lavorando prima sull’una e poi sull’altra, ciocca a ciocca, sempre focalizzandosi sulle lunghezze, evitando accuratamente le radici, questo al fine di ottenere un effetto mosso più naturale

La piastra può essere utilizzata sia su capelli corti che medio lunghi applicando la medesima tecnica: ogni ciocca andrà posta all’interno della piastra dalle lunghezze per poi roteare il dispositivo fino a raggiungere le punte.  

In presenza di capelli lisci, meglio trattenere la piastra in posa qualche secondo in più, in modo da far durare l’effetto mosso più a lungo.

Come fare i capelli mossi con la piastra per capelli
Come fare i capelli mossi con la piastra per capelli – Fonte: FidelityHouse

Come fare i capelli mossi con le dita

Per fare i capelli mossi con le dita, è necessario innanzitutto fare lo shampoo come d’abitudine, tamponare l’eccesso di umidità e applicare un prodotto specifico per capelli mossi o ricci. Fatto questo si procede attorcigliando una ciocca alla volta intorno alle dita per poi asciugarla mantenendo tale posizione. 

E’ fondamentale per la buona riuscita dei capelli mossi, andare a creare sempre un movimento rotatorio, ripetendo l’operazione per tutte le ciocche fino a completare la capigliatura, ottenendo in questo modo uno splendido effetto wavy.

Un efficace trucco del mestiere? Asciugare la capigliatura mantenendo una velocità e una temperatura medie, posizionando il dispositivo a una distanza di circa 20 centimetri dalla capigliatura.

Come fare i capelli mossi con la fascia

Per fare i capelli mossi con la fascia Ã¨ sufficiente indossare tale accessorio prima coricarsi: le fasce più indicate sono quelle che si usano per effettuare comunemente i trattamenti di bellezza, allontanando i capelli dalla fronte. 

Una volta posizionata la fascia per capelli, la chioma andrà sezionata in tante piccole ciocche, arrotolate intorno alla stoffa: a mattina seguente basterà lavorare i capelli con le dita per ottenere onde morbide e naturali, meglio se fissate successivamente con una vaporizzata di lacca.

Lo stesso procedimento può essere effettuato sostituendo la fascia per i capelli con la cintura dell’accappatoio in spugna. I capelli andranno arrotolati sulla stessa in maniera circolare partendo dalle radici, per poi fissare i torchon con degli elastici, come se fossero trecce. Il risultato finale vi stupirà!

Capelli mossi realizzati con la fascia per capelli
Capelli mossi realizzati con la fascia per capelli – Fonte: Donna Magazine

Come fare i capelli mossi con i becchi d’oca

Dopo aver lavato i capelli, tamponato l’umidità in eccesso e applicata una mousse modellante, per fare i capelli mossi con i becchi d’oca, è necessario prelevare dalla capigliatura una ciocca piccola, per poi girarla su sé stessa per tutta la sua lunghezza, partendo dal basso verso l’alto, come per avvolgerla su di un bigodino.

In ultimo, ogni ciocca andrà poi “pinzata” sulla testa con il becco d’oca e, completata l’intera capigliatura, sarà possibile procedere con l’asciugatura utilizzando preferibilmente un diffusore.

Una volta rimossi i becchi d’oca, in ultimo si procederà srotolando le ciocche con delicatezza, per poi muovere i capelli con le mani: sarà in tal modo possibile ottenere capelli mossi selvaggi ma sempre molto naturali.

Capelli mossi con i bigodini o con i becchi d'oca
Capelli mossi con i bigodini o con i becchi d’oca – Fonte: Donna Fanpage

Come fare i capelli mossi con i bigodini

Anche utilizzando i bigodini per fare i capelli mossi, il procedimento appare del tutto simile all’uso di forcine e becchi d’oca: dopo lo shampoo infatti, è necessario sezionare la chioma in ciocche, tenendo sempre a mente la cosiddetta regola aurea dei bigodini, ovvero che ciocche piccole richiedono un bigodini piccoli, al fine di ottenere un boccolo perfettamente definito. Al contrario, una ciocche più grandi necessitano di bigodini dal diametro superiore per conferire al capello un aspetto mosso, morbido e voluminoso

Ancora una volta la tecnica appare particolarmente semplice: i capelli, ciocca dopo ciocca devono essere avvolti al bigodino dalla punta alla radice, fissando il tutto con una forcina o un becco d’oca: Fatto questo si procede con l’asciugatura, meglio se con un diffusore e …il gioco è fatto!  

Come fare i capelli mossi con le trecce
Come fare i capelli mossi con le trecce – Fonte: Marie Claire

Come fare i capelli mossi con le trecce

Nulla è più efficace per fare i capelli mossi, del dormire con le trecce: tale tecnica rappresenta un classico rimedio della notta, tramandato ormai da generazioni. 

E’ sufficiente intrecciare la chioma in  due o più trecce, prima di andare a dormire per poi svegliarsi la mattina successiva con beach waves di notevole impatto. La quantità di trecce necessaria? Occorre stabilirla in funzione della quantità e della lunghezza dei capelli e del tipo di onda che si desidera ottenere.

Come fare i capelli mossi con la ciambella

Per fare i capelli mossi con la ciambella Ã¨ necessario procurarsi almeno un supporto in spugna in genere utilizzato per creare lo chignon. I capelli andranno legati in una coda alta che andrà introdotta all’interno della ciambella, per poi dividerla in due ciocche arrotolate al supporto come se fossero una sorta di â€œnastro”.

Tale acconciatura, seppur “bizzarra e originale” andrà tenuta in posa almeno un paio d’ore per poi sciogliere i capelli, ottenendo un mosso naturale, elegante e raffinato.

Come si fanno i capelli mossi col torchon o col calzino
Come si fanno i capelli mossi col torchon o col calzino – Fonte: Cosmopolitan

Come fare i capelli mossi col calzino

Tutte avrete presente i classici gambaletti in nylon, lycra o cotone? Sono accessori che possono rivelarsi preziosi alleati anche per fare i capelli mossi. Come? Semplicemente tagliando la punta della calza, per poi raccogliere i capelli in una coda molto alta, la stessa che andrà successivamente inserita all’interno del calzino.

Messa in atto tale operazione, sarà sufficiente arrotolare il calzino su se stesso per l’intera lunghezza avvolgendolo come per creare uno chignon. Fissato il tutto con una forcina prima di andare a dormire, la mattina successiva i capelli mossi ottenuti risulteranno, morbidi, definiti e naturali come li avete sempre sognati.

Capelli mossi con i torchon

Dopo aver lavato e cosparso la capigliatura con una mousse modellante, occorre asciugare la chioma a testa in giù, conferendo movimento al capello mediante l’uso delle dita. La capigliatura andrà mantenuta umida per poi sezionarla in ciocche, in numero variabile a seconda dell’effetto finale desiderato, che a loro volta andranno attorcigliate su sé stesse e fissate con le forcine.  

Sarebbe preferibile a questo punto, lasciare asciugare i capelli naturalmente all’aria ma, in alternativa, è possibile procedere anche con phon e diffusore: in pochi minuti la capigliatura vedrà protagoniste onde assolutamente impeccabili!

Come fare i capelli mossi con la spazzola
Come fare i capelli mossi con la spazzola – Fonte: Pinterest

Come fare i capelli mossi con la spazzola

Per ottenere i capelli mossi utilizzando la spazzola è necessario avere una discreta manualità: meglio pertanto partire sempre utilizzando uno shampoo volumizzante e una mousse per capelli ricci in modo tale da preparare al meglio i capelli al successivo styling.  

Ancora una volta la chioma andrà dunque suddivisa in ciocche per poi arrotolarle una ad una sulla spazzola, durante l’asciugatura col phon.

Al fine di ottenere un effetto ancor più definito, è preferibile l’utilizzo di un phon dotato di beccuccio o concentratore d’aria, avendo cura tuttavia di non avvicinarlo alla radice in maniera eccessiva.

Ad essere “amico dei capelli mossi” è il calore moderato!

Capelli mossi opinioni e considerazioni finali

capelli mossi conferiscono alla capigliatura un aspetto elegante e sempre molto raffinato, adattandosi facilmente sia ad un taglio corto che a lunghezze medie o lunghe.

Donano praticamente a tutte, incorniciando al meglio il viso ovale e rendendo più armonici i tratti tipici di un viso squadrato o particolarmente spigoloso, insomma, si rivelando alquanto versatili e, se abbinati a tinte per capelli e colorazioni permanenti sfaccettate e multidimensionali, rendono la capigliatura davvero glam e all’insegna del movimento.

Ma come agevolare la riuscita delle innumerevoli tecniche volte a fare i capelli mossi senza avvalersi delle sapienti mani del parrucchiere? Utilizzando sempre prodotti professionali per capelli ricci quali shampoo e balsamo volumizzanti, spume o gel in grado di definire il mosso, o lacca per capelli adatta a fissare la piega, preservandone a lungo la durata.

Solo in questo modo sarà possibile ottenere, anche se con un minimo investimento in termini di manualità, capelli mossi voluminosi, morbidi e definiti, senza dover necessariamente utilizzare la piastra!

Domande e Risposte frequenti sui capelli mossi

Come si fanno i capelli mossi?

Per fare i capelli mossi oltre ad utilizzare spazzola e phon, è possibile avvalersi di strumenti e dispositivi quali la piastra o il ferro ottenendo comunque un effetto naturale. In alternativa è possibile ricorrere ad altri metodi fai da te quali ad esempio creare delle trecce, o impiegare le forcine o i bigodini.

Come si asciugano i capelli mossi?

I capelli mossi andrebbero asciugati a testa in giù e preferibilmente con il diffusore, poiché consente ai ricci di mantenere la loro forma e il volume originario, specie se utilizzato a temperature moderate. Prima dell’asciugatura meglio applicare comunque prodotti fissanti che ne incrementino la tenuta.

Come acconciare i capelli mossi?

I capelli mossi rendono la capigliatura elegante e naturalmente voluminosa. Meglio pertanto mantenerli sciolti, limitandosi a sistemarli mediante il solo utilizzo delle dita

Come asciugare i capelli mossi corti?

È in questo caso sufficiente posizionare i capelli all’interno del diffusore, lasciando agire il calore del phon. È fondamentale tuttavia evitare l’utilizzo di un getto d’aria calda eccessivo, tamponando sempre i capelli con un asciugamano, prima dell’utilizzo.

Come non rovinare i capelli mossi di notte?

Realizzata la piega mossa, per non pregiudicarne la durata è opportuno sfruttare il cosiddetto “metodo ad ananas” raccogliendo i capelli dopo averli attorcigliati su loro stessi, tecnica che si può mettere in atto, avvolgendo la capigliatura in un foulard di seta.

Come asciugare correttamente un taglio bob mosso?

Se si hanno i capelli ricci o mossi naturalmente, sarà sufficiente lasciare asciugare la capigliatura all’aria, avendo cura di applicare una spuma ravviva ricci, quando ancora bagnata e stropicciandola con le dita per ottenere un effetto mosso “spettinato”. 

Gli shampoo per capelli ricci funzionano?

In genere si, aiutano a ridurre l’effetto crespo, a disciplinare e a conferire al mosso un aspetto più  elastico e definito: è tuttavia sempre preferibile utilizzare al contempo anche un balsamo o un siero leave-in in combinazione per ottenere risultati significativi dati dalla relativa azione sinergica.

SEO Copywriter e Social Media Strategist, ritengo che l’uso corretto delle parole possa fare la differenza, rappresentando un vantaggio competitivo. Essere persuasivi non significa “convincere” ma saper intercettare le necessità, assecondando bisogni e risolvendo problemi…e questo è il mio mantra!

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *