Piastra per capelli: Quale scegliere? Classifica Migliori al mondo

Capelli

Piastra per capelli: Quale scegliere? Classifica Migliori al mondo

Pubblicato il - Ultimo aggiornamento il

La piastra per capelli rappresenta senza alcun dubbio il dispositivo più utilizzato dalle donne: versatile e facile da utilizzare, consente infatti di ottenere in pochi minuti una piega liscia o mossa sempre impeccabile, e senza la necessità di particolare manualità.

La scelta della migliore piastra per capelli tuttavia, appare ardua: il mercato è saturo di proposte per ogni fascia di prezzo, ma è fondamentale valutare sempre preventivamente il proprio tipo di capelli, in modo tale da selezionare il dispositivo più adatto e funzionale.

Le chiome non sono tutti uguali e ogni tipologia di capello presenta caratteristiche individuali: questo significa che non esistono piastre per capelli che facciano miracoli, ma semplicemente in grado di adattarsi al meglio a esigenze e necessità differenti. Le piastre vanno abbinate anche a prodotti adeguati per la cura del capello, come shampoo neutri e conditioner.

Capelli piastra
Con la piastra i capelli sono sempre in ordine

I modelli più evoluti presentano impostazioni di calore regolabili e temperature più elevate unitamente a piastre in ceramica o titanio più larghe per adattarsi più facilmente a capelli fini, ricci, ribelli o danneggiati. E proprio la tipologia di capello dovrebbe rappresentare la prima variabile da considerare prima di acquistare una piastra per capelli, questo per garantire alla propria chioma i migliori risultati.

Piastre per capelli selezionate dalle migliori esperte di bellezza [CLASSIFICA]

  1. Babyliss ST500E Piastra Lisciante
  2. REVAMP Progloss Digital
  3. Braun Satin Hair – Piastra per capelli professionale in raso
  4. Piastra Capelli Professionale FURIDEN Lisci e Mossi 2 in 1
  5. Cloud Nine – The Alchemy Collection The Original Iron Set
  6. Remington S8590 Keratin Therapy Pro Piastra per Capelli
  7. BabyLiss Pro 9000
  8. Piastra per capelli GHD Gold
  9. L’Oreal Professionnel SteamPod 3.0
  10. Dyson Corrale

Una cosa è certa: più la piastra per capelli risulterà efficiente e funzionale, meglio preserverà la salute della chioma, migliorandone sensibilmente l’aspetto. Abbiamo selezionato alcune tra le migliori piastre per capelli attualmente disponibili in commercio, elencandone le principali caratteristiche, pro e contro.

💰Quanto costano:39-500 euro circa
👍Migliori brand:Dyson, ghd, Imetec, L’Oréal Professionnel
🤑Economica:Babyliss ST500E Piastra Lisciante
🥇TOP Professionali:L’Oreal Professionnel SteamPod 3.0, Piastra per capelli GHD Gold
🤔Opinioni:Positive
Durata prodotto:Indeterminata
Miglior Piastra 2021 – Tabella con Caratteristiche introduttive a cura di Soluzione.Online

Come scegliere la piastra per capelli professionale

Prima di prendere visione di quelli che sono i modelli di piastre per capelli più apprezzati del momento, è necessario fare alcune precisazioni, considerando tutte le variabili da tenere in considerazione prima di effettuare la scelta. Una piastra per capelli professionale disporrà di una maggiore durata nel tempo e sarà in grado di preservare con maggiore efficacia la chioma, evitando danni procurati dal calore ed eccessivo stress per la stessa.  Ad esempio i capelli biondi tinti o decolorati rischiano ancora di più se sottoposti anche al “pericolo” di strumenti non di qualità ad alte temperature. In alternativa, per tamponare i danni, si possono abbinare all’uso della piastra e della decolorazione anche prodotti come Wellaplex e Olaplex.

La piastra per capelli rappresenta a tutti gli effetti uno styler: la caratteristica versatilità permette infatti con un solo dispositivo, di lisciare, acconciare, realizzare un mosso morbido e naturale e conferire volume alla chioma.  

Piastra
La piastra va scelta bene e usata con attenzione

Tuttavia prima di procedere all’acquisto è fondamentale valutare in primis la forma della piastra per capelli e relative dimensioni. Ci sono diverse variabili che ci aiutano e orientano nella scelta della piastra per capelli migliore e soprattutto più adatta al nostro tipo di capigliatura. Scopriamo quali sono questi aspetti su cui concentrarci.

I bordi delle lamelle

A fare la differenza sono i bordi che possono influire in maniera significativa sulla flessibilità dello strumento. Bordi arrotondati agevolano la creazione di onde morbide e naturali mentre, se spigolosi, si riveleranno senza alcun dubbio più adatti alla sola stiratura del capello.  

Nel mercato hair contemporaneo sempre più spesso si opta per piastre a punte tonde, lamelle flessibili e in sostanza strumenti che seguano il disegno naturale del capello e si adattino a esso (e non viceversa, come avveniva con i modelli fino a qualche anno fa).

La larghezza delle lamelle

Determinante anche la larghezza delle lamelle della piastra che, se considerevoli, permettono di ridurre sensibilmente i tempi d’utilizzo: al contrario anche dimensioni compatte possono essere utili, e meglio si adattano a dispositivi da viaggio, come beauty o trolley. 

capelli lisci
Capelli di seta con la piastra giusta

Occorre tenere però presente che piastre particolarmente larghe, a partire da 3 cm di larghezza, sono in genere sconsigliate per capelli troppo sottili, perché possono comportare un eccessivo calore in contemporanea, che stresserebbe inevitabilmente la fibra capillare.

Materiali

Qual è il materiale migliore per una piastra per capelli? I materiali divengono rilevanti in funzione delle esigenze personali: piastre in titanio ad esempio permettono di riscaldarsi con maggiore rapidità, sfruttando temperature più elevate in modo più uniforme. 

Tra le variabili per la scelta della piastra, la temperatura resta comunque uno dei protagonisti: il calore elevato assicura una stiratura rapida ed efficace, ma alcune chiome tendono a risentirne. Meglio pertanto optare per modelli facilmente regolabili, che consentano di selezionare il calore in funzione delle esigenze del capello, senza comportare danni. 

È possibile in alternativa orientarsi verso piastre a vapore che, munite di un piccolo serbatoio (esterno o interno), erogano minuscole particelle d’acqua sul capello, preservandone e migliorandone istantaneamente l’idratazione e agevolando la lisciatura.

Ceramica

La ceramica è uno dei materiali più richiesti e utilizzati, che si collocano in fascia media e fascia alta, per piastre buone, professionali, abbinate a un favorevole rapporto qualità/prezzo. La ceramica è andata a sostituire gradualmente le vecchie piastre in metallo, è ottima perché permette alle ciocche di capelli di scorrere più facilmente all’interno delle lamelle, evitando attriti, strappi, bruciature. Tutela i capelli, in sostanza, e aiuta anche lo styling.

Va segnalato che alcune piastre sono in ceramica (come la GHD) e altre solo rivestite in ceramica, cosa che permette di risparmiare conservando i plus di questo materiale ma che, al tempo stesso, impone di sostituirle ai primi segni di usura, quando si deteriora il rivestimento.

ghd ceramica
Le lamelle ghd sono in ceramica

Spesso la ceramica è abbinata alla tormalina, un materiale di ultimissima generazione che viene aggiunto alle lamelle per rendere ancora più soffice e safe lo styling. La tormalina lavora contrastando l’effetto crespo con gli ioni negativi, grazie alle microparticelle di cui è composta. Permette così di eseguire la piega senza stressare e compromettere il capello.

Titanio

Anche il titanio è uno dei materiali più usati nelle moderne piastre per capelli di nuova generazione. Regge altissime temperature, è solido, resistente e ha un alto potere lisciante. Di contro? Rischia di rovinare i capelli fragili e sottili, per cui va usata con attenzione e sempre dopo un valido spray termoprotettivo che evita di bruciare i capelli.

Gli esperti di bellezza raccomandano la piastra di titanio a chi ha chiome corpose, consistenti e voluminose. Ad esempio i capelli super-ricci, afro e robusti si prestano bene all’ottima performance lisciante di questi materiali. Alcune piastre hanno disposto anche tecnologie Thermo-protect che le rendono adatte anche a capelli delicati.

Teflon

Rispetto a ceramica, tormalina o altri materiali di nuova generazione, il teflon è più a buon mercato e veniva utilizzato per le piastre di vecchie generazioni. È una materia plastica, un polimero che migliora le performance dell’acciaio ma pericoloso per la salute dei capelli, anche perché viene usato per ricoprire un metallo che non svolge nessuna funzione protettiva nei confronti della chioma.

Altri materiali

L’ingegneria degli strumenti haircare sta raggiungendo esplorazioni e frontiere sempre più speciali. Tra i nuovi materiali, o le loro combinazioni, possiamo citare ad esempio il rame e il manganese uniti in una lega che rende le lamelle straordinariamente flessibili, come ha fatto Dyson con la piastra Corrale. L’idea è lavorare su materiali sempre più leggeri e maneggevoli, performanti e soprattutto tutelativi sul capello.

dyson corrale
Dyson utilizza rame e manganese

Anche la cheratina è un ottimo “accessorio”, che di solito viene infuso sulle lamelle. Serve ad aiutare la lisciatura e anche la ristrutturazione del capello con una base delle sue stesse proteine.

Al fine di scegliere la migliore piastra per capelli occorre per un attimo, mettere da parte il prezzo: tale dispositivo rappresenta un piccolo investimento che deve comunque garantire la salute del capello. Meglio pertanto “non badare a spese”, questo per non rischiare di ritrovarsi tra le mani un prodotto poco funzionale ed efficiente, a discapito della chioma. 

Tecnologia

Anche la tecnologia è un importante parametro per valutare l’acquisto di una piastra per capelli. Tra le tecnologie più gettonate di questo ultimo periodo ci sono tutte quelle con l’opzione Thermo Protect, una funzione che protegge i capelli dal calore indotto dalla piastra stessa, evitando che
si brucino e si rovinino.

Altre tecnologie puntano invece sull’utilizzo della tormalina, una sostanza di cui sono rivestite alcune piastre in ceramica e che controlla l’effetto crespo senza surriscaldare troppo lo strumento, o sulla cheratina (Keratin Technology), che si occupa di rinforzare il capello mentre avviene lo styling con l’infusione della proteina costitutiva. In alternativa anche l’olio di argan può essere aggiunto alle lamelle per rendere i capelli più lucidi e scorrevoli.

Infine occorre ricordare il già citato vapore, che sfrutta le goccioline di vapore acqueo per lo styling, senza elevare troppo le temperature, o le nanotecnologie che utilizzano le particelle di umidità per incanalarla nei capelli usufruendo del meccanismo stile “ferro da stiro” per lisciarli meglio.

Alcune piastre invece utilizzano la tecnologia a infrarossi per agire in modo mirato sui capelli, direzionando il calore senza che rischi di danneggiare la fibra capillare. Oppure ancora molte piastre di moderna generazione contano su sensori intelligenti che misurano la temperatura e la regolano, evitando così di cuocere e bruciare il capello.

🥇Migliori piastre per capelli: Classifica TOP Rapporto qualità/prezzo

Abbiamo stilato una sorta di “classifica” dedicata alla migliore piastra per capelli in modo tale da riunire quelle che attualmente sono le piastre per capelli più avanzate, ricercate e apprezzate, presenti sul mercato.

Ognuna di esse si distingue per funzionalità, facilità d’uso, regolazioni e caratteristiche peculiari che contribuiscono in qualche modo a renderla unica, distinguendola dai prodotti similari.

Piastra
Con la piastra anche il crespo sarà un ricordo

Dai sensori intelligenti che regolano il calore alla tecnologia a vapore o a infrarossi: ecco quali sono le migliori piastre sul mercato, che si collocano in diverse fasce di prezzo.

10 – Babyliss ST500E Piastra Lisciante Digital Sensor

La piastra lisciante Babyliss ST500E, è un autentico concentrato di tecnologia all’avanguardia. Leggera e pratica, dal design elegante e raffinato, presenta una notevole flessibilità nella regolazione del calore, adattandosi a qualunque tipologia di capello.

Babyliss ST500E Piastra Lisciante Digital Sensor
Babyliss ST500E Piastra Lisciante Digital Sensor

Descrizione

Punto di forza è sicuramente la tecnologia Digital Sensor che identifica la tipologia di capello, regolando autonomamente la temperatura più indicata. Attraverso 12 impostazioni differenti è possibile monitorare la temperatura da 180° a 235°.

Piastre rivestite in ceramica, diffondono adeguatamente il calore, rivelando efficacia nella stiratura e una considerevole versatilità anche nella creazione di onde morbide e naturali.

PRO

  • Buon rapporto qualità/prezzo;
  • Calore distribuito in modo costante;
  • Adatto sia a capelli lisci che crespi, ricci e ribelli.
Offerta
BaByliss St397E Piastra Lisciante con Rivestimento in Titanium-Ceramic, Funzione Ionica Anti-crespo, Funzione Protect, Funzione Intense, 6 Temperature, Nero/Argento
385 Recensioni
BaByliss St397E Piastra Lisciante con Rivestimento in Titanium-Ceramic, Funzione Ionica Anti-crespo, Funzione Protect, Funzione Intense, 6 Temperature, Nero/Argento
  • Piastra da 35 mm di larghezza, per risultati ottimali sui capelli lunghi e spessi
  • Rivestimento in Tourmaline-ceramic e funzione ionica anti-crespo, per capelli morbidi...
  • Pettini integrati estraibili, per lisciare già dalla prima passata
  • Tecnologia di riscaldamento Advanced Ceramics, raggiunge la temperatura desiderata in...

CONTRO

  • Le piastre sono semplicemente rivestite in ceramica: questo significa che sul lungo periodo potrebbero influire negativamente sulla reale funzionalità del dispositivo, diffondendo il calore in maniera poco uniforme.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

9 – REVAMP Progloss Digital, Piastra professionale in ceramica

La piastra Progloss, in ceramica digitale, agisce sui capelli lisciandoli o ondulandoli con pochi rapidi movimenti.

Revamp Progloss - Piastra in ceramica
Revamp Progloss – Piastra in ceramica

Descrizione

Una piastra che si basa sulla tecnologia di styling Progloss, un mix di cheratina, olio di argan e olio di cocco infusi sulle lamelle in ceramica, che aiuta a lucidare i capelli e ad agevolare l’attività di lisciaggio.

La temperatura si può selezionare in un arco tra 80 gradi e 235 gradi, da scegliere in base al tipo di capello, monitorabile con il display che cambia colore per segnalare meglio la temperatura. È giallo per capelli fini, arancio per capelli normali, rosso per capelli voluminosi.

PRO

  • Funziona bene sulle extension;
  • Rende i capelli lucidi;
  • Il display colorato aiuta a scegliere la temperatura ideale;
  • La tecnologia aiuta lo styling.
Offerta
REVAMP Progloss Digital, Piastra per Capelli Professionale in Ceramica con Tecnologia Ionica per Ottenere Capelli Lisci o Ricci, Infusa con Oli Liscianti Anticrespo,...
419 Recensioni
REVAMP Progloss Digital, Piastra per Capelli Professionale in Ceramica con Tecnologia Ionica per Ottenere Capelli Lisci o Ricci, Infusa con Oli Liscianti Anticrespo,...
  • MORBIDI E LUCENTI: La piastra in ceramica digitale Progloss ha una tecnologia di...
  • TRATTAMENTO LISCIANTE PROGLOSS: La ceramica viene infusa ad alta temperatura in un...
  • CONTROLLO DIGITALE DELLA TEMPERATURA: Il riscaldamento rapido permette di regolare la...
  • SENZA DANNI AI CAPELLI: Il display digitale cambia colore in base alla temperatura...

CONTRO

  • Non ha la custodia in dotazione;
  • All’accensione emana un odore un po’ forte.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

8 – Braun Satin Hair – Piastra per capelli professionale

Una delle piastre meglio recensite sul web, e su Amazon, che si distingue per l’estetica, il pattern floreale, e le prestazioni delle lamelle in titanio.

Piastra Braun Satin Hair
Satin Hair – Piastra professionale

Descrizione

Professionale e anche un’ottima idea regalo, perché abbandona le classiche monocolorazioni e i classici design per abbracciare un’estetica un po’ più naïf. Questa piastra del brand Braun Satin Hair sfrutta la tecnologia degli infrarossi e le onde ioniche che combattono il crespo.

Ha una facoltà 2 in 1: liscia e crea onde. Le piastre sono in titanio, che permette di stirare velocemente e di far emergere la luminosità e la brillantezza dei capelli.

PRO

  • Pattern floreale (si può scegliere tra vari modelli);
  • In grado allo stesso modo di lisciare e arricciare;
  • Tecnologia ionica che combatte il crespo senza danneggiare i capelli;
  • Garanzia 5 anni;
  • Contiene due pinze per agevolare lo styling.
Piastra per capelli professionale in raso, 2 in 1, tecnologia Ionica, a infrarossi, piastra in titanio
2 Recensioni
Piastra per capelli professionale in raso, 2 in 1, tecnologia Ionica, a infrarossi, piastra in titanio
  • Qualità professionale: piastra 2 in 1, regolazione della temperatura, diffusione a...
  • Tutti i tipi di capelli: sottili, ondulati, crespi o ricci satinati vi accompagna per...
  • - Garanzia 5 anni: Satine Hair offre una garanzia eccezionale di 5 anni per una...
  • Un regalo perfetto: consegnato nella sua scatola di lusso, il ferro liscio Satine...

CONTRO

  • Non ha un sistema di blocco;
  • Può rivelarsi problematica sui capelli molto sottili.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

7 – Piastra Capelli Professionale FURIDEN Lisci e Mossi 2 in 1

Della piastra capelli professionale Furiden, salta subito all’occhio il design innovativo e accattivante, che tuttavia dispone anch’esso di una funzionalità ben definita.

Furiden Piastra
Furiden – Piastra 2 in 1

Descrizione

Proprio il design, compatto e all’avanguardia, è infatti stato concepito per un miglior controllo della temperatura, rendendo in questo modo più facile cambiare la modalità di riscaldamento: in un solo passaggio e semplicemente ruotando l’impugnatura.  

Rapido il riscaldamento: la piastra raggiunge i 230 gradi in 15 secondi, permettendo di risparmiare energia, e garantendo risultati più duraturi, in tempi molto più brevi rispetto alle classiche piastre per capelli. Facile da utilizzare, permette non solo di stirare i capelli, ma di creare un mosso ondulato naturale e modulabile.

PRO

  • Versatile e funzionale, ben si adatta a ogni tipo di capello, garantendo risultati ottimali e duraturi nel tempo, grazie alle piastre basculanti in tormalina da 2,5cm di larghezza. Da sottolineare la manegevolezza e la praticità d’uso. 
  • Presenta al contempo lo spegnimento automatico di sicurezza qualora il dispositivo non venga utilizzato.
Offerta
FURIDEN Piastra per Capelli - Piastra Capelli 2 in 1 Professionale, Piastra per Capelli Mossi e Lisci, Piastra per Capelli Professionale Ceramica Capelli Lisciante
507 Recensioni
FURIDEN Piastra per Capelli - Piastra Capelli 2 in 1 Professionale, Piastra per Capelli Mossi e Lisci, Piastra per Capelli Professionale Ceramica Capelli Lisciante
  • 【Un Solo Passaggio】La piastra per capelli FURIDEN ha un design del tutto...
  • 【Meno Tempo】La piastra per capelli FURIDEN è dotata di MCH, un nuovo standard di...
  • 【Nessun Danno ai Capelli】FURIDEN girevole a 360°lungo cavo (2,5M) in ferro...
  • 【Ideale per Viaggiare】Il doppio voltaggio internazionale 100-240V AC (presa...

CONTRO

  • Il solo svantaggio è dato dalla regolazione delle temperature: il dispositivo non presenta un display digitale e le regolazioni sono piuttosto standard. Non è possibile regolare la temperatura sul singolo grado.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

6 – Cloud Nine – The Alchemy Collection The Original Iron Set

Un set elegante per la cura hair, con una custodia rosa e una piastra per capelli ideale per chi ha chiome secche. Le due lamelle permettono un rapido styling con un tempo di riscaldamento di soli 20 secondi.  

CLOUD NINE PIASTRA
Cloud Nine – The Alchemy Collection

Descrizione

Un set regalo esclusivo, dal packaging decorato in oro rosa, la Collezione Alchemy vanta un piacere per gli occhi e la tecnologia Kinder Styling, per la garanzia di mantenere i capelli forti, sani e lucenti. L’Original Iron della confezione è un “factotum” perfetta per styling quotidiano.

Le impostazioni di calore vanno da 100 a 200 gradi, preservando la fibra capillare dal troppo calore. I piatti galleggianti sono in ceramica con infuso un minerale curativo, la Sericite, per sigillare la cuticola e fare da barriera all’umidità.

PRO

  • Piastra lussuosa ed esclusiva, nella confezione regalo;
  • Tecnologia protettiva per i capelli;
  • Include un pettine dal design elegante;
  • Temperatura regolabile per evitare danni e ottenere uno styling perfetto;
  • Risorsa della Sericite, minerale curativo.

CONTRO

  • Da abbinare sempre a un termoprotettore, nonostante le risorse anti-danni.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

5 – Remington S8590 Keratin Therapy Pro Piastra per Capelli

Remington Keratin Therapy Pro è l’innovativa piastra per capelli che si prende cura della chioma, a cominciare dallo styling.

Remington S8590 Keratin Therapy Pro Piastra per Capelli
Remington S8590 Keratin Therapy Pro Piastra per Capelli

Descrizione

In grado di stirare così come di ondulare i capelli, presenta un display digitale e 5 regolazioni differenti da 160 a 230 gradi. Le piastre in ceramica e cheratina, ristrutturano il capello per mezzo del calore. Il movimento basculante contribuisce invece ad agevolare la piega, specie se mossa.

Efficace e performante, si distingue senza alcun dubbio per l’ottimo rapporto qualità prezzo, adattandosi facilmente alle esigenze di ogni tipologia di capello.

PRO

  • Si adatta a tanti capelli;
  • La cheratina ristruttura oltre che lisciare;
  • Facile realizzare lisci e mossi.
Offerta
Remington S8590 Keratin Therapy Pro Piastra per Capelli, Rivestimento Ceramica e Cheratina, 160° - 230°, Marrone dorato
32.100 Recensioni
Remington S8590 Keratin Therapy Pro Piastra per Capelli, Rivestimento Ceramica e Cheratina, 160° - 230°, Marrone dorato
  • Piastra con rivestimento in Ceramica e Cheratina
  • Sensore Heat Protection: ottimizza costantemente la temperatura per prevenire danni...
  • Display digitale LCD per la regolazione della temperatura – 5 impostazioni da 160°...
  • Riscaldamento rapido in 15 secondi con indicatore sonoro

CONTRO

  • Non si possono selezionare gradi specifici ma solo le macroimpostazioni;
  • Rischia di provocare scottature se non maneggiata con attenzione.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

4 – BaByliss 9000

Una versione luxuxy delle classiche piastre BaByliss, che si collocano in una fascia media di mercato. Questa ha tecnologie e caratteristiche che giustificano l’aumento di prezzo.

BabYliss 900
BaByliss 9000

Descrizione

È una piastra wireless: senza filo, coniuga una potenza superiore con un design futuristico e tecnologie che combinano uno styling ottimizzato e una protezione del capello. La tecnologia riscaldante brevettata Micro Heat Matrix èalla base dello strumento.

BaByliss Pro conta su un’alimentazione agli ioni di litio. Il controllo è completamente digitale: ha 3 temperature e un display che segnala lo stato del lavoro all’utente e lo stato della batteria. La sua autonomia lontano dalla corrente è di 30 minuti.

PRO

  • Senza filo;
  • Design moderno e avanguardistico;
  • Selezione digitale delle temperature;
  • Tecnologia che combina protezioni e performance.
Piastra Cordless BaByliss 9000 con piastre in ceramica e batterie agli ioni di litio
178 Recensioni
Piastra Cordless BaByliss 9000 con piastre in ceramica e batterie agli ioni di litio
  • Piastra senza filo ad alte prestazioni
  • Tecnologia brevettata Micro Heating Matrix per un riscaldamento uniforme lungo tutta...
  • Batterie agli ioni di litio
  • 3 Temperature: 160°C, 180°C, 200°C

CONTRO

  • Non sempre la carica basta per uno styling (ma questo vale per tutte le piastre a batteria);
  • Ha un’odore particolare all’accensione.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

3 – Piastra per capelli GHD Gold

La piastra per capelli GHD Gold, compare tra i prodotti di punta del brand ed è concepita per professionisti che desiderano le migliori prestazioni, senza alcun tipo di compromesso.

Piastra per capelli GHD Gold
Piastra per capelli GHD Gold

Descrizione

Dotata di piastre basculanti, presenta una caratteristica peculiare: non rende possibile la regolazione della temperatura, trasformando tuttavia tale fattore in un “vantaggio competitivo”.

In genere è il calore, utilizzato impropriamente a rendere la piastra deleteria per la salute della chioma: GHD ovvia il problema riducendo il rischio di errore. Opera a 185 gradi, temperatura in grado di determinare uno styling impeccabile, senza compromettere la bellezza e la struttura del capello.

PRO

  • Estremamente professionale e performante;
  • Non rovina i capelli;
  • GHD propone un prodotto “senza fronzoli”, ma in grado di distinguersi per la versatilità e la praticità d’uso.
Offerta
ghd Gold Piastra per Capelli Professionale e Innovativa con Dual-Zone Ceramic Technology, Cavo Professionale di 2.7 m, Nero
17.985 Recensioni
ghd Gold Piastra per Capelli Professionale e Innovativa con Dual-Zone Ceramic Technology, Cavo Professionale di 2.7 m, Nero
  • Dual-zone technology: due sensori termici al posto di uno; controllo della...
  • Temperatura ottimale di styling di 185°C: una temperatura più alta danneggerebbe il...
  • Lamelle lisce, sagomate e basculanti: scivolano attraverso i capelli per uno styling...
  • Funzione sleep mode automatica: spegnimento della styler dopo 30 minuti di non...

CONTRO

  • L’assenza di regolazioni di temperatura;
  • La mancanza di qualunque tipo di accessorio.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

2 – L’Oréal Professionnel SteamPod 3.0

Un apparecchio che lavora con una tecnologia eccezionale, quella che incanala il vapore come preziosa risorsa per aiutare lo styling. Dopo varie prove gli ingegneri di L’Oréal Professionnel Paris hanno proposto la Steampod 3.0, perfezionamento delle versioni precedenti.

L'Oréal Professionnel SteamPod 3.0
L’Oréal Professionnel SteamPod 3.0

Descrizione

La tecnologia brevettata che sta alla base di questo apparecchio è a vapore, per effettuare uno styling che liscia i capelli mantenendoli sempre idratati, grazie proprio al vapore che costituisce anche una risorsa per stirare meglio, proprio come avviene col ferro da stiro. Il serbatoio è interno e va ricaricato con acqua demineralizzata, le piastre flottanti in alluminio inodizzato.

PRO

  • Meno danni ai capelli;
  • Risultati perfetti;
  • Capelli setosi e idratati;
  • Incluso un pettine.
L’Oréal Professionnel Paris SteamPod 3.0 piastra per capelli professionale a vapore, 2 in 1, per styling liscio e onde morbide, riduzione dei danni grazie al...
644 Recensioni
L’Oréal Professionnel Paris SteamPod 3.0 piastra per capelli professionale a vapore, 2 in 1, per styling liscio e onde morbide, riduzione dei danni grazie al...
  • SteamPod 3.0 è la terza generazione della piastra professionale a vapore brevettata...
  • Con il 78% di danni in meno**, uno styling 2 volte più veloce* e capelli 2 volte...
  • Controllo del calore intelligente: 3 impostazioni di calore da 180° a 210°....
  • Con un cavo rotante a 360° ed extra lungo e grazie al serbatoio integrato, la...

CONTRO

  • Molto costosa;
  • Il serbatoio va riempito regolarmente.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

1 – Dyson Corrale

Dyson è la rivoluzione dell’haircare, la genialità dell’ingegneria che dà vita a una nuova generazione di phon, di aspirapolveri e di piastre. Corrale è lisciante e ha proprietà che la rendono davvero la migliore (e quella col costo più elevato).

Dyson Corrale
Dyson Corrale

Descrizione

Materiali e tecnologie di altissima qualità rappresentano questa piastra, disponibile in nichel e fucsia o nichel e viola. La tecnologia parte dalle lamelle che sono realizzate in una lega di rame e manganese e risultano straordinariamente flessibili, in modo da rendere la messa in piega una cosa facile anche per gli inesperti.

È senza fili (con una batteria agli ioni di litio a 4 celle) e un display OLED per leggere la temperatura (tre tacche sono disponibili). Contiene anche un’elegante custodia da viaggio termoresistente.

PRO

  • Lo styling è facile, anche per chi ha capelli crespi e ribelli o afro;
  • Il calore è distribuito uniformemente e non rovina i capelli;
  • Design elegante e sofisticato;
  • Senza fili
  • Possibilità di staccare la batteria per l’aereo.
Dyson - DYS-5046289 - Piastra per capelli Corrale, colore: fucsia
115 Recensioni

CONTRO

  • È molto costosa;
  • È pesante da sollevare.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

Piastra per capelli: Quale scegliere? Classifica Migliori al mondo – Opinioni e Considerazioni finali

Piastre in ceramicia, in titanio, a vapore, con tormalina e mille tecnologie: quale scegliere per il proprio styling? La cosa importante è non fossilizzarsi solo sul design o le temperature elevate, ma anche sulla cura del capello che, una volta spezzato o bruciato, non tornerà mai come prima.

La piastra per capelli rappresenta un accessorio imprescindibile per ogni donnaOccorre tuttavia utilizzare il dispositivo sempre in maniera consapevole, limitando il calore ove possibile per non pregiudicare la salute della chioma. 

Nonostante i modelli di piastre per capelli di ultima generazione riducano al minimo i danni provocati dalle alte temperature, è sempre preferibile prendersi cura della propria chioma e salvaguardarla dal profondo stress termico, applicando con costanza trattamenti nutrienti e ristrutturanti, uniti a termoprotettori per capelli professionali. 

Piastra per capelli: Domande e Risposte Frequenti

Qual è la migliore piastra per capelli?

Tra le migliori piastre in commercio ci sono la ghd gold o la Dyson Corrale.

Quale materiale scegliere per la piastra?

Una buona poastra può essere in ceramica, titanio o altri materiali, come rame e manganese. Tutte le piastre di moderna generazione tutelano i capelli con un materiale che riduce l’attrito o hanno una tecnologia che limita i danni da calore.

Quale piastra non rovina i capelli?

Tante piastre non ropvinano i capelli ma in particolare la ghd, che non eleva la temperatura sopra i 185 gradi, o la SteamPod 3.0 che utilizza il vapore acqueo per tutelarli.

Opinioni e Voto finale

⭐⭐⭐⭐⭐

Luciana Paladini

Laureanda in Biologia, appassionata di benessere e salute. Divulgatrice del vivere bene, in forma e in salute.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *