Bronde: Il trend tra Brown e Blonde! Idee e come si realizza

Capelli

Bronde: Il trend tra Brown e Blonde! Idee e come si realizza

Pubblicato il

Meglio bionda o mora? Capelli biondi o scuri? Tutte noi ci siamo poste almeno una volta nella vita questa fatidica domanda. A volte è difficile scegliere un solo colore quando si decide di cambiare look, ma fortunatamente si sta diffondendo una nuova tendenza che metterà d’accordo tutte: i capelli bronde! Si tratta di uno splendido mix di biondo e bruno, sviluppato dai migliori specialisti del colore e già sfoggiato da celebrità del calibro di Olivia Palermo, le gemelle Olsen, Misha Barton, Jennifer Lopez e Sarah Jessica Parker, vere icone di stile.

Bronde: che cos’è?

Per farla breve, il Bronde è la perfetta fusione tra capelli biondi e castani, un risultato sorprendente e talmente luminoso da sembrare baciato dal sole, ma al contempo molto naturale. Il risultato finale è un bel mix di mèches brune e bionde che corrono su tutta la lunghezza dei capelli, dalle radici fino alle punte. Le transizioni tra i colori sono così delicate che si fondono perfettamente l’una con l’altra.

Il Bronde può essere usato sia per arricchire e dare maggiore profondità ai capelli naturalmente biondi o castani, sia come cambiamento audace per chi ha i capelli più scuri: in realtà il colore dei capelli apparirà sempre più naturale man mano che le mèches iniziano a sbiadire leggermente. La peculiarità principale del bronde è che è un mix di toni warm, che si distingue appunto dal biondo freddo o biondo icy.

bronde capelli
Il Bronde dà riflessi molto naturali, come creati dal sole

L’importante è seguire i migliori consigli degli esperti su come lavare e mantenere correttamente i capelli Bronde. È fondamentale affidarsi agli esperti ma anche utilizzare i prodotti giusti, non solo per realizzare il colore Bronde ma anche per prendersene cura.

Ho raccolto i prodotti migliori, ovviamente testati e recensiti, da applicare su capelli bronde, per esaltarne la lucentezza, i riflessi, la miriade di sfumature, la pienezza del colore. Ecco quali sono, da scegliere e selezionare a seconda delle proprie esigenze.

Migliori prodotti Bronde selezionati [CLASSIFICA]

Questi prodotti consigliati sono stati testati e consigliati dalle beauty influencer, dagli esperti del settore, dai coloristi internazionali e ovviamente dagli uenti che hanno “toccato con mano” le potenzialità accattivanti di questo colore.

Introduzione ai prodotti per capelli Bronde – La tabella caratteristiche:

💰Quanto costano:8/20 € circa
👍Migliori brand:L’Oréal Paris – John Frieda – Nashi
🤑Economica:L’Oréal Paris – Colorista Ombré Tinta per Capelli
🥇TOP Professionali:John Frieda Sheer Blonde Go Blonder – Shampoo schiarente, Nashi Argan – Olio Capelli
🤔Opinioni:Positive
Durata prodotto:3 – 18 mesi
Migliori prodotti Bronde – Tabella con caratteristiche introduttive a cura di Soluzione.Online

Come fare i capelli Bronde

Realizzare i capelli Bronde sembra all’apparenza molto semplice, si tratta di separare qualche ciocca di capelli e decolorarla, ma in realtà non è proprio così e bisogna prestare molta attenzione a diversi dettagli, altrimenti si rischia di combinare un vero disastro!

Il primo rischio è proprio sbagliare la decolorazione: nella migliore delle ipotesi si ottengono mèches bionde, nella peggiore delle macchie bianche tra i capelli scuri o, peggio ancora, si possono bruciare i capelli.

A prima vista sembra che sia molto facile. Che sarà mai dover separare qualche ciocca e decolorarla? Eppure per un colore così naturale paradossalmente occorre molta attenzione, perché la sapienza nel creare i riflessi è tutto!

bronde riflessi
Il Bronde dà il benvenuto a tanti riflessi caldi

Gli aspetti particolari che caratterizzano il Bronde sono essenzialmente tre:

  • la scelta del colore, che di base deve avvicinarsi molto a quello naturale, per evitare l’effetto ricrescita. Si possono scegliere fino a 5-6 tonalità, facendo attenzione ad abbinare tra loro colori di massimo 2-3 tonalità diverse;
  • lo stile di colorazione; nel fai-da-te, meglio optare per il bronde classico o zonale, dato che le altre varietà sono molto più difficili da realizzare;
  • le diverse fasi di realizzazione, vari passi che aggiungono tonalità alle ciocche o a diverse zone della capigliatura. Bisogna stare molto attente a distribuire e combinare alla perfezione le varie sfumature scelte;
  • a differenza dei capelli color pastello, come i capelli viola o capelli blu, i bronde non si basano sulla tinte uniformi ma sull’equilibratura delle meches.

Bronde step by step

Se volete provare a realizzare il Bronde a casa, dovete seguire alla lettera, con la massima attenzione e serietà, alcuni passaggi fondamentali, ricordandovi di cercare di evitare i contrasti e i bruschi cambiamenti di tonalità, per far apparire i capelli assolutamente naturali.

Il primo passaggio è scegliere la gamma di colori da applicare, tenendo presente il colore di base: meglio cenere, biondo e moka per i sottotoni freddi, così come caramel, miele e castano per i sottotoni caldi. Non esistono eccezioni: mischiare colori freddi e caldi nel bronde porta solo risultati estetiucamente non all’altezza delle aspettative.

Una volta scelti i colori, si passa all’esecuzione vera e propria. Se avete già tinto i vostri capelli, dovete attendere almeno quattro settimane dall’ultima colorazione, oppure utilizzare uno speciale prodotto per rimuovere il pigmento precedente.

Prima di procedere alla realizzazione del bronde vero e proprio, bisogna preparare al meglio i capelli naturali: quelli scuri vanno decolorati, altrimenti si rischia di non vedere le sfumature, mentre quelli chiari vanno resi più scuri e intensi, per far apparire più naturale il bronde. Meglio poi dedicare qualche coccola ai capelli, con una maschera nutriente all’olio jojoba, pesca, albicocca o di oliva, per nutrire la chioma, rafforzare le radici e attenuare gli inevitabili effetti dannosi della colorazione.

capelli bronde
Il Bronde cambia colore con la luce

La colorazione va fatta sui capelli lavati al massimo un giorno prima, senza utilizzare spume o altri prodotti per modellare i capelli. Una volta indossate protezioni specifiche, come guanti per le mani e mantella da parrucchiere, si può procedere:

  • per prima cosa, applicate il colore base sulle radici, iniziando dalla nuca per poi passare alla parte superiore, alle tempie e alla frangia;
  • dividete poi in ciocche i capelli e applicate il colore con le cartine per mèches. Per ottenere un bronde orizzontale basta mettere il tono intermedio sulla parte centrale dei capelli e quello più chiaro verso le punte, mentre per un bronde verticale è sufficiente scalare i toni da una ciocca all’altra, applicando il colore più chiaro su tutta la lunghezza;
  • lasciate in applicazione il prodotto per il tempo indicato sul foglietto illustrativo, controllando ogni tanto il risultato
  • risciacquate i capelli e passateli con un asciugamano, applicate il balsamo per capelli colorati, sciacquate nuovamente, asciugate e phonate, meglio se con un phon di qualità o un phon professionale. I capelli dopo la delicata fase della tinta o decolorazione necessitano di ancora più attenzione nella cura e nell’asciugatura.

Tutorial Bronde

90fio propone questo video step by step per realizzare il Bronde. Il Bronde a tutti gli effetti ha preso il posto dello shatush, che ha visto il proprio picco di splendore a cavallo del primo e del secondo decennio degli anni Duemila ed era il sistema di colorazione più gettonato per i capelli lunghi. A differenza dello shatush, il Bronde non disequilibra radici e punte: lo shatush concentrava la maggior parte di colore chiaro sulle estremità delle lunghezze, mentre l’attaccatura rimaneva castana chiara o scura, a seconda della propria base.

Come spiega 90fio, la tecnica vale anche per altri colori: mogano e rame, biondo cenere e biondo freddo, per quanto la nuance più diffuse per il Bronde siano quelle, come già detto, più calde. Le ciocche, spiega il video, non devono essere troppo sottili, come accadeva a fine anni ’90. Non si tratta di colpi di sole ma di un effetto degradé, goloso, ricco di sfumature. Non è facile produrre le sfumature con il pennello; chi non avesse dimestichezza, deve rivolgersi a un colorista esperto.

Tutorial di 90fio per realizzare il Bronde

Per chi volesse optare per una soluzione più soft, risparmiando sul parrucchiere e senza rischiare troppo, c’è anche questo altro tutorial di Adriana Spink che schiarisce leggermente i capelli castani con l’aiuto di una spazzola di L’Oréal Prodigy, un “bronde easy”, fai da te, che distribuirà in modo quasi casuale ma sicuramente sofisticato le sfumature chiare lungo tutte le lunghezze. Per eseguire questo colore è necessario partire da una base castana (scura o chiara, ma non decolorata o tinta) e avere possibilmente un hairstyle uniforme, non scalato.

Tutorial di Adriana Spink per realizzare un Bronde fai da te

Come mantenere brillante il Bronde

Per mantenere sempre perfetti, luminosi e brillanti i capelli bronde, basta seguire cinque semplici consigli:

  1. utilizzare shampoo speciali per prendersi cura del colore, per prevenire l’effetto sbiancamento e garantire una lucentezza extra ai capelli;
  2. applicare dopo ogni lavaggio un conditioner nutriente per rinforzare i capelli e renderli lisci, lucidi e setosi;
  3. ogni due/tre settimane, utilizzare una maschera ricca ad azione profonda, per fornire ulteriore nutrimento e idratazione;
  4. evitare l’eccessiva esposizione al calore. Meglio far asciugare all’aria i capelli, o usare prodotti protettivi se si usa il phon, la piastra per capelli o il ferro arricciacapelli;
  5. rinfrescare il colore ogni otto/dieci settimane.

Idee per capelli Bronde

Ora che abbiamo visto come realizzare uno splendido colore bronde, è tempo di esplorare le meraviglie di questa tonalità dall’aspetto naturale, attraverso alcune idee di look interessanti e supertrendy.

  • Un primo modo molto interessante per fare una prova di capelli bronde è utilizzare la tecnica del balayage, una tecnica di colorazione che permette di dare tue ciocche un tocco di colore più naturale. Unendo riflessi biondi e marroni con il colore di base, il balayage è un ottimo modo per ottenere un effetto bronde non troppo impegnativo;
  • Per chi vuole aggiungere un tocco di freschezza al proprio biondo naturale, i capelli ashy bronde, un mix di sfumature bionde e castane con sottili tonalità di cenere per dare ai capelli una finitura super cool. Questo colore di capelli bilancia i toni caldi della chioma e crea un effetto straordinario;
  • I riflessi biondo cenere possono essere sfruttati anche per aggiungere profondità alle ciocche bronde, giocando sul contrasto di colori e tonalità calda e fredda;
  • I capelli bronde fragola sono invece una tonalità ibrida, che offre una splendida miscela di toni rossi, biondi e marroni, perfetti per chi non vuole passare inosservata. Si può anche personalizzare questo look completando le sfumature con le tonalità preferite e più adatte ad ogni persona;
  • I capelli bronde miele sono la soluzione perfetta per le amanti delle tonalità calde e dorate, un meraviglioso mix di biondo e bruno con una sfumatura profonda che fa sì che i capelli sembrino attraversati dalla luce del sole;
  • Un’altra alternativa interessante per ravvivare il look è il caramel bronde, un mix di nuance bionde e castane che si uniscono per sfumare in una ricca tonalità caramellata, perfetto per sfoggiare una chioma lucente e calda;
  • Per ottenere un colore dei capelli dall’aspetto più naturale possibile, si può abbinare il bronde con delle babylights bionde, piccole striature lungo tutta la chioma che imitano alla perfezione il tipico biondo dei bambini, dando ai capelli un aspetto più radioso;
  • Se invece volete aggiungere un elemento inaspettato ai vostri capelli bronde, provate con i riflessi color oro rosa, una tonalità accattivante e facilmente ottenibile con spray colorante per capelli temporaneo;
  • Un colore perfetto per chi ha una base naturale sulle tonalità del rosso è il bronde ramato, una versione molto brillante che intreccia splendidamente sfumature di marrone e su tutta la chioma, per ottenere un risultato finale caldo e vibrante, stupendo soprattutto sulle carnagioni più pallide;
  • Rimanendo sulle tonalità più scure, il bronde nocciola è il complemento perfetto per i capelli biondi, un bellissimo mix di toni biondo medio, marrone scuro e oro chiaro per aggiungere profondità e volume istantanei al tuo look.
  • Lo stesso risultato in termini di voluminosità si può ottenere con il sandy bronde, un mix di toni freddi e beige per portare un po’ di spiaggia tra i capelli bronde, ottenendo un look davvero insuperabile, soprattutto d’estate.

Migliori prodotti per capelli Bronde

Un bronde che si rispetti non trova compimento solo dal parrucchiere ma anche grazie a una vasta gamma di prodotti, che si occupano sia della colorazione, mirata a ottenere le sfumature di balayage e di biondo e castano, che costituisce quell’elegante via di mezzo, ma anche spray schiarenti e maschere o conditioner che puntano ad ammorbidire la chioma dopo la (de)colorazione.

Dalle maschere alle tinte fai da te, ecco quali prodotti avere in casa per realizzare o mantenere un bronde che sia luminoso, vibrante e goloso, mettendo in evidenza il più possibile l’ambito effetto ombré o degradé.

L’Oréal Tintura per Capelli – Prodigy Coloración Permanente

Questo prodotto è stato utilizzato dalla vlogger Adriana Spink per realizzare un Bronde con l’uso di questa tinta e una spazzola, per dare un’impressione di luminoso movimento sulle lunghezze.

prodigy l'oreal
Tinta L’Oréal Prodigy

Descrizione

Prodigy è costituita da una formula particolare, con la tecnologia micro-oil che ha il compito di levigare la fibra capillare. Lo scopo di questo prodotto non è solo colorare ma idratare e nutrire le ciocche con la presenza dell’olio che rende i capelli più morbidi e lisci.

Il risultato è un colore molto naturale, che può essere usato per coprire i bianchi o per creare onde di luci e colori per il balayage o il reverse balayage, che sono alla base di tanti tipi di Bronde. La garanzia è quella di coprire bene il 100% dei capelli bianchi.

Punti di forza

  • Formula idratante ricca di oli;
  • Ricchezza di riflessi brillanti;
  • Leggero profumo floreale;
  • La formula penetra da ciocca a ciocca;
  • Copre bene i capelli bianchi;
  • Da usare come tinta uniforme o per il balayage.
Offerta
L'Oréal Paris Colorazione Permanente per Capelli Prodigy, 6 Cannella Castano Chiarissimo
165 Recensioni
L'Oréal Paris Colorazione Permanente per Capelli Prodigy, 6 Cannella Castano Chiarissimo
  • Colorazione permanente, tecnologia Micro-oil, senza ammoniaca per una fragranza...
  • Risultato colore naturale con infiniti riflessi
  • Copertura ottimale dei capelli bianchi

Opinioni e recensioni

Chi ha provato questo prodotto come la blogger Adriana Spink ammette le potenzialità nella costruzione del Bronde.

Non brucia, non produce danni (basta usarlo seguendo le istruzioni) e mi ha creato un bel colore dorato. Capelli bianchi addio!

Un’utente

Ovviamente va scelta con cura la nuance, per rifinire il proprio biondo ideale, in abbinamento al colore della base.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

L’Oréal Paris – Colorista Ombré Tinta per Capelli

Questo sistema di colorazione consiste in uno schiarente che permette di creare riflessi biondi sulle lunghezze e sulle punte, preservando anche dalla deriva ottone dei riflessi gialli.

colorista ombré
Tinta Colorista Ombré

Descrizione

Nella confezione sono incluse una spazzola e una maschera post-colorazione che serve a idratare e tamponare l’effetto giallo. La spazzola serve a creare l’effetto ombré e le schiariture amalgamate armoniosamente al colore naturale.

Il prodotto è considerato un kit schiarente a tutti gli effetti. La casa produttrice consiglia di abbinarlo anche a Colorista Washout per moltiplicare gli effetti vivaci con i colori pastello. Il risultato è il più possibile naturale e con sfumature ombré, per riprodurre a casa, con il fai da te, l’ambito balayage.

Punti di forza

  • Facile e comodo;
  • Ci si aiuta con la spazzola;
  • Effetto molto naturale;
  • Crema per nutrire i capelli e prevenire il giallo;
  • Non aggredisce la chioma.
Offerta
L'Oréal Paris Colorista Ombré Tinta per Capelli, 140ml
868 Recensioni
L'Oréal Paris Colorista Ombré Tinta per Capelli, 140ml
  • L'Oréal Paris Colorista Kit Schiarente ti fa creare i look trendy a modo tuo
  • Include strumenti fai da te per creare effetti ombrati in un colpo solo
  • Formula gentile che schiarisce i capelli senza aggredirli e con effetto anti giallo
  • Include maschera dopo-colorazione che nutre i capelli ed elimina l'effetto giallo

Opinioni e recensioni

Molto, stando alle review, dipende dal colore di base su cui si realizza la schiaritura. Un castano chiaro generalmente “ospita” bene il degradé biondo, ma bisogna stare attenti a rinfrescare il colore con prodotti anti-giallo.

Alcune recensioni parlavano di derive aranciate, ma non è il mio caso. L’effetto era davvero naturale, e non è andato via con gli shampoo.

Una reviewer

Rispettare le indicazioni sulla confezione è sempre importante per massimizzare l’efficacia del prodotto.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

John Frieda Sheer Blonde Go Blonder – Shampoo schiarente

Go Blonder, un nome e una garanzia che evocano il dinamismo ottico dell’effetto “capelli schiariti”. Lo spray funziona con phon per illuminare solo con il contatto calore + prodotto.

John Frieda Go Blonder
Spray Go Blonder John Frieda

Descrizione

Dai laboratori John Frieda, questo spray conta su una formula arricchita con limone e camomilla, agenti naturali che schiariscono i capelli, e ha in sé anche il periossido. La schiaritura avviene in modo naturale e progressivo, con più utilizzi in corrispondenza ai lavaggi.

Bastano dai 3 ai 5 utilizzi per schiarire la chioma, anche grazie all’ausilio del sole. L’aspetto è completamente naturale. Sviluppato da un team di esperti, schiarisce fino a due toni senza danneggiare i capelli.

Punti di forza

  • Schiarisce in modo quasi del tutto naturale;
  • Non rovina i capelli;
  • Accentua la lucentezza;
  • Facile da usare;
  • Performa di più se abbinato ad altri prodotti.
John Frieda Sheer Blonde Go Blonder, shampoo schiarente (versione inglese)
7.195 Recensioni
John Frieda Sheer Blonde Go Blonder, shampoo schiarente (versione inglese)
  • Crea naturale alla ricerca di alleggerimento per i capelli biondi in soli tre a...
  • Miscele radici bionda via scuri
  • Utilizzare per creare riflessi biondi o allover alleggerimento bionda
  • Funziona con il calore da phon e styler di calore

Opinioni e recensioni

La facilità d’uso e l’effetto schiarente hanno lasciato tanti clienti soddisfatti, che lodano questo prodotto come uno dei migliori.

Non pensavo, ma questo prodotto ha sostituito il parrucchiere. E si è rivelato molto efficace sui miei grigi, che erano spenti e opachi. Ora sono luminosi e lucidi, come vent’anni fa. La luminosità è proprio effetto meches.

Un consumatore

Un prodotto da provare per un balayage bronde semplice, da fare da soli.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

S.O.S COLOR & GO Maschera Colorante Riflessante e Ravvivante

Una maschera pensata per dare sollievo e rigenerare proprio i capelli colorati e ristrutturati. Perfetta proprio per le chiome con méches e colorate.

SOS GO capelli
Maschera S.O.S Go Color

Descrizione

Un prodotto che aiuta a mantenere i capelli morbidi e nutriti e a dare lustro all’essenza del bBonde. Da utilizzare dopo lo shampoo con un paio di guanti protettivi, rinfresca e risana il colore. Basta lasciarla in posa un tempo che va dai 3 ai 15 minuti.

Non tinge i capelli di biondo, ma ravviva i riflessi, che magari dopo un po’ di tempo che sono stati eseguiti dal parrucchiere rischiano di spegnersi. Da abbinare agli altri step della propria hair routine.

Punti di forza

  • Senza ammoniaca;
  • Aiuta a ravvivare i biondi;
  • Buon profumo;
  • Non contiene parabeni e SLES;
  • Ideale sia per capelli naturali che colorati.
Offerta
S.O.S COLOR & GO Maschera Colorante Riflesssante e Ravvivante, Dorato, 300 Millilitri
483 Recensioni
S.O.S COLOR & GO Maschera Colorante Riflesssante e Ravvivante, Dorato, 300 Millilitri
  • Maschera colorante doratocolor mask gold
  • 0% ammoniaca - ammonia0% ossidante - oxydant0% parabeni - parabens0% sles
  • Durata 4 shampooit lasts 4 shampoos
  • Italian professional quality

Opinioni e recensioni

Questo prodotto è a tutti gli effetti un tonalizzante, stando alle opinioni dei reviewer.

Mi ha raffreddato e illuminato i riflessi biondi, ridando anima a un balayage che si era un po’ spento. L’ho applicato prima 3 e poi 15 minuti, a ogni applicazione la situazione migliora.

Un colore pieno e vivo, intenso, rinnovato. La maggior parte delle opinioni sono positive su questo prodotto, che si applica normalmente dopo lo shampoo.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

Nashi Argan – Olio Capelli

Nutriente, fissante, idratante, quest’olio di argan aiuta i capelli a riprendersi, a risanarsi, a splendere anche dopo l’applicazione di tinte, schiarenti o decoloranti.

Argan Nashi
Olio di argan Nashi

Descrizione

Il Bronde è un colore basato soprattutto su sfumature ed effetti degradé. Si basa su uno schiarente, decolorazione o tinta, e quindi è necessario coadiuvare il trattamento con prodotti nutrienti e idratanti, per ammorbidire la chioma.

L’olio di argan è un grande alleato in questo senso: nutre profondamente, lucida, esalta la luminosità, idrata il capello. Questo prodotto firmato Nashi è ottimo per affiancare il trattamento di colorazione con una coccola rigenerante: il colore Bronde deve essere associato a una chioma sana, soffice. Questo olio riduce i tempi di piega e protegge dai raggi del sole, che potrebbero seccare o cuocere il capello già sfruttato dalla colorazione.

Punti di forza

  • Idrata e ammorbidisce il capello;
  • Aumenta la lucentezza;
  • Funziona anche come fissante;
  • Agevola i tempi di asciugatura;
  • Fa esaltare le sfumature.
Nashi Olio Capelli No-Rinse 30 ml
51 Recensioni
Nashi Olio Capelli No-Rinse 30 ml
  • ABS 1,75 mm filamento Blu per Pen 3d.
  • include filamento Blu di più di 6 metri di lunghezza di taglio E Pronto per...
  • 100% della vergine di materiali

Opinioni e recensioni

Un aiuto prezioso per chi pratica balayage, flamboyage o schiariture varie. Idratare è il primo imperativo per avere capelli sani, e quindi belli e setosi.

Sono nata con i capelli secchi e le schiariture me li rovinano ancora di più. Questo olio è molto semplice e basilare, ma li vedo più morbidi e lucidi.

Un’utente

Un olio essenziale per chi ha capelli secchi o trattati, per far risplendere di luce e sfumature il proprio Bronde.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

Revitacolor (Capello Point) – Maschera Ravviva Colore

Revitacolor, omen nomen, dona bellezza, vivacità e frizzantezza ai riflessi dei capelli trattati e decolorati. In particolare nei casi di balayage o flamboyage che esaltano i Bronde, fa riemergere la luce.

maschera Ravvivacolor
Maschera RevitaColor

Descrizione

Prodotto dalla consistenza in crema, ricco di acidi della frutta AHA; idratante, nutriente, districante, avvolgente, opera un effetto anti-crespo, accende il colore e schiarisce leggermente. Non contiene periossido e neanche ammoniaca.

Si prende cura del colore e della texture del capello. Il pH è acido: 4,5/5 e la durata del ravviva-colore dura anche 4-10 lavaggi. I capelli risulteranno meno crespi ed elettrici, più lisci, disciplinati, sani e nutriti. La posa è in media 5-10 minuti.

Punti di forza

  • Gli acidi della frutta rigenerano i capelli;
  • Azione anti-crespo;
  • Rivitalizza il colore;
  • Non contiene periossido e ammoniaca;
  • Illumina i riflessi.
Revitacolor - Maschera Ravviva Colore - Maschera Capelli Colorati Riflessante in Crema - Colore Intenso, Riflessi Esaltati, Effetto Anticrespo - Prodotti per Capelli...
144 Recensioni
Revitacolor - Maschera Ravviva Colore - Maschera Capelli Colorati Riflessante in Crema - Colore Intenso, Riflessi Esaltati, Effetto Anticrespo - Prodotti per Capelli...
  • Maschera riflessante in crema. Ravviva il colore dei capelli, lo rende più intenso...
  • Effetto anticrespo e antistatico. Leviga i capelli e dona lucentezza grazie agli...
  • Durata tra i 4 e i 10 lavaggi. Per ottenere un colore più tenue o aggiungere...
  • Modo d’uso: applicare dopo lo shampoo sui capelli tamponati, applicare sulle...

Opinioni e recensioni

Una maschera che fa da tonalizzante e rivitalizza i riflessi, tanto warm quanto più ghiacciati e platino.

Nutre profondamente i capelli, li ammorbidisce e idrata ed esalta i riflessi. Va scelto il colore e poi abbinato alla base o ai riflessi. Unica pecca, la confezione un po’ piccola. Dura massimo 4 “ravvivamenti”.

Un’utente

Da provare per illuminare il proprio Bronde e puntare tutto sui riflessi.

Visita la pagina ufficiale del prodotto.

Bronde: Il trend tra Brown e Blonde! Idee e come si realizza – Opinioni e Considerazioni Finali

Il Bronde, una crasi un po’ francese un po’ anglofona per raccontare i capelli più alla moda del momento: un reticolo di sfumature calde, fredde, chiare, scure, che giocano sulle palette dei castani e dei biondi. Un colore mixato e matchato, che ricorda la naturalezza dei riflessi più belli, illuminati dal sole, al mare, in città, in campagna. Una sapiente alternanza tra sfumature, per dare a questo colore tra lo scuro e il chiaro una multidimensionalità, un certo dinamismo.

Non è una nuance facile da realizzare, come possono esserlo invece i toni pastello, come i capelli rosa. Il Bronde va cesellato, dosato con sapienza e con la maestria. Ci sono diversi modi per realizzarlo, tra cui il fai da te da affiancare al più classico salone. L’importante è progettare bene il colore delle proprie sfumature: la base è molto importante e se si vuole schiarirla per ospitare un tono su tono più soft, bisogna sempre ricordarsi della ricrescita.

Ho passato in rassegna tecniche, consigli, tutorial e prodotti. La cosa importante è prendersi cura sempre e comunque anche della salute dei capelli, oltre che del mix di colori.

Capelli Bronde: Domande e Risposte Comuni

Che cos’è il Bronde?

Il Bronde è un colore di capelli unito dalle parole Blonde e Brown, una via di mezzo tra biondo e castano costruita con un’alternanza di sfumature.

Come ottenere il Bronde?

Il Bronde si ottiene dosando le schiariture su toni non troppo brillanti e freddi, su tonalità che vanno dal miele alla cannella e prediligono anche la base scura.

A chi sta bene il Bronde?

Il Bronde sta bene a tutte, basta scegliere bene le nuance e le sfumature in base all’incarnato e al sottotono, scegliendo di virare più sulle ciocche miele o tabacco o quelle cappuccino.

Sono Editor, Content Creator, Coordinatore Editoriale e SEO Copywriter. Scrivo di moda, beauty e serie TV. Ho lavorato in televisione, nel product placement e nei contenuti brandizzati. Shopaholic, amo Parigi, Venezia. Il make up e la cura dei capelli sono il plus di qualunque giornata.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *