Rubber Mask: La nuova ossessione per le maschere di gomma

Bellezza

Rubber Mask: La nuova ossessione per le maschere di gomma

L’arrivo delle maschere in cotone, qualche anno fa, ha rivoluzionato il mondo della skincare, dopo di che è stata la volta delle peel-off, mentre negli ultimi anni le donne sono impazzite per le black mask (ideale per i punti neri).

Attualmente in commercio c’è una nuova tipologia di maschera coreana che sta conquistando l’Occidente.

Sto parlando della rubber mask o “maschera di gomma”: si tratta di un nuovo trend di bellezza che è chiacchieratissimo negli Stati Uniti.

Ma cosa sono esattamente le rubber mask? E a chi sono indicate?

Qualora fossi intenzionata a saperne di più a riguardo, allora ti basterà continuare a leggere l’articolo in questione.

Che cos’è la Rubber Mask?

Le rubber mask sono maschere aventi una consistenza in gel che si trasforma poi in lattice alla presenza di alginato ovvero un ingrediente estratto dalle alghe marine.

In alcuni casi bisogna mescolare il gel con una polvere prima di applicarlo, mentre altre volte le maschere si trovano in commercio in misurini a cui aggiungere dell’acqua prima di utilizzarle.

Queste maschere di gomma vengono denominate anche gel to solid e vanno stese attraverso l’impiego di una spatola in quanto la loro consistenza rende difficoltosa l’applicazione con le dita.

Rubber Mask

Che cos’è la Rubber Mask?

Il tempo di asciugatura è pari a 5 minuti, mentre andrebbero lasciate in posa per circa 15 minuti prima di essere rimosse.

Le rubber mask sono una sorta di evoluzione delle maschere in cotone tanto è vero che il loro materiale gommoso riesce a proteggere meglio la pelle impedendo al trattamento di evaporare.

Così facendo il siero viene assorbito perfettamente dalla pelle ed inoltre non tendono a scivolare.

Le rubber mask non risultano pesanti e vengono rimosse con le mani e la pelle. a seguito dell’applicazione, risulterà incredibilmente morbida, levigata e luminosa.

E’ davvero così efficace?

Le opinioni riguardo questo innovativo prodotto sono contrastanti perché per alcuni vengono considerate miracolose, mentre secondo altri queste maschere non regalano lo stesso livello di idratazione di una comune maschera in tessuto.

Sta di fatto però che le rubber mask non sono tutte uguali infatti generalmente quella dall’effetto miracoloso risulta essere la Gold Premium Modeling Mask.

Ha un prezzo alto e le recensioni sul prodotto sono abbastanza positive. E’ composta da due parti che vanno miscelate: un gel ed una polvere.

Secondo alcuni queste maschere, nonostante il prezzo eccessivo, sono le migliori in circolazione.

Qualora volessi testarla, direttamente qui sotto avrai la possibilità di acquistarla:

Shangpree Gold Premium Modeling Mask 5PC
  • Maschera di gomma modellazione con polvere di collagene Mix

Corretta applicazione per usare la Rubber Mask

Le relative maschere comprendono due fasi: la prima vede l’impiego di un’ampollina di siero da applicare sul viso deterso prima del make up, mentre la seconda fase consiste nell’applicazione della maschera modellante in gomma che andrà lasciata in posa per circa 30/40 minuti.

Trascorso il tempo necessario basterà picchiettare il residuo di siero sul viso fino al completo assorbimento: la pelle risulterà luminosa, rimpolpata e perfettamente idratata.

A quali tipi di pelle è adatta la Rubber Mask?

Le rubber mask sono adatte a qualsiasi tipologia di pelle infatti il concetto “barriera di gomma” lo si può applicare a diversi tipi di trattamento.

Si va da quelle antiage ai purificanti sino ad arrivare a quelli delicatamente esfolianti.

Queste maschere sono denominate anche “modeling mask” per via del loro materiale particolarmente elastico.

Quanto costa e dove comprare la Rubber Mask?

Passiamo ora alla sezione dedicata ai relativi prezzi delle rubber mask e dove è possibile acquistarle beneficiando magari di un’eventuale scontistica.

La vendita online propone una vastità di rubber mask con caratteristiche apparentemente molto simili tra loro.

Prima di procedere con l’acquisto però sarebbe opportuno verificare la composizione del prodotto in questione.

La presenza di ingredienti naturali risulta essere una garanzia in più per non rischiare di compromettere il benessere della cute.

Per quanto riguarda i relativi costi invece, le rubber mask vendute online sono a buon mercato rispetto ai negozi infatti, per tale ragione, ho ritenuto opportuno selezionare per te le 7 migliori Rubber Mask presenti sul mercato:

Dr. Jart Dermask, maschera di gomma, 42,5 g
4 tipi disponibili: umidità, rassodante, luminosità e limpidezza.; Dermatologicamente testata.
25,00 EUR
Dr. Jart + Rubber Mask Bright Solution 1 pezzi
Dr. Jart marchi di gomma maschere limitare l' evaporazione di principi attivi
25,00 EUR
Dr. Jart Dermask, maschera di gomma, 42,5 g
4 tipi disponibili: umidità, rassodante, luminosità e limpidezza.; Dermatologicamente testata.
DR.JART+ - Maschera in gomma Firming Solution, 1 pezzo
Le maschere in gomma Dr. Jart limitano l'evaporazione dei principi attivi.
25,00 EUR

Come scegliere la miglior Rubber Mask

L’innovazione delle maschere viso arriva proprio con l’invenzione delle rubber mask: dalle maschere viso in cotone si passa direttamente alla maschera viso in gomma.

La trasformazione del materiale delle maschere in tessuto ha reso molto più efficaci gli ingredienti attivi principali del siero contenuto nella composizione.

Le mie amate lettrici sul mio profilo Instagram mi hanno chiesto:

Perché utilizzare una maschera in gomma?

Le maschere in gomma sono basate sulla tecnica della modellazione limitando l’evaporazione dei principi per cui offrono un’azione mirata aderendo perfettamente alla pelle.

Esistono tre tipologie differenti di rubber mask e sono quelle proposte dal noto brand Dr Jart.

Queste speciali maschere si adattano a tutte le tipologie di pelle e sono disponibili in tre varianti:

Rubber Mask Moist Lover (Maschera Modellante idratante)

Questa maschera in gomma blu è a base di alghe verdi e vitamina C e svolge un’azione idratante per cui ideale per le pelli secche ed irritate.

Puoi acquistarla direttamente qui:

Dr. Jart Dermask, maschera di gomma, 42,5 g
  • 4 tipi disponibili: umidità, rassodante, luminosità e limpidezza.
  • Dermatologicamente testata.
  • Fiala intensiva inclusa.
  • Fabbricata in Corea.

Rubber Mask Bright Lover (Maschera modellante illuminante)

Questa maschera si compone di un’ampollina di siero a base del complesso vita che va ad illuminare l’incarnato, e da una maschera modellante gialla contenente alga bruna e algina che va a lenire la pelle sublimando la luminosità del volto.

Disponibile qui:

Rubber Mask Firming Lover (Maschera modellante rassodante)

Questa rubber mask si compone di un’ampollina di siero idratante contenente il complesso alle bacche che va a tonificare ed aumentare l’elasticità della pelle, e da una maschera modellante rosa contenente alga rossa e algina che dona alla pelle un aspetto tonico.

Da provare:

DR.JART+ - Maschera in gomma Firming Solution, 1 pezzo
  • Le maschere in gomma Dr. Jart limitano l'evaporazione dei principi attivi.

Ulteriori consigli utili sulla Rubber Mask

La Rubber Mask apporta alla pelle parecchi benefici rispetto alle classiche maschere viso. In primo luogo, rispetto alle maschere peel-off si rimuove più facilmente risultando quindi più delicata.

Rispetto alle maschere in tessuto, invece, agisce più in profondità ed è più comoda da tenere in posa.

Ovviamente, come già asserito in precedenza, ne esistono di tutte le tipologie, da quelle purificanti a quelle idratanti e antiage.

L’unica pecca che presenta è data dal fatto che risulta difficile prepararla ed applicarla.

Opinioni e Considerazioni Finali sulla Rubber Mask

Come già spiegato in precedenza, la Rubber Mask è disponibile in tre varianti, quella celeste (modellante, idratante), quella rosa (modellante e rassodante) e quella gialla (modellante, illuminante).

Come funziona?

Rubber Mask

Opinioni e considerazioni finali

All’interno della confezione è possibile trovare un kit per metterla in posa. Una piccola ampolla contiene il siero idratante e poi c’è la maschera in elastomero che permette la penetrazione dei principi attivi grazie alla tecnologia idro avvolgente.

La maschera andrà tenuta in posa per circa 30/40 minuti e successivamente il residuo di prodotto va massaggiato sul viso sino al completo assorbimento.

Ti consiglio di provare queste maschere perché sono davvero efficienti e rispetto alle altre maschere viso hanno una marcia in più.

Per cui, provare per credere!

Giunta al termine di questo articolo, vorrei invitarti a lasciare un commento qui sotto per avere ulteriori chiarimenti a riguardo.

Eventualmente puoi contattarmi sul mio profilo Instagram cercando il contatto “Martina Ippolito”, in cui sarò lieta di risponderti.

Classe '89, si diletta nella scrittura sin da bambina. Appassionata di beauty e make-up, da diversi anni si è avvicinata a questo settore acquisendone nozioni e tecniche. Ama prendersi cura del suo corpo e fornire consigli alle donne. La sua passione più grande? La skin care routine.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *