Black Mask per rimozione punti neri: quale scegliere?

Bellezza

Black Mask per rimozione punti neri: quale scegliere?

In questo articolo ci occuperemo della scelta della Black Mask per la rimozione dei punti neri. Io, in particolare, sono quasi ossessionata dai prodotti per il viso, specialmente da quelli che pretendono di offrirti una pelle meravigliosamente chiara, morbida, liscia e luminosa, quasi come per magia.

Quindi, ecco spiegato il mio viaggio per trovare la migliore maschera al carbone di bambù. Queste maschere viso puliscono i pori, lasciano la pelle morbida come la seta e aiutano a sbarazzarsi dei punti neri, senza nessun effetto collaterale e mediante l’utilizzo di un prodotto composto da ingredienti naturali.

Le 5 migliori Black Mask

Successivamente vedremo la selezione delle 5 migliori black mask disponibili sul mercato. Prima di iniziare però, ci teniamo a darti qualche informazione in merito al nostro metodo di valutazione.

Di fronte ad una selezione di prodotti infatti, si tengono in considerazione alcuni elementi, ed è giusto che tu sappia quali sono.

In primo luogo, noi di Soluzione.online diamo estremo valore alla composizione dei prodotti, che devono essere senza agenti chimici, artificiali o dannosi per l’organismo.

In secondo luogo, valutiamo lo stato di soddisfazione della clientela. Tramite i commenti e le opinioni abbiamo modo di approfondire la reale efficacia del prodotto in questione.

Come vedrai nelle black mask sotto riportate, questi due elementi ritornano sempre, in ogni singolo prodotto. In questo modo siamo certi di offrirti il meglio disponibile sul mercato.

In ultima analisi, per estrema chiarezza, ci teniamo a sottolineare che l’applicazione della black mask non deve essere intesa come la sostituzione della normale igiene quotidiana.

Black Mask

La prima black mask che ha attirato la nostra attenzione è del brand Pinpoxe, piuttosto conosciuto nel mondo della cosmetica. Le recensioni a suo carico, come potrai vedere, sono estremamente positive, oltre che numerose.

Black Mask – Pinpoxe

Il tubetto contiene 60 ml di prodotto, pensato per offrire una pulizia completa della pelle. Applicandola, la penetrazione sarà profonda, liberando i pori dai punti neri e la cute dalla sporcizia superficiale.

La composizione, come nella maggior parte delle black mask, è a base di carbone vegetale, aiutando la pelle a ritrovare il suo equilibrio naturale. Oltre che per la pulizia infatti, è idonea per contrastare l’eccesso di sebo, che rende la pelle lucida ed oleosa.

Prima di applicarla sul viso, l’azienda consiglia di provarla in una zona del corpo meno sensibile, come per esempio l’interno del braccio. Se non dovessero comparire fastidi o arrossamenti potrai procedere con l’applicazione sulla pelle del viso.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Black Mud Mask

Questa è un’altra ottima soluzione, sia valutando la sua composizione ed efficacia, sia guardando la positività delle recensioni da parte degli utenti.

Black Mud Mask

In questo caso la confezione contiene 120 ml di prodotto, una quantità piuttosto consistente. La composizione si basa principalmente su tre ingredienti: carbone nero, Aloe Vera e carbone di Bamboo.

Grazie a questo mix completo di principi attivi l’assorbimento della maschera risulta molto potente. Oltre ad eliminare i punti neri infatti, è idonea per ridurre la peluria sulla fronte e sulle estremità del viso.

Inoltre, la sua azione risulta ottimale per contrastare i pori dilatati, la pelle grassa ed il naso a fragola. La sua efficacia è stata testata e certificata, per offrirti una garanzia maggiore.

Tuttavia, essendo un prodotto che pulisce a fondo la pelle, l’azienda ne sconsiglia l’applicazione sulle pelli estremamente delicate, in quanto potrebbero arrossarsi con facilità.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Peel-Off Mask

Eccoci alla terza black mask che potresti tenere in considerazione per una pulizia profonda ed efficace della pelle. Anche in questo caso possiamo affermare che l’esperienza degli utenti sia molto positiva.

Peel-Off Mask

Il tubetto contiene 60 ml di prodotto, la cui composizione è a base di carbone di Bamboo ed altri ingredienti di origine vegetale. Il suo utilizzo conferisce un aspetto fresco e pulito alla pelle, che non apparirà più appesantita e sporca.

L’azione di questa maschera è efficace contro i punti neri, l’acne e le cellule morte depositate sulla superficie. Ottimale anche per ristabilire la normale produzione di sebo e restringere i pori dilatati.

L’applicazione è pensata per un minimo di 20 minuti, ed è idonea a diversi tipi di pelle. Tuttavia, come per ogni black mask, è opportuno testare se la pelle reagisce bene al contatto con il prodotto.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Mask Noir

Questo prodotto risulta essere estremamente completo, in quanto non si limita a purificare la pelle dalla sporcizia superficiale. Grazie alla sua applicazione infatti, potrai anche prevenire la ricomparsa di punti neri ed acne.

Mask Noir

Il tubetto contiene 60 ml di prodotto, la cui formulazione è a base di estratti di Bamboo, Vitamina C, nutrienti idratanti ed estratti essenziali. Oltre a pulire la pelle quindi, assicura una detersione profonda, per mantenere la pelle morbida e ben nutrita.

Inoltre, combatte gli agenti esterni ed ambientali, come le radiazioni a cui è esposta la pelle stando di fronte al PC. In questo modo la cute risulta meno opaca ed irregolare, risultando maggiormente luminosa.

Da non sottovalutare la stimolazione della circolazione sanguigna, che contribuisce al mantenimento di una pelle sana, tonica e giovane.

L’azienda infine, estremamente consapevole della qualità del suo prodotto, mette a tua disposizione la Garanzia Soddisfatti o Rimborsati.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Pure Active

L’ultima maschera che secondo le nostre valutazioni merita di entrare nella categoria delle migliori 5 è Pure Active, del brand Garnier. Questo marchio infatti, è ormai molto consolidato all’interno del mondo della bellezza.

Pure Active

La confezione contiene 150 ml di prodotto, ricco di ingredienti e principi attivi, grazie alla sua formula completa. Al suo interno troviamo il carbone vegetale, estratti di mirtillo ed acido salicilico.

L’applicazione sul viso può essere intesa in tre modi diversi, in base alle tue necessità. Pure Active svolge la funzione di detergente, esfoliante e maschera. Di conseguenza, volendo, potrai utilizzarla quotidianamente.

Per quanto riguarda l’applicazione come maschera però, l’azienda consiglia di non superare le tre volte a settimana. I benefici sono evidenti, in quanto agisce contro i punti neri, l’acne e la pelle grassa.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.

Come scegliere la migliore Black Mask

Al termine di questa guida, dopo aver visto i migliori prodotti presenti sul mercato, ci teniamo a fornirti delle indicazioni per aiutarti a selezionare la maschera giusta per te.

Come avrai notato, in tutti i prodotti sopra riportati tornano quasi sempre gli stessi ingredienti. Il Carbone Vegetale o il Carbone di Bamboo sono le sostanza di base, che conferiscono il colore nero alla maschera.

Tuttavia, i principi attivi del carbone agiscono sui tessuti cutanei, aiutandoti ad eliminare le impurità (acne, punti neri, pelle grassa).

In sostanza quindi, affinché una black mask possa definirsi tale, deve essere composta da uno di questi due estratti. Alcune aziende poi, aggiungono altri estratti naturali, per arricchire la formulazione.

Si può trattare di frutti così come di vitamine o minerali, ma diciamo che in linea di massima è una decisione dell’azienda, in base al prodotto che vuole offrire.

Certamente, da una parte, più una maschera è ricca di principi attivi più benefici offre alla pelle. Diffida da prodotti che contengono sostanze aggressive per la pelle, nonostante promettano risultati straordinari.

Come usare la Black Mask per rimozione di punti neri

Alcune maschere a base di carbone vegetale sono formulate con l’aggiunta di vari ingredienti naturali, quindi, i colori potrebbero variare. Diffidate, perciò, dalla Black Mask per rimozione punti neri che abbia un colore totalmente diverso dal nero o tonalità affini.

Le maschere a base di carbone di bamboo vengono lasciate quasi sempre asciugare sulla pelle e poi lavate via con acqua tiepida (non bollente) e mentre si asciugano, strappano letteralmente le impurità dalla pelle e i risultati sono meravigliosi.

Black Mask per rimozione punti neri solo ingredienti 100% naturali

Black Mask per rimozione punti neri solo ingredienti 100% naturali

La maggior parte delle Black Mask si basano su un complesso di carbone di bamboo per disintossicare e purificare profondamente la pelle, quindi sono naturalmente nere.

Spesso conosciute semplicemente come maschere nere, funzionano quasi come delle delicate ventose, che succhiano via i punti neri, la sporcizia e probabili infiammazioni dai tuoi pori mentre la stacchi dal viso.

E sai qual è l’aspetto positivo? Che non sentirai assolutamente nessun dolore mentre la staccherai dal tuo viso. Queste maschere nere non sono per nulla complicate da applicare, quindi, non serve che stia qui a spiegarti come applicarle. Una volta staccata, lasciano la tua pelle super morbida e pulita. Inoltre, è piuttosto bizzarro (e stranamente divertente) vedere quei punti neri, nella pellicola nera secca, quando la stacchi.

Giornalista pubblicista freelance, collabora con testate giornalistiche cartacee e online da 14 anni. Food Blogger italiana che fa parte dell'associazione AIFB. Possiede blog, siti e gruppi costantemente aggiornati e ha conseguito la qualifica come SEO Master, Eccellenze in Digitale di Google e Social Media Manager esperta in FB ads. Laureanda in legge con corso di criminologia forense, è una stratega business social media, copywriter SEO e specialist in Visual ADV.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *