Dimagrire prima dell’estate: Alcuni consigli utili

Benessere

Dimagrire prima dell’estate: Alcuni consigli utili

E’ ufficialmente arrivato il momento di rimettersi in forma e capire come perdere i chili accumulati durante l’inverno. Durante la stagione invernale infatti ci siamo concessi qualche stravizio e la bilancia ha segnato qualche chilo in più.

Ma niente paura!

Dimagrire e tornare in forma è molto semplice poichè basterà mettere in pratica qualche accorgimento per tornare in forma prima della bella stagione.

Ad ogni modo se sei interessata a ricevere ulteriori informazioni a riguardo, allora ti invito a proseguire nella lettura di questa guida.

Come dimagrire prima dell’estate: Introduzione

Tornare in forma e perdere i chili accumulati nel corso dell’inverno è davvero semplice, infatti, nella maggior parte dei casi occorre ritornare alla solita routine per tornare al proprio peso abituale. Tuttavia anche l’acqua può essere una grande alleata di bellezza per rimettersi in forma in previsione dell’estate.

Bere molta acqua aiuta l’organismo a restare idratato: contrasta gli inestetismi della cellulite (qui per le migliori creme anticellulite) e aiuta a dimagrire. Assumere acqua prima dei pasti aiuta a creare un senso di sazietà per cui si eviterà di mangiare troppo nel corso di un pranzo o di una cena.

Dimagrire prima dell'estate

Come dimagrire prima dell’estate: Introduzione

Se sei una persona che è sempre stata in forma, ma poi ti sei lasciata andare durante l’inverno, è sufficiente che tu rientri in uno stile di vita corretto: dieta sana e attività fisica saranno i tuoi migliori alleati. Se sei normopeso non è necessario iniziare una vera dieta dimagrante in quanto un paio di chili si perdono semplicemente mangiando meglio e muovendosi di più.

Fa male dimagrire in poco tempo?

Uno dei desideri principali di coloro che iniziano un percorso di dieta dimagrante è quello di perdere i chili velocemente, invece è necessario capire che dimagrire in poco tempo fa male. La dieta dimagrante infatti non deve essere considerata come un periodo limitato, ma dovrebbe fornire le regole generali per perdere peso e mantenerlo nel tempo.

Quando non si assumono le calorie sufficienti a soddisfare i fabbisogni principali, l’organismo se le procura da se distruggendo il tessuto muscolare per produrre il glucosio. E’ importante poi sottolineare che se si perde la massa muscolare è difficile ricostruirla anche se si fa sport regolarmente.

Alcune raccomandazioni

Dimagrire velocemente fa male alla salute ed è controproducente soprattutto se vuoi mantenere il tuo peso nel tempo. Una dieta bilanciata ed equilibrata è un percorso lungo, dove è importante prendersi del tempo per metabolizzare nuove regole e abitudini alimentari.

Dovresti per cui imparare a mangiare sano, avere pazienza e non scoraggiarti se i risultati non arrivano immediatamente. Gli errori o “sgarri” risultano poi risultano essere essenziali per apprendere le nuove regole alimentari.

Ti consiglio dunque di non essere troppo severa con te stesso e di concederti qualche sfizio ogni tanto vivendo la dieta in tutta serenità.

Come possiamo perdere peso in vista dell’estate in modo sano

Se vuoi dare una scossa al metabolismo e perdere peso in modo sano in vista della bella stagione, le mosse giuste da fare sono le seguenti:

Attività fisica

In primo luogo dovrai iniziare un’attività sportiva: che sia la palestra, un corso di step, zumba o semplicemente andare a camminare a passo spedito tutti giorni, l’importante è muoversi.

L’attività fisica è il modo migliore per bruciare le calorie e per aiutare il corpo a buttare giù quei chiletti acquisiti nel corso dell’inverno.

Se le palestre sono chiuse, o non hai possibilità di andarci, dai un’occhiata alla nostra guida su come allenarsi a casa.

No alle diete fai da te

Non metterti a dieta da sola: se sei intenzionata a perdere peso in modo serio e duraturo, allora affidati ad un professionista.

Dieta Mediterranea

La dieta mediterranea è la migliore soluzione che si possa adottare in quanto consiste principalmente nel consumo di pane, pasta, verdure, legumi, frutta secca e frutta fresca.

Prevede inoltre un consumo moderato di pesce, carne bianca, uova e latticini. Parliamo di una dieta sostenibile a basso impatto ambientale e protettiva dell’apparato cardiovascolare.

Presta attenzione ai pasti fuori casa

Mangiare spesso fuori casa può causare effetti negativi sulla linea: se vuoi perdere i chili in eccesso presta attenzione al menù non lasciandoti guidare dall’impulso.

Opta per piatti leggeri e cucinati in modo semplice, come pesce o carne alla griglia, accompagnati da un contorno di verdure e pane.

Elimina alcuni alimenti

Sappi che esistono alcuni alimenti che apportano più calorie rispetto ad altri: il primo tra tutti è lo zucchero. Lo zucchero aggiunto all’interno delle tue tisane deve essere abolito dalla dieta.

Ti suggerisco poi di eliminare le bevande zuccherate in quanto apportano troppe calorie ed in più non hanno nutrienti utili per l’organismo. Vanno aboliti anche i salumi e gli effettati: il consumo di carni conservate, in scatola, salumi, wurstel, è correlato al rischio di tumore.

Non è ancora ben chiaro quale sia il collegamento diretto però sta di fatto che nitriti e nitrati utilizzati per la conservazione dei salumi favoriscono la comparsa del tumore allo stomaco. Infine vanno necessariamente eliminate dalla tua dieta le bevande alcoliche: pensa che un grammo di alcool apporta ben 7 Kcal.

Il risultato?

Ogni volta che bevi un bicchiere di vino oppure uno spritz stai buttando giù una serie di calorie che sostanzialmente non sono utili al corpo.

Ulteriori consigli utili

E’ doveroso ricordare che la perdita di peso dovrebbe essere unicamente a carico del tessuto adiposo ovvero la massa grassa.

Dimagrire prima dell'estate

Ulteriori consigli utili

Bisogna quindi prestare molta attenzione a creare una dieta che sia il più possibile equilibrata distribuendo le calorie giornaliere in 5 pasti: mai saltare la colazione e se possibile inserire uno spuntino a metà mattinata ed un altro a metà pomeriggio.

La dieta equilibrata dovrà contenere nelle giuste percentuali:

  • Proteine;
  • Grassi;
  • Carboidrati.

Non eliminare quindi la pasta, il pane, il riso e tutti i carboidrati.

Un’alimentazione corretta può però risultare inefficaci se non la si associa ad una costante attività fisica: anche un’ora di camminata a passo svelto al giorno è efficace.

Infine per perdere peso, il corpo necessita del giusto riposo: coloro che dormono poco tendono a mangiare di più ed in maniera scorretta in quanto il sonno agisce sull’equilibrio di particolari ormoni che regolano la fame.

Opinioni e Considerazioni finali

Con l’arrivo dell’estate, le perplessità sul proprio aspetto fisico prendono sempre più corpo provocando stress ed ansie. Il primo pensiero è legato alla famigerata “prova costume” o comunque all’imbarazzo nello scegliere il capo di abbigliamento idoneo al clima estivo.

Molto spesso però questo aspetto prettamente estetico, si sovrappone a quello legato alla propria salute. Ad ogni modo bisogna agire per tempo adottando uno stile di vita sano e praticando attività fisica: solo così assicurerai il benessere del tuo organismo.

In conclusione spero di averti fornito tutte le informazioni di cui avevi bisogno: per ulteriori chiarimenti o dubbi ti invito a lasciarmi un commento direttamente qui sotto oppure a scrivermi in direct sul mio profilo Instagram cercando il contatto “Martina Ippolito”.

Classe '89, si diletta nella scrittura sin da bambina. Appassionata di beauty e make-up, da diversi anni si è avvicinata a questo settore acquisendone nozioni e tecniche. Ama prendersi cura del suo corpo e fornire consigli alle donne. La sua passione più grande? La skin care routine.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *