Truccarsi con la mascherina: Ecco alcuni consigli dell’esperta

Make Up

Truccarsi con la mascherina: Ecco alcuni consigli dell’esperta

Pubblicato il

Truccarsi con la mascherina non è facile e non è comodo, ma non è neanche giusto pensare di rinunciare alla propria routine di bellezza. O almeno, non completamente. I dispositivi di protezione individuale sono fondamentali per la sicurezza, e con un po’ di attenzione (e con i consigli giusti) si può arrivare a un make up che “conviva” con la mascherina.

È un nuovo mondo anche per il trucco: le parti esposte del viso – quelle non coperte dal dispositivo – sono anche molto più in primo piano rispetto a prima e questo chiede cure e attenzioni diverse.

Mai dimenticare il rossetto, che in primavera corre (galoppa!) sempre di pari passo con il risvegliarsi della natura, delle fioriture e dei colori nuovi. Si può sempre utilizzare per un selfie o una videochiamata di lavoro, con la famiglia, con gli amici. Sentirsi belle e a proprio agio è molto importante, perché spesso la pandemia provoca ripercussioni anche psicologiche.

In altre parole, il trucco in epoca Covid-19 non va eliminato. Va semplicemente ricalibrato.

In che modo? Seguendo i preziosi consigli degli esperti, che raccomandano di tenere d’occhio non solo il classico “risultato estetico” del trucco, ma anche il benessere della pelle, in abbinamento ai propri rituali di skincare.

Gli esperti americani hanno coniato il neologismo “maskne”, che comprende allo stesso tempo mascherina e make up. Un nuovo compendio di tecniche che consiglia come provvedere alla propria bellezza senza né interferire con la mascherina né che la mascherina interferisca.

Mascherina videocall
Truccarsi è bello anche per i video-meeting

Come fare quindi a essere belle, in ordine e curate anche con la mascherina? Ecco qualche valido suggerimento per un look a prova di qualunque specchio, dalla parte del viso da evidenziare di più alla scelta dei colori e dei prodotti adeguati.

Trucco con la mascherina: i consigli dell’esperta

Ogni tip è da prendere e calibrare alla propria esperienza, al proprio viso, ai propri gusti. Chi non ha mai indossato l’eyeliner in vita sua non è detto che debba iniziare a farlo ora, solo perché un tempo optava per il rossetto o il blush che ora sono meno visibili. La prima cosa da considerare è che la mascherina c’è, esiste, e va integrata al trucco. E poi ci sono tantissimi accorgimenti per curare al meglio il make up.

Maschera trucco
Ci sono tante idee per truccarsi anche con la mascherina

1 – Mai dimenticare la skincare

Crema idratante, siero viso, contorno occhi: i prodotti che si utilizzano per la cura della pelle del viso sono più che mai importanti in questo momento. La mascherina rischia di far seccare la pelle o di stimolare l’acne e il proliferare di impurità, per questo l’epidermide deve essere perennemente nutrita e idratata. È estremamente importante mantenere un livello di umidità dell’epidermide costante. Chiaramente la beauty routine è un rito in step che ci permette di prenderci cura della nostra pelle a seconda della sua tipologia: normale, secca, grassa, mista.

Chi soffre di pelle secca dovrà optare per una crema estremamente nutriente e idratante. Ad esempio, questo favoloso prodotto Biotherm chiuso in una boccetta rosa perla, Biotherm Aquasource Crema, nutre profondamente e mantiene costante il livello d’acqua, grazie al life plankton contenuto in elevate concentrazioni.

Biotherm Aquasource Crema, Pelle Secca, Donna, 50 ml
234 Recensioni
Biotherm Aquasource Crema, Pelle Secca, Donna, 50 ml
  • Prodotti di bellezza
  • Prodotti di ottima qualita
  • Comodo e facile da utilizzare
  • Formula migliorata e completa

Chi invece ha una pelle acneica o che tende all’effetto lucido può trovare beneficio ad esempio in questo gel purificante ed esfoliante, un packaging azzurro come il mare firmato dalla prestigiosa azienda Nuxe. L’azione di “Aquabella” riduce il grasso in eccesso e combatte le impurità.

Nuxe Aquabella Gel Purificante Microesfoliante - 150 ml
52 Recensioni
Nuxe Aquabella Gel Purificante Microesfoliante - 150 ml
  • Riduce il grasso in eccesso nella pelle e ammorbidisce le irregolarita' .
  • Cura della pelle. Adatto per la pelle mista. Formato 150 ml

Anche il contorno occhi, posizionato al limitare della mascherina, è una parte del viso molto delicata, da nutrire e idratare. The Ordinary, il brand canadese che sta spopolando nel settore della bellezza, propone questo potente cosmetico alla caffeina che stimola la microcircolazione, attenuando e combattendo gonfiori e occhiaie.

The Ordinary Soluzione con 5% di caffeina + EGCG, da 30 ml, che riduce la comparsa di pigmentazione e di gonfiore nel contorno occhi
3.424 Recensioni
The Ordinary Soluzione con 5% di caffeina + EGCG, da 30 ml, che riduce la comparsa di pigmentazione e di gonfiore nel contorno occhi
  • Riduce la comparsa di pigmentazione e di gonfiore nel contorno occhi.
  • Questa formula leggermente lavorata contiene un'altissima concentrazione di caffeina...
  • Massaggiate in modo direzionale una piccola quantità sul contorno occhi.

I guru della bellezza consigliano di nutrire la propria epidermide con tanta vitamina C, soprattutto la sera prima di andare a dormire. Un elemento naturale in grado di stimolare il collagene e l’acido ialuronico e rendere la pelle fresca e luminosa. Un siero alla vitamina C potrebbe essere un’ottima idea.

Questo siero di La Roche Posay è un potente anti-ossidante che contrasta la formazione di rughe e pieghette oltre alla perdità di luminosità. Contiene Neurosensine dalle proprietà lenitive, acido salicilico e presenta un pH fisiologico.

2 – Stendere sempre il primer

Quando ci si trucca sotto una mascherina, il primer diventa fondamentale. Perché? Perché prolunga la tenuta dei prodotti e li aiuta a resistere di fronte all’”usura” dovuta al contatto epidermico con la mascherina, magari per tante ore al giorno. Ci sono diversi prodotti tra cui scegliere ma uno in particolare consigliato dagli esperti è L’Oréal Paris Infailible. Assicura la limitazione dello spiacevole effetto no-transfer o di sbavature.

Offerta
L'ORÉAL PARIS, Primer opacizzante Infaillible 24h, 35 ml
118 Recensioni
L'ORÉAL PARIS, Primer opacizzante Infaillible 24h, 35 ml
  • Ottima idea regalo per appassionati
  • Gamma affidabile
  • Prodotto che unisce tradizione ed innovazione
  • Prodotto di ottima qualità

Chi ha il problema dei pori dilatati può optare per questo elegante prodotto NYX, un primer professionale che ha una formula a base di vitamina E ed è ottimo per le pelli grasse. Senza oli minerali, diventa una sorta di filtro, una pellicola protettiva a tutela della pelle tra l’epidermide e il make up.

NYX Professional Makeup Pore Filler, Base per makeup, Pori dilatati minimizzati, Incarnato uniforme, Formula leggera
8.779 Recensioni
NYX Professional Makeup Pore Filler, Base per makeup, Pori dilatati minimizzati, Incarnato uniforme, Formula leggera
  • Primer leggero per ridurre al minimo l'aspetto dei pori dilatati, Migliora...
  • Colore chiaro, formula potenziata con vitamina E (proprietà antiossidanti),...
  • Applicare sulle aree desiderate per preparare la pelle, Da utilizzare prima del...
  • Talc e oil free

Anche questo primer The Balm, dal packaging rosa antico dal lettering esotico, è stato progettato per uniformare la pelle “a prova di bomba”: perfetto come base o addirittura al posto del fondotinta, minimizza i pori e mimetizza le piccole rughe e le linee sottili d’espressione.

Thebalm, Primer, Time Balm, 30 ML
  • A Silky, ricco di vitamina Face Primer
  • helps Conceal fine lines & wrinkles instantly

Sempre meglio scegliere prodotti che fissino e uniformino il trucco ma contengano anche vitamine, acido ialuronico o sieri idratanti, in modo da combinare l’azione levigante del primer a un ulteriore nutrimento della pelle “stressata” dal contatto con il dispositivo di protezione.

3 – Applicare una polvere traslucida

L’idea si chiama Viral Skin Prep ed è stata messa a punto da Jordan Liberty, per spopolare poi su TikTok. In sostanza bisogna creare una base che assorba il sudore. Dopo i riti della propria beauty routine, bisogna applicare la polvere traslucida sul viso (almeno 15 minuti dopo aver spalmato la crema solare, nel caso di esposizione). In seguito bisogna passare alla routine di primer, correttore e fondotinta. Questa tecnica aiuta a prolungare il trucco così com’è stato eseguito ma non si è rivelata top nel contenere l’effetto transfer.

Vichy Dermablend, in particolare, si occupa di risolvere e correggere le imperfezioni, con i correttori, i fondotinta e anche le polveri. Questa polvere fissante dà luminosità ma soprattutto compattezza al viso: fissa senza colorare, come un “sigillante invisibile”.

Vichy Dermafinish 16H Polvere Fissatore - 28 ml
98 Recensioni
Vichy Dermafinish 16H Polvere Fissatore - 28 ml
  • Dermafinish 16H Polvere fissatore della marca Vichy
  • Dermafinish 16H Polvere fissatore per donna
  • Un prodotto originale ed esclusivo della marca Vichy

In alternativa anche questa polvere di Clinique ha proprietà uniformanti e leviganti e contribuisce alla durata del trucco, soprattutto in abbinamento alla mascherina. Adatto a ogni tipo di pelle, questo cosmetico ha una coprenza media/leggera.

Offerta
Clinique Blended Face Powder and Brush n. 02 trasparency
14 Recensioni
Clinique Blended Face Powder and Brush n. 02 trasparency
  • i migliori prodotti make-up e cosmetici
  • Dimensioni prodotto imballato: 5 x 10 x 10 cm
  • Cipria

Perché non proporre anche una variazione sul tema? Chi non è abituato o non ama la consistenza delle polveri traslucide può optare per un classico spray fissante, che aiuta la tenuta del trucco sotto la mascherina. Ad esempio questa formula di Face Complex è a evaporazione istantanea.

Offerta
Face Complex Fix Trucco alla Bava di Lumaca con formula evaporazione istantanea - fissaggio estremo del make up senza alterarlo - 150ml
18 Recensioni
Face Complex Fix Trucco alla Bava di Lumaca con formula evaporazione istantanea - fissaggio estremo del make up senza alterarlo - 150ml
  • Face Complex Fix Trucco alla Bava di Lumaca, la sua formula con evaporazione...
  • Impercettibile e non appiccicoso, fissatore per trucco è delicato sul viso grazie...
  • Vaporizzare il Fix Trucco sul viso ad una distanza di 20 cm tenendo gli occhi chiusi.
  • Adatto a ogni tipo di pelle

La polvere traslucida può rivelarsi un’idea per “fermare” il make up sul viso, ma non tutte le pelli amano il contatto con queste formule, per cui si può definire il consiglio opzionale.

4 – Utilizzare un correttore leggermente più chiaro

Deputato alla correzione delle borse, delle occhiaie e delle macchie intorno agli occhi, il correttore è un prodotto quanto mai fondamentale, in questo momento, perché l’attenzione è completamente catalizzata dallo sguardo con la mascherina che nasconde il resto del viso. Meglio sceglierlo leggermente più chiaro, innanzitutto per non colorare di “toni aranciati” la mascherina e per illuminare maggiormente lo sguardo. Gli occhi sono nettamente in primo piano e il make up deve essere o acqua e sapone o curatissimo.

Uno dei più apprezzati è questo di Laura Mercier, Secret Camouflage. In polvere, viene in soccorso specialmente alle pelli grasse o impure. Un correttore progettato per coprire macchie e discromie, un must per creare il più possibile una base uniforme e minimizzare le imperfezioni. Grazie al pennello apposito Secret Camouflage Brush (che si può acquistare parallelamente), si possono unire le tonalità per costruire un incarnato incantevole. E con la mascherina è importante che ogni area esposta (ma anche non esposta) abbia un colore uniforme.

Sofisticato ed elegante anche questo correttore rosé di Guerlain, per una pelle in tono con il mood della primavera. Idratante e dall’effetto “soft focus”, un po’ “blurred lines”, copre le imperfezioni e uniforma l’incarnato. Anche con la mascherina l’effetto sarà il più possibile compatto.

Offerta
Guerlain Clair Rosé n° 02
3 Recensioni
Guerlain Clair Rosé n° 02
  • Contenuto - 12 ml
  • Marca - Guerlain
  • Prodotti di salute e cura personale originali ed esclusivi

Il correttore deve essere scelto sempre in base al tipo di pelle: secca o grassa, per evitare la formazione di lineette e rughette ulteriori, per limitare le impurità che “inquinano” la zona intorno agli occhi e per idratare questa parte così delicata.

5 – Meno fondotinta e il trucco del “tovagliolo di carta”

Quando si tratta di truccarsi con la mascherina, gli esperti consigliano di usare meno prodotto ma “meglio”. I dermatologi sconsigliano di creare mascheroni che a contatto con la mascherina e lo sviluppo di umidità potrebbero far proliferare batteri o causare irritazioni o ostruzioni dei pori. Chi non vuole truccarsi sotto la mascherina farebbe la scelta “dermatologica” migliore, o al limite può limitarsi a una BB cream come questa, classica, di Pupa.

Pupa Professionals BB Cream Primer - pelli miste grasse n. 002 sand
73 Recensioni
Pupa Professionals BB Cream Primer - pelli miste grasse n. 002 sand
  • Prodotto della casa pupa
  • Bb cream
  • Make up, style e passion

Chi è piuttosto abile e tiene in qualche modo (o per qualche modello) la mascherina ferma potrebbe truccare solo le aree esterne al dispositivo, ma poi questo non si deve spostare o l’effetto bicolor è in agguato. Chi però ha un brufolo o un inestetismo da coprire può e deve farlo per forza prima di applicare la mascherina.

Esistono anche dei trucchetti per riuscire ad applicare “meno prodotto ma meglio”, come consigliato gli esperti. È il caso ad esempio del trucco del tovagliolo di carta, che consiste nell’applicare una quantità minima (davvero minima) di fondotinta integrando il prodotto con il correttore. Quando viene applicato bisogna utilizzare un tovagliolino di carta (usato nella parte della sua velina sottile) per premere sul viso finché il fondotinta non si fissa, per poi passare della polvere traslucida.

Oppure Collistar propone un fondotinta “seconda pelle” che unisce pigmento, acqua e siero, per uniformare, compattare e dare luce all’incarnato. Questo prodotto è ottimo perché è impalpabile e non è “soffocato” dalla mascherina: leggerissimi pigmenti micronizzati garantiscono un nude naturale e armonioso.

Offerta
Collistar Fondotinta Siero (Tonalità 03, Nudo Perfetto, SPF 15) - 30 ml.
54 Recensioni
Collistar Fondotinta Siero (Tonalità 03, Nudo Perfetto, SPF 15) - 30 ml.
  • Il miglior fondotinta per la tua bellezza
  • Materiale principale: aqua
  • Dimensioni prodotto: 12 x 7 x 4 cm

6 – Usare in modo strategico l’illuminante

Il contouring con la mascherina cambia un po’ disposizione, ma non il suo concetto fondamentale: bisogna illuminare i punti forti del viso, da far risaltare, e spegnere i difetti. L’illuminante non si applica solo gli zigomi ma anche per esempio nella zona oculare, per far risaltare un bello smokey o un ombretto shrimmer. Applicare colpetti dosati di highlighter intorno alle sopracciglia armonizza l’arcata, rende lo sguardo più spazioso e dinamico e fa risaltare gli occhi. L’ombretto diventa importante e così i giochi di luce sulle palpebre.

Dal brand Benefit, un prodotto dal goloso involucro total pink (e costellato di stelline) che dà uno sguardo luminoso e riposato. Un prodotto cremoso che illumina la zona perioculare con la matita, che forma angoli interni ed esterni aiutando a evidenziare le zone più delicate e belle dello sguardo. Ha anche una sfumatura rosa che dà un tocco femminile e in linea con le suggestioni della primavera.

BENEFIT ROLLER LINER EYE BRIGHT PENCIL
7 Recensioni
BENEFIT ROLLER LINER EYE BRIGHT PENCIL
  • Gesso luminoso sulla linea dell'acqua degli occhi

Al posto dei soliti prodotti si può utilizzare anche una “crema di luce” come quella di Glam Glow, Bright Eyes. Il nome è tutto un programma! Il suo contenuto è formulato con peptidi, caffeina e acido ialuronico per ridurre subito le occhiaie e i segni di fatica perioculari. Si assorbe immediatamente e dà luminosità a questa parte che, con la mascherina, è super esposta. In più aiuta a ridurre e dissimulare le linee e le righe intorno agli occhi oltre alle classiche zampe di gallina. Anche il packaging,

Glam Glow Crema Occhi Brighteyes Illuminante Anti-Fatica 0.5oz
  • Glam Glow Crema Occhi Brighteyes Illuminante Anti-Fatica 0.5oz
  • Glam Glow Crema Occhi Brighteyes Illuminante Anti-Fatica 0.5oz
  • Glam Glow Crema Occhi Brighteyes Illuminante Anti-Fatica 0.5oz
  • Glam Glow Crema Occhi Brighteyes Illuminante Anti-Fatica 0.5oz

Con questo raffinato illuminante di Giorgio Armani la pelle non risulta solo illuminata ma “rivestita” di un bellissimo tocco madreperla, che dà anche una certa luminosità e opalescenza in modo da avere uno sguardo radioso. Dai laboratori del prestigioso brand beauty, un prodotto che aiuta ad armonizzare al meglio l’incontro tra la pelle e la mascherina, rendendo lo sguardo ricco d’appeal.

Giorgio Armani Fluid Sheer Highlighter Liquido, 07, 30 ml
  • i migliori prodotti make-up e cosmetici
  • Dimensioni prodotto imballato: 5 x 5 x 10 cm
  • Fondotinta

Per supereroine moderne, che si destreggiano con tutte le complicazioni della modernità, una proposta interessante può essere anche questo illuminante di Revlon, a tema Wonder Woman. Anche il packaging ricorda il mitico personaggio DC. A tema sequel del cinecomic, Liquid Armor Glow Pot può essere applicato nell’arcata sopracciliare, sulle tempie e al limitare degli zigomi.

Offerta
Revlon make up WW84 Wonder Woman Illuminante Viso Corpo Labbra Occhi Liquid Armor Glow Pot Colore Golden Lasso N° 001, 7 g
2 Recensioni

L’illuminante non va mai sottovalutato. È in grado di “creare magie” e trasformare completamente un viso, “da così a così”. Dosando la luce e il colore l’incarnato catalizza lo sguardo sulle qualità di un volto.

7 – Mettere in risalto gli occhi

Con la mascherina è ovvio che il punto d’attenzione sia concentrato sullo sguardo. Ecco perché i grandi brand e le passerelle sono venuti incontro a questa necessità progettando make up con ombretti dai colori spiccati, palette shrimmer sia sui toni pastello (rosa, azzurro, lavanda) sia sui caldi oro, bronzo, marrone sia sui classici e aggressivi Smokey Eyes. Si può osare, parola degli esperti. L’ombretto non è più un retaggio di fine anni ’90 ma diventa un corredo utile per dare personalità e profondità agli occhi.

Un esempio lussuoso, la splendida palette di Huda Beauty Naughty Nude. Una palette in polvere con una fila di colori shrimmer che più si avvicinano alle sfumature dell’incarnato: rosa cipria, rosa gold, rosa pesca, beige, mattone, nude. Colori luminosi che daranno una nuova personalità allo sguardo.

Questa elegante palette Pillow Talk (Vintage Vamp) di Charlotte Tilbury invece intercetta sfumature rosate, con tonalità champagne, rosa opaco, marrone opaco e oro rosa. Quattro ombretti per dare una nuova anima allo sguardo, e un tocco femminile al make up con o senza mascherina. Sono tonalità universali, che si adattano a diversi colori di occhi e diverse età.

Anche questa palette Blue Beat con colori freddi (come il rosa o il verde smeraldo) spicca tra le opzioni per “accendere” le palpebre con colori floreali, perfettamente in linea con le nuance della primavera 2021. Contiene 5 colori glowy assortiti e due piccoli applicatori con pennellino.

Il blu intenso, un po’ retrò, è una delle tonalità must del momento. Eccolo in questo matitone/ombretto di Pupa, che permette di divertirsi a sfumare con il colore più elettrico del momento. Made to Last, recita il claim sul prodotto.

Made to Last Waterproof Eyeshadow Ombretto Tonalità 009 Atlantic Blue
12 Recensioni

8 – Divertirsi con l’eyeliner e il mascara

L’eyeliner e i trucchi grafici erano già di moda nelle stagioni precedenti, pre-Covid, ma le ultime passerelle hanno mostrato nuovi esperimenti, come le linee sottilissime o supermercate, i virtuosisimi graphic 3D, le linee nude, le linee colorate (anche blu elettrico o fucsia). Sicuramente è un cosmetico che non passa inosservato nel trucco con mascherina.

Niente poco di meno che Dior propone questo eyeliner color Pantera Rosa per dare un nuovo tocco alle proprie palpebre. Un cosmetico a forma di matita molto sottile, con un colore intenso e una facile applicabilità. Il colore è matte e rimane impermerabile sulla palpebra (è anche waterproof).

Christian Dior Diorshow on Stage Liner Waterproof, 851 Matte Pinkk, 3 ml
4 Recensioni
Christian Dior Diorshow on Stage Liner Waterproof, 851 Matte Pinkk, 3 ml
  • Occhi eyeliner show on stage liner n 851 matte pink 0 ml dior 0.5 millilitri
  • Eyeliner donna
  • Trucco
  • Ottima idea regalo

Anche il nero, da classico, diventa terreno esaltante di sperimentazioni. Come dimenticare il beauty look di Francesca Michielin a Sanremo 2021, firmato Yves Saint Laurent? Si può giocare con le linee e creare qualcosa di nuovo. La casa francese propone questo strumento super pigmentato che incoraggia le stilizzazioni a mano libera per uscire dai soliti confini.

Yves Saint Laurent Eyeliner - 3 Ml
1 Recensioni
Yves Saint Laurent Eyeliner - 3 Ml
  • Trucco: eyeliner
  • Contenuto: 3 millilitri
  • Eyeliner donna 3 millilitri

Anche il nude così come i rosa chiari diventano colori per circondare le palpebre ed evidenziare la loro luminosità. Questo rosa perlato luminescente sostituisce la classica riga scura con qualcosa di diverso. Arricchito con olio di jojoba per idratare la pelle, questo eyeliner-matita si può anche sfumare per dare più personalità all’occhio

Offerta
Bourjois Eyeliner Contour Clubbing Waterproof, Matita Occhi Morbida Effetto Matte a Lunga Durata, 69 Pearly Nude, 1.2 g
2.604 Recensioni
Bourjois Eyeliner Contour Clubbing Waterproof, Matita Occhi Morbida Effetto Matte a Lunga Durata, 69 Pearly Nude, 1.2 g
  • Contour Clubbing Waterproof: matita occhi resistente all'acqua e alle sbavature; si...
  • Applicazione: disegna un tratto preciso sulla rima superiore o inferiore dell'occhio,...
  • Effetti e benefici: texture morbida e waterproof che dura tutto il giorno
  • Formula: arricchita con olio di Jojoba e olio di Cotone per il massimo del comfort....

Lo stesso vale per il mascara. Si può applicare delle ciglia magnetiche, per uno sguardo che osa, oppure sistemare le proprie ciglia con un piegaciglia e “caricarle” con tanto prodotto che le infoltisca. Si può spaziare anche con mascara di altri colori o (per chi vuole strafare) glitter. È una parte del viso che non interferisce con la mascherina e deve essere curata per dare un’impressione curata anche con i dispositivi di sicurezza. Ad esempio si può tentare con un ipnotizzante blu, come questo di Yves Saint Laurent.

Offerta
Lancôme Mascara 03 Bleu Hypnotic, 10 ml
  • Trucco: mascara
  • Contenuto: 10 millilitri
  • Donna
  • Tipo di pelle: Tutti i tipi di pelle

O con il classico Big Monsieur di Yves Saint Laurent, che è resistente all’acqua e non si sposta di un millimetro.

Offerta
Lancôme Monsieur Big Waterproof Mascara, 01 Nero, 10 ml
555 Recensioni
Lancôme Monsieur Big Waterproof Mascara, 01 Nero, 10 ml
  • Trucco mascara donna
  • Cosmesi occhi mascara donna
  • Mascara donna lancôme trucco 8 grammi ean 3614271774712 cosmesi occhi mascara donna...

La zona occhi quindi non prescinde mai da primer, illuminante, mascara, eyeliner o crayon ma neanche… dalle sopracciglia

9 – Curare le sopracciglia

Anche chi non amava particolarmente la pinzetta deve farsene una ragione: le sopracciglia, con il “maskne”, sono davvero un biglietto da visita per tutto il viso. Sono la cornice degli occhi e per questo, a maggior ragione, devono essere curate in modo opportuno. La moda le vuole folte ma curatissime, dopo aver abbandonato gli esperimenti da “figli dei fiori” che ricordavano gli anni ’70. Attenzione a scegliere il colore giusto in base ai propri capelli, occhi e incarnato. Una bionda con le sopracciglia nere non è la cosa più fine che si possa vedere…

È necessaria un’accurata routine di pulizia con ceretta o pinzetta: gli estetisti svolgono tutti questi servizi, o al limite ci si può arrangiare anche con il fai da te. Meglio le forme naturali che quelle da anni ’90 e 2000, sottili o ad ala di gabbiano. Per colorarle si può ricorrere alle tinte all’hernné ma solitamente sono sufficienti un pettinino, una bella matita e un gel.

Ecco un modello elegante, laccato nero, in grado di dare ai peletti delle sopracciglia lo stesso verso e anche di rimuovere i residui di mascara dalle ciglia. Mai truccare le sopracciglia senza averle pettinate prima.

Da Vinci Classic - Pettine per ciglia
26 Recensioni
Da Vinci Classic - Pettine per ciglia
  • Materiale: cosiddetto Morsetto in argento, pratico manico in legno, laccato nero...
  • Questo pennello per ciglia/sopracciglia mette perfettamente in forma le sopracciglia
  • Ideale anche per separare e definire le ciglia
  • Rimuove i grumi in eccesso dalle ciglia

Benefit è il marchio beauty leader per quanto riguarda la cura delle sopracciglia. Propone matite di precisione, che trasformano facilmente e radicalmente le proprie arcate…

Benefit - Precisely, My Brow - Matita per sopracciglia
1.372 Recensioni
Benefit - Precisely, My Brow - Matita per sopracciglia
  • Prodotto creato con tecnologia di ultima generazione
  • Ottima idea regalo per appassionati
  • Prodotto creato sia per appassionati che per professionisti

… e gel calibrati che danno una nuova anima al proprio sguardo. Questo, sempre della casa Benefit, è fatto di fibre, è facile da applicare e delicato sui peli delle sopracciglia.

Offerta
Benefit Gimme Brow Volumizing Fiber Gel #2-3 Ml
421 Recensioni
Benefit Gimme Brow Volumizing Fiber Gel #2-3 Ml
  • Scelta intelligente per le necessità quotidiane
  • Prodotto che unisce tradizione ed innovazione
  • Prodotto di ottima qualità, divertimento assicurato
  • Nome della fragranza: Fresco

10 – Usare rossetti chiari

La primavera 2021 infuria con i suoi colori: il nude, il lavanda, il rosso fuoco, il fucsia. Gli esperti suggeriscono di orientarsi su toni chiari nel momento in cui si prevede di indossare la mascherina a lungo. L’effetto transfer è inevitabile ma un nude o un pesca delicato, come un rosa chiaro, macchiano di meno. Ad esempio si può optare per il bellissimo MAC Honey Love, con finish matte. Una scelta discreta sotto la mascherina e di classe senza mascherina.

MAC MATTE
2 Recensioni
MAC MATTE
  • Cosmesi donna by mac
  • Rossetto mac
  • Trucco labbra mac matte lipstick honey love
  • Scopri la nostra vasta gamma di prodotti

Truccarsi con la mascherina – Opinioni e Considerazioni finali

Truccarsi con la mascherina non è comodo e trovare sul proprio dispositivo i segni aranciati di fondotinta o rossi di rossetto non è piacevole. Eppure con qualche accorgimento si può arrivare al compromesso d’oro: essere belle senza sacrificare la comodità o, peggio ancora, la salute della pelle.

Gli occhi sono un imperativo categorico: lo sguardo è l’unica cosa che spunta dalla mascherina e possiamo sbizzarrirci con la fantasia senza effetti collaterali. Per quanto riguarda fondotinta e correttore, vanno applicati prodotti leggeri e non troppo stratificati, che non impediscano alla pelle di respirare.

Un altro consiglio utile è scegliere la mascherina: anche lei potrebbe essere integrata al trucco! Perché non puntare su un make up total pink con mascherina di seta ricamata? Oppure addirittura trasparente, purché sia un modello approvato dalle autorità sanitarie?

Sono Editor, Content Creator, Coordinatore Editoriale e SEO Copywriter. Scrivo di moda, beauty e serie TV. Ho lavorato in televisione, nel product placement e nei contenuti brandizzati. Shopaholic, amo Parigi, Venezia. Il make up e la cura dei capelli sono il plus di qualunque giornata.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *