Make Up dell’ultimo minuto: consigli per non sbagliare

Make Up

Make Up dell’ultimo minuto: consigli per non sbagliare

Realizzare un make up completo nei pochissimi minuti che abbiamo a disposizione la mattina prima che la nostra giornata piena di impegni abbia inizio è uno dei super poteri di noi donne.

Molto spesso però, proprio dalla fretta che è sempre una nemica difficile da sconfiggere, il trucco last minute che abbiamo realizzato non ci soddisfa pienamente per qualità della base, la breve durata o a causa di piccole sbavature che ne pregiudicano l’insieme.

Come realizzare un make up dell'ultimo minuto
Make up dell’ultimo minuto

Per realizzare un make up dell’ultimo minuto perfetto, senza comunque dedicargli più tempo del dovuto, basta stare attente a qualche piccola regola e seguire i nostri consigli più che rodati.

Make up last minute: introduzione

Il make up last minute è il trucco che ogni mattina facciamo davanti allo specchio. Un make up non make up che serve a farci sentire in ordine e a sottolineare i punti di forza del nostro viso in maniera naturale.

Fondamentale per fare un trucco dell’ultimo minuto che sia durevole e d’impatto è scegliere prodotti per la base che siano adatti al nostro tipo di pelle e per gli occhi utilizzare nuance che mettano il risalto il loro colore.

Come scegliere i migliori prodotti

Per realizzare un trucco dell’ultimo minuto bello da vedere e che non svanisca nell’arco di poche ore, è importante selezionare bene i prodotti da usare.

La base

La base viso è lo step del make up dell’ultimo minuto più difficile da realizzare. 

Una base fatta male, poco omogenea, che si lucida facilmente o che mette in evidenza le zone più secche del viso, è infatti decisamente antiestetica.

Allo stesso modo anche una cipria troppo opaca o troppo leggera, un blush o una terra che crea macchie e non sfumata in maniera corretta può mettere a repentaglio la qualità della base.

Come realizzare una base viso dell'ultimo minuto
La base viso dell’ultimo minuto

Infine anche il correttore ha un ruolo importante nell’omogeneità della base viso e quindi è opportuno sceglierlo stando attente a prediligere il giusto colore che al contempo illumini la zona perioculare e che all’occorrenza corregga le discromie proprie delle occhiaie.

Il  fondotinta

Per quanto riguarda la base, la scelta del giusto fondotinta è importantissima. Oltre a a optare per un prodotto a lunga tenuta bisogna stare attenti che il prodotto sia adatto alle caratteristiche della nostra pelle.

Se abbiamo una pelle grassa o misto grassa dovremmo infatti optare per un fondotinta opacizzante, che sia in crema o meglio in polvere.

Se abbiamo una pelle secca invece un fondotinta in crema dalla texture corposa e idratante è quello che fa per noi. 

In alternativa, su pelli particolarmente secche, l’utilizzo di un prodotto 2 in 1 che funga anche da skin care, come una BB Cream o una CC Cream, è l’opzione migliore per mantenere tutto il giorno un grado di idratazione cutanea ottimale.

Il correttore

Scelto il fondotinta adatto alla nostra pelle – per colore, texture e finish – bisogna trovare anche un correttore funzionale alle esigenze del contorno occhi.

Se soffriamo di occhiaie particolarmente evidenti, il modo migliore per nasconderle è usare un correttore aranciato e quindi in grado di contrare il colore blu violaceo tipico delle occhiaie.

Se invece abbiamo la fortuna di avere un contorno occhi senza particolari problematiche in correttore liquido di un mezzo tono più chiaro del fondotinta è ottimo per illuminare la zona.

La cipria

Anche la cipria deve essere scelta in base al tipo di pelle.

Se si ha una pelle misto grassa o grassa la cipria deve essere opacizzante e sebo assorbente e va stesa con particolare accortezza sulla zona T – fronte, naso e mento – che è quella che tende a lucidarsi con maggiore facilità.

Cipria e blush per un make up dell'ultimo minuto
Cipria e blush

Se la nostra pelle è invece normale o secca la funzione della cipria, oltre a settare la base, è quella di illuminare e quindi bisogna puntare per polveri che abbiano un effetto traslucido.

Cipria e contorno occhi

Affinché il correttore non entri nelle pieghette questo va subito settato con una cipria che però deve avere delle peculiarità specifiche.

Le ciprie più adatte per il contorno occhi sono quelle pensate per il baking e quindi dalla grana  impalpabile e non troppo opache.

La terra

La terra serve per scolpire il viso o per avere una base viso dall’effetto “pelle baciata dal sole”.

Per un make up dell’ultimo minuto è sconsigliato realizzare un contouring in crema in quanto, dato il poco tempo a disposizione, il rischio è quello di non sfumare bene il prodotto e creare macchie di colore.

Per scolpire il viso quindi è meglio optare per un terra, fredda o neutra, in polvere da stendere con delicatezza appena sotto lo zigomo, all’altezza dell’attaccatura dei capelli e sotto la mascella.

In alternativa, una terra calda o un bronzer, sfumato delicatamente sotto le gote e sulla fronte dà immediatamente al viso un aspetto più sano.

Il blush

Il blush è quel prodotto che dà un tocco di freschezza e di salute al viso.

Per un make up last minute è meglio optare per un blush un polvere piuttosto che in crema onde evitare macchie di colore.

Solitamente la nuance del blush andrebbe abbinata al trucco occhi e quindi deve essere caldo se il trucco occhi è caldo, e quindi sui toni del cioccolato e della terra, o freddo se il trucco occhi è freddo, ossia sui toni del blu, del viola.

Illuminante

Insieme alla terra, l’illuminante è quel prodotto make up magico che ridà tridimensionalità al viso i cui volumi vengono cancellati dal fondotinta.

In un trucco dell’ultimo secondo è meglio prediligere un illuminante in polvere, non troppo pigmentato e dalla texture sottile.

L’illuminante va sfumato con delicatezza sulla parte più alta dello zigomo, sulla punta del naso e sull’arco di cupido.

Trucco occhi  

Per un make up dell’ultimo minuto il trucco occhi deve essere semplice da realizzare ma d’effetto.

Per far sì che un trucco occhi abbia queste caratteristiche è fondamentale che metta in risalto il colore del nostro iride. 

Matite occhi per trucco dell'ultimo minuto
Matite trucco occhi dell’ultimo minuto

Ecco le nuance per un trucco occhi last minute da utilizzare in base a quelli dei nostri occhi:

  • occhi marroni: trucco occhi grigio piombo, blu elettrico al verde petrolio; 
  • occhi nocciola: trucco occhi color cioccolato, bronzo, beige, terracotta e oro; 
  • gli occhi verdi: trucco occhi viola, lilla, color melanzana, ciliegia
  • occhi azzurri: trucco occhi color pesca e rosati;
  • occhi neri: trucco occhi di qualsiasi colore;
  • Occhi grigi: trucco occhi di qualsiasi colore.

Matita occhi

Applicare all’interno dell’occhio una matita di un colore che stia bene con quello del nostro iride è il modo migliore per far risaltare lo sguardo con un solo gesto.

In trucco occhi dell’ultimo minuto perfetto può essere quindi realizzato anche con una buona matita occhi e tanto mascara sulle ciglia superiori e inferiori.

Ombretto in crema

Gli ombretti in crema sono degli ottimi alleati per realizzare un make up occhi dell’ultimo minuto.

Questi, infatti, possono essere stesi con le dita sulla palpebra mobile e sfumati in pochissimi secondi.

Inoltre gli ombretti in crema hanno la caratteristica di essere long lasting e quindi di durare tutto il giorno senza perdere di intensità.

Mascara

Il mascara è il prodotto più importante per un trucco occhi last minute in quanto, se abbinato a una buona base, può essere anche l’unico cosmetico da usare per risultare curate e in ordine.

Come per gli altri prodotti anche il mascara va scelto in base alle esigenze soggettive.

Il mascara volumizzante è un alleato delle ciglia sottili, poco voluminose e particolarmente chiare.

Il mascara allungante è invece perfetto se abbiamo ciglia particolarmente corte.

Sopracciglia

Le sopracciglia sono la cornice del viso per questo metterle in evidenza è importantissimo per far risaltare lo sguardo.

Se non abbiamo tempo per ridisegnarle con particolare cura, il consiglio è quello di optare per una matita dalla mina finissima in modo da realizzare dei micro peli che rendano la nostra arcata sopraccigliare più intensa e definita.

Trucco labbra

Le labbra sono l’ultimo step di qualsiasi tipo di make up, compreso il trucco dell’ultimo minuto.

Un trucco labbra veloce non può essere realizzato con rossetti dai colori audaci e opachi in quanto questi devono essere applicati con particolare attenzione sulle labbra.

Rossetti color carne per trucco labbra dell'ultimo minuto
Rossetti nude per trucco labbra last minute

I migliori prodotti per un trucco labbra last minute sono i gloss e i rossetti cremosi, semi trasparenti, e che non hanno bisogno di particolare attenzione o precisione nella stesura. 

Rossetti

I rossetti da finish satinato che regalano un velo di colore alla labbra rimpolpandole sono quelli su cui puntare per un make up dell’ultimo minuto.

In alternativa, se proprio si è fan dei rossetti opachi, per un trucco labbra veloce si può optare per rossetti matte nude che comunque non hanno bisogno di essere stesi e definiti sul contorno come quelli dalle colorazioni più intense.

Gloss

I gloss, che negli ultimi anni sono tornati di moda, sono un’ottima alternativa ai rossetti per dare alle labbra un tocco di luce e renderle protagoniste luminose di un trucco realizzato in velocità.

I consigli per non sbagliare un trucco veloce

Può essere un trucco veloce anche a lunga durata? Sì, l’importante è seguire alcuni preziosi consigli e aggiungere alla make up routine quotidiana qualche prodotto che può fare la differenza

Base

Sbagliare la base viso vuol dire rovinare tutto il trucco. Per questo, anche se si ha poco tempo, bisogna prestare particolarmente attenzione alla stesura del fondotinta e a stendere i diversi prodotti al momento giusto.

Primer viso

Un ottimo alleato per avere una base viso bella e long lasting è il primer viso.

Il primer viso è un prodotto cosmetico che si stende come una crema sulla pelle prima del fondotinta.

Il primer serve a rendere più duraturo il make up e a preparare la pelle al fondotinta in quanto la rende immediatamente più liscia e inizia a lavorare sulle sue piccole problematiche

Come scegliere il primer viso

Il primer viso è un prodotto make up estremamente soggettivo e per questo va scelto in base al tipo di pelle.

Il primer viso può avere azione idratante, illuminante, può restringere i pori e regolare la produzione di sebo.

Base viso dell’ultimo minuto: come stendere il fondotinta in crema

Il metodo migliore per stendere il fondotinta in crema quando si ha poco tempo per truccarsi è l’utilizzo della spugnetta o blender a forma i uovo.

Queste spugnette vanno bagnate e poi strizzate prima dell’ultilizzo e poi usate per sfumare dall’interno verso l’esterno il fondotinta.

Spugnette trucco per stendere il fondotinta in crema
Spugnette a uovo per make up

Quando usiamo le blender, il fondotinta va applicato direttamente sul viso e poi lavorato con le nostre spugnette la cui forma ci aiuta ad andare anche nelle parti più nascoste come il contorno del naso.

Il motivo per cui le blender sono il miglior modo per stendere il fondotinta in crema per un make up dell’ultimo secondo è semplice: i pennelli potrebbero lasciare delle striature di colore sul viso se utilizzati nella fretta senza attenzione e con le mani potremmo ottenere un incarnato non omogeneo se non prestiamo attenzione.

La cipria: quando va applicata

La cipria va applicata sul viso e sul contorno occhi subito dopo la stesura del fondotinta e del correttore in crema.

La base grassa del nostro trucco va infatti immediatamente settata e levigata con la cipria in modo che con i successivi step, terra e blush, non si creino macchie di colore.

Trucco occhi

Per essere durevole, anche il trucco occhi ha bisogno di alcune piccole accortezze che possano fare la differenza.

Matita occhi: come evitare che la matita si sciolga

La matita occhi è un perfetto alleato di bellezza: dà intensità allo sguardo ed è facile da applicare.

Uno dei limiti della matita occhi è però che spesso durante la giornata, essendo la zona in cui viene applicata molto umida, si sciolga.

Mascara volumizzante
Mascara volumizzante

Per evitare che la matita occhi si sciolga basta tamponarci sopra con un pennellino di precisione un ombretto della stessa nuance.

Mascara: come ottenere volume e lunghezza

Il mascara è il prodotto per il  trucco occhi più importante per questo, al fine di ottenere delle ciglia sensazionali, il consiglio è quello di optare per due mascara diversi: volumizzante e allungante.

Nell’usare due mascara dalle diverse funzioni bisogna però ricordarsi di stendete sulle ciglia prima il mascara allungante, che quindi le divide e le pettina, attendere che si asciughi per un minuto e poi andare a dare una passata di mascara volumizzante.

Come fissare le sopracciglia

Prima di essere ridefinite con una matita a micro mina per sopracciglia, l’arcata sopracciliare andrebbe anche pettinata con un gel trasparente apposito.

In questo modo, specialmente chi ha le sopracciglia naturalmente folte, le avrà ferme e in ordine per tutto il giorno.

Ulteriori consigli utili: il setting spray

Per quanto sia semplice e fatto in poco tempo, il nostro trucco last minute molto spesso deve essere fresco e impeccabile per tutto il giorno.

Per rinfrescare un trucco dell’ultimo minuto basta munirsi di un setting spray .

Setting spray: cos’è e come si usa

Il setting spray è uno spray fissante che se usato a fine trucco ne aumenta la durata ma che se vaporizzato sul viso più volte durante la giornata rinfresca il make up all’occorrenza.

Il setting spray, come tutti i prodotti make up dedicati alla base viso, va scelto in base alle esigenze della propria pelle.

In commercio, infatti, ci sono sia setting spray opacizzanti per pelli grasse che più idratanti e quindi formulati pelli secche.

Opinioni e considerazioni finali

Il make up dell’ultimo minuto è probabilmente il trucco più usato dalle donne. È quel trucco che la maggior parte di noi realizza ogni mattina prima mostrarsi al mondo.

Essendo il trucco che più spesso realizziamo, è importante scegliere e applicare i prodotti più  adatti alla nostra pelle per non stressarla.

Inoltre è anche importante i punti di forza del nostro viso per sottolinearli al meglio perché il trucco è una forma d’arte che esalta la naturale bellezza di ognuna di noi. Anche in pochi minuti.

Classe ’83, è un’ entertainment e beauty editor. Le sue due più grandi passioni sono diventate un lavoro grazie all’arte dello scrivere. Prova sempre sulla propria pelle, capelli e corpo tutti i prodotti cosmetici che consiglia testandone l’effettiva efficacia e verificandone le performance

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *