Ginkgo Biloba: Proprietà, usi e benefici

Benessere

Ginkgo Biloba: Proprietà, usi e benefici

Il ginkgo biloba compare senza alcun dubbio tra gli integratori più amati e utilizzati al pari di elementi naturali quali il ginseng e l’aloe vera. Chiamato sovente semplicemente ginko, è tradizionalmente conosciuto come “albero del capelvenere”. 

Proveniente della Cina, il nome originale della pianta del ginkgo biloba è Yin-ku, deriva dalla lingua giapponese e significa “albicocca d’argento”.

Le sue foglie, fin dall’antichità sono ampiamente utilizzate nella medicina tradizionale cinese in virtù delle innumerevoli proprietà terapeutiche e curative. 

Rappresenta una delle specie botaniche più antiche presenti sulla terra e si ritiene che il ginkgo biloba, sia addirittura sopravvissuto all’era glaciale: lo stesso Darwin lo ha definito per questo “fossile vivente”.  

Negli ultimi anni sono stati numerosi gli studi scientifici che ne hanno avvalorato le proprietà.

Oggi il ginkgo biloba viene pertanto ampiamente utilizzato nel trattamento di molteplici condizioni, rivelandosi particolarmente efficace nel trattamento di patologie legate al cervello quali banalmente il Morbo di Alzheimer e la demenza senile.  

Ginkgo Biloba proprietà

Il ginkgo biloba appare particolarmente apprezzato per le spiccate proprietà anti-infiammatorie, antiossidanti e antiaggreganti.

L’assunzione costante permette di rinforzare i vasi sanguigni mentre l’effetto vasodilatatore consente di supportare al meglio le funzionalità cerebrali, così come l’apparato riproduttivo, il sistema immunitario, favorendo la disintossicazione.

Ginkgo Biloba pianta
Ginkgo Biloba pianta – Credit: @RebuildYourVision

La sua nota azione antiossidante è da attribuire alla massiccia presenza di flavonoidi e terpenoidi nelle foglie del ginkgo biloba, che contribuiscono a renderlo un’ottima soluzione volta a rallentare il decorso delle principali patologie legate all’età così come l’invecchiamento, riducendo i danni dati dallo stress ossidativo.

È inoltre ampiamente dimostrato come proprio il ginkgo biloba risulti efficace nel migliorare l’umore, donare energia all’organismo, e nel trattare disturbi da deficit di attenzione e iperattività, demenza e Alzheimer. 

Integratori quali Great Value Ginkgo Biloba 6000mg a base di estratto standardizzato ricavato dalle foglie e vitamine B3 e B5, se assunti regolarmente, permettono di preservare l’organismo dai danni provocati dall’invecchiamento precoce.

Ginkgo Biloba 6000 mg Estratto di foglie standardizzato, 360 Compresse...
  • ★ ESTRATTO DI FOGLIE DI GINKGO BILOBA: estratto standardizzato di alta qualità...
  • ★ FORMULA DA ESPERTI: Miscela perfettamente bilanciata di Ginkgo Biloba e Vitamine...
  • ★ EFFETTI BENEFICI: La nostra formula contenente la Vitamina B3 e B5 favorisce...
  • ★ FORMULA UNA AL GIORNO - MASSIMI RISULTATI: Il conveniente beneficio, 1 compressa...

Ginkgo Biloba benefici

Le foglie di ginkgo biloba essendo ricche di terpeni, riducono l’aggregazione piastrinica, prevenendo in questo modo la formazione di trombi all’interno dei vasi sanguigni.

Ne riducono al contempo la permeabilità, promuovendo l’irrorazione dei tessuti.

Polifenoli e flavonoidi risultano invece particolarmente attivi sulle membrane cellulari, rallentando la formazione di radicali liberi. 

Particolarmente nota per la sua efficacia sulla circolazione venosa, arteriosa e capillare, la pianta del ginkgo biloba viene utilizzata con successo anche come fluidificante del sangue: ne riduce infatti la viscosità, prevenendo trombi e infarti. 

Agevola altresì l’ossigenazione e il nutrimento dei tessuti, determinando benefici effetti circa l’irrorazione sanguigna dei tessuti cerebrali.

Una corretta ripartizione di ossigeno e glucosio al cervello, permette di incrementare sensibilmente la concentrazione, la memoria a breve termine, e le facoltà cognitive, rendendo in questo modo il ginkgo biloba, indicato in particolare per gli studenti.  

Il ginkgo biloba aiuta a contrastare al contempo anche l’aterosclerosi negli anziani, rallentando il decorso del Morbo di Alzheimer: i relativi principi attivi lo rendono inoltre un rimedio efficace nel combattere le allergie.

Vasodilatatore delle arterie, vasocostrittore per le vene, il ginkgo biloba trova ampio riscontro anche nel trattamento degli attacchi d’asma.

Promuovendo inoltre la circolazione periferica, può essere utilizzato per ridurre gli effetti negativi dati dai geloni mani e piedi.

Ginkgo Biloba tisana
Tisana Ginkgo biloba – Credit: @NonSprecare

Assumere un integratore a base di ginkgo biloba permette di ridurre la presenza di dolori intermittenti alle gambe ed emicrania, di migliorare il tono e l’elasticità delle pareti di vene, arterie e capillari, riducendo la fragilità capillare e il rischio di contrarre patologie legate alla vista

Il ginkgo biloba è in ultimo ritenuto un vero e proprio spazzino o scavenger dei radicali liberi.

Ottimo quanto efficace antiossidante, è in grado di riattivare il metabolismo cellulare, preservando l’apparato cerebrale dai danni provocati dall’invecchiamento.

Tra gli integratori più efficaci e in genere consigliati compare il Ginkgo Biloba Dulàc Apothecary 1982, un antiossidante certificato contro i dannosi effetti dei radicali liberi.

Dulàc - Apothecary 1982 - Ginkgo Biloba - 180 cpr - Antiossidante e contro...
40 Recensioni
Dulàc - Apothecary 1982 - Ginkgo Biloba - 180 cpr - Antiossidante e contro...
  • CIRCOLAZIONE: migliora la circolazione, in particolare aumenta l'irrorazione dei...
  • ANTIOSSIDANTE: i polifenoli contenuti nel Ginkgo Biloba svolgono un'azione...
  • MEMORIA: aiuta a migliorare la memoria a breve termine e le abilità cognitive
  • ALTA CONCENTRAZIONE: per ogni dose giornaliera fornisce 1500 mg di Ginkgo Biloba

Ginkgo Biloba: come si usa

Il ginkgo biloba in genere viene assunto mediante la somministrazione di integratori e supplementi alimentari, secondo i dosaggi proposti dal protocollo d’uso indicato dal produttore.

Tuttavia è possibile sfruttare le proprietà benefiche dell’infuso di ginkgo biloba, preparato utilizzando 1 cucchiaio raso foglie unite a una tazza d’acqua bollente, lasciate in infusione per circa 10 minuti e successivamente filtrate.

Assunto lontano dai i pasti permette di beneficiare della marcata azione antinfiammatoria a vantaggio del sistema circolatorio. In commercio è facile reperire la tisana biologica di ginkgo biloba in foglie essiccate e pronta all’uso.

Ginkgo biloba tisana biologica sfusa - Disintossicante e depurativo...
  • Dal sapore dolce e vegetale, con una nota di spinaci, questa tisana al ginkgo non...
  • La tisana al ginkgo viene prodotta utilizzando piante di ginkgo accuratamente...
  • Alla base della medicina cinese, tanto che in Germania viene prescritta a pazienti!
  • Grazie ai nostri contatti con produttori cinesi artigianali, possiamo consegnarti un...

In alternativa è possibile utilizzare anche la tintura madre di ginkgo: 30 o 40 gocce, assunte al mattino, sono sufficienti per garantire i benefici effetti positivi dati da tale specie botanica.

Consigliata è per questo la tintura madre di Ginkgo Biloba analcoolica Naturalma, estratto di ginkgo biloba puro al 100% e adatto ai vegani.

GINKGO (Ginkgo biloba) foglie Tintura Madre analcoolica NATURALMA |...
  • GINKGO (Ginkgo biloba) foglie TINTURA MADRE ESTRATTO CONCENTRATO 1:10. 100% NATURALE,...
  • UN AIUTO NATURALE: integratore alimentare concentrato di GINKGO (Ginkgo biloba)...
  • Naturalma – Naturali abitudini: Rispettiamo e amiamo la Natura, per questo tutti i...
  • AL VOSTRO FIANCO: La premura nei vostri confronti fa parte della nostra filosofia....

Ginkgo biloba controindicazioni

Il ginkgo biloba pur essendo naturale non è del tutto privo di controindicazioni: l’assunzione richiede particolare attenzione qualora si segua al contempo una terapia costituita da farmaci anticoagulanti, antiaggreganti, diuretici e trombolitici.

Prima di procedere, è sempre pertanto opportuno consultare il proprio medico curante.

Considerazioni finali

Il ginkgo biloba permette di ritardare i dannosi effetti promossi dai radicali liberi, riducendo le manifestazioni tipiche dell’invecchiamento.

Tisane, infusi, integratori a base di ginko si rivelano pertanto un valido coadiuvante a vantaggio del benessere dell’organismo, purché ci si attenga sempre e scrupolosamente ai protocolli d’utilizzo del prodotto.

SEO Copywriter e Social Media Strategist, ritengo che l’uso corretto delle parole possa fare la differenza, rappresentando un vantaggio competitivo. Essere persuasivi non significa “convincere” ma saper intercettare le necessità, assecondando bisogni e risolvendo problemi…e questo è il mio mantra!

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *