Sbarra per trazioni: Guida alla scelta [2020]

Fitness

Sbarra per trazioni: Guida alla scelta [2020]

Pubblicato il

Diamo il benvenuto a tutti gli sportivi che ci seguono!

Oggi vedremo insieme uno strumento per lo home training davvero interessante.

Chiunque abbia necessità di allenarsi seriamente in casa, senza rinunciare alla professionalità degli attrezzi da palestra, ne riconoscerà il valore: la sbarra per trazione!

Andremo ad analizzare nel dettaglio le migliori sbarre sul mercato nel 2020. Come sempre, con una selezione sempre aggiornata delle stesse in quanto, così facendo, siamo in grado di fornirti una classifica in perfetta linea con le tendenze del mercato!

Ecco quelle scelte dal nostro staff:

Potresti essere incuriosito dal mondo delle sbarre per trazioni, oppure conoscere già alcuni elementi al riguardo: rimani con noi, troverai tutte le informazioni che ti servono per diventare un vero esperto di questi oggetti così speciali, e per sceglierne uno che soddisfi le tue necessità sportive al 100%.

Partiremo dalle nostre recensioni, per poi andare ad approfondire uno per uno i fattori che portano la qualità di una sbarra al livello superiore.

Le migliori sbarre per trazioni nel 2020, scelte per te

Abbiamo riunito per te il meglio di ogni tipologia di sbarre per trazioni, tutte eccellenti per funzionalità e affidabilità.

Leggendo la nostra panoramica imparerai a familiarizzarti con i vari usi e i sistemi di montaggio di questi oggetti, utilissimi per chiunque faccia sul serio con il proprio allenamento.

Noi le amiamo tutte: non ce n’è una migliore in assoluto, sono tutte diverse e potrai trovare quella che fa per te a seconda delle tue esigenze.

Ecco le sbarre per trazioni preferite dagli utenti di tutto il mondo!

FAULTIER, la migliore sbarra per trazioni telescopica

Iniziamo la nostra rassegna con un’ottima sbarra telescopica, ovvero appartenente alla tipologia più semplice: la sbarra per trazioni Faultier.

Barra trazioni Faultier
Per noi la migliore barra da trazioni

Se sei in cerca di una soluzione economica, potrebbe essere l’oggetto perfetto per iniziare!

Faultier è facilissima da montare in quanto si attacca alla parete del corridoio o allo stipite della porta, senza bisogno di tasselli, e rimane in posizione per pressione. È comunque possibile, facoltativamente, rinforzarla con delle viti per una sicurezza ulteriore, infatti include un piccolo kit di montaggio.

Grazie alle estremità trasparenti ed elastiche, la sbarra non lascia segni nei punti in cui preme contro le superfici.

È anche provvista di morbide imbottiture per le mani, spostabili a piacimento, per combattere vesciche o calli che altrimenti potrebbero formarsi.

Dopo l’uso può essere comodamente staccata e riposta o trasportata.

Sorprendentemente, Faultier ha anche un’ottima capacità di carico: fino a 300 kg! Considera che alcune sbarre semplici non reggono più di 100 kg.

Faultier - Sbarra per trazioni, con imbottitura per le mani, gommini laterali trasparenti, per telaio porta, con eBook (lingua italiana non garantita)
  • Allenamento intenso – circa 9 muscoli grandi e molti altri piccoli su tutto il...
  • Delicato sulle mani: grazie ai cuscinetti di alta qualità su questa barra di...
  • Utilizzo versatile: utilizzare la barra per trazioni e molti altri esercizi che...
  • Senza tracce – Il montaggio a viti è necessario solo in casi estremi. Altrimenti...

All’acquisto si ricevono anche dei contenuti digitali: l’accesso a un video con istruzioni di montaggio e a dei video di allenamento, e un e-book con una guida all’esecuzione degli esercizi (il produttore fa presente che la lingua italiana potrebbe non essere presente).

Tutto questo, a un prezzo davvero conveniente, fa di Faultier una sbarra telescopica scelta e amata da moltissimi utenti.

Caratteristiche tecniche

Ecco i dettagli tecnici della sbarra per trazioni FAULTIER:

  • Larghezza minima: 72 cm;
  • Larghezza massima: 105 cm;
  • Diametro: 30/37 mm;
  • Carico: fino a 300 kg;
  • Materiale: acciaio;
  • Colore: Nero opaco con strisce rosse.

Qui per la pagina ufficiale di FAULTIER.

JX FITNESS, la migliore sbarra per trazioni da parete

Con la sbarra per trazioni JX FITNESS, ci spostiamo all’altrettanto classico ambito delle sbarre a muro.

Sbarra da muro JX FItness
JX Fitness: la migliore sbarra per trazioni da muro

Questa sbarra si fissa a una parete di casa tramite i tasselli inclusi (si consigliano due persone per il montaggio; alcuni utenti suggeriscono di aggiungere un po’ di resina chimica per una tenuta ancora migliore).

La sbarra possiede 3 ganci aggiuntivi, di cui uno più grande in posizione centrale: perfetti per attaccarvi un sacco da pugilato o altri accessori, grazie a cui le possibilità di training diventano 5 in 1!

Pull-up, boxe, TRX, elastici di resistenza e cinghie… con JX FITNESS si può.

Le maniglie sono in schiuma, per non creare problemi ai palmi delle mani. Sono posizionate sia parallelamente sia perpendicolarmente al corpo, consentendo 3 tipi diversi di presa.

La tenuta della sbarra è rinforzata da una struttura di supporto a triangolo, con barra di sostegno centrale supplementare.

JX FITNESS Barra di Trazione Muro Sbarra Trazioni Multifunzione Pull Up Bar, 3 Occhielli per TRX e Sacca da Box, Barra Fitness
1.565 Recensioni
JX FITNESS Barra di Trazione Muro Sbarra Trazioni Multifunzione Pull Up Bar, 3 Occhielli per TRX e Sacca da Box, Barra Fitness
  • ✔ Questo prodotto è potenziato, ispessito e esteso nel complesso, quindi ha una...
  • ✔ Dispositivo multifunzionale: È in grado di soddisfare i vari tipi di presa della...
  • ✔ Maggiore spazio fitness: Se stai cercando una barra di trazione diversa dalla...
  • ✔ Rafforza i muscoli e corregge la postura: La nostra barra di trazione può...

Mentre scriviamo, questa sbarra è posizionata al secondo posto nella classifica vendite Amazon, a dimostrazione dell’ottimo rapporto qualità/prezzo.

È coperta da 2 anni di garanzia e assistenza post-vendita a vita, per stare davvero sicuri!

Caratteristiche tecniche

Leggi la scheda della sbarra per trazioni JX FITNESS:

  • Lunghezza base: 60,6 cm;
  • Lunghezza estesa (con maniglie): 90 cm;
  • Profondità: 65 cm;
  • Carico: fino a 120 kg;
  • Materiale: acciaio;
  • Peso: 7,56 kg;
  • Colore: Nero.

Qui per la pagina ufficiale di JX FITNESS.

PHYSIONICS®, la migliore sbarra da parete con imbottiture

Rimaniamo tra le sbarre da parete e andiamo a vederne un altro ottimo modello, che presenta qualche importante differenza rispetto al precedente.

Physionics - barra con imbottiture
Una sbarra da trazione perfetta con le imbottiture

Stiamo parlando di Physionics®, una sbarra per trazioni da muro a manici regolabili, anch’essa da montare usando gli appositi tasselli inclusi.

Physionics® presenta un’imbottitura multipla, al livello dorsale e degli avambracci, per il massimo livello di comfort durante l’allenamento.

Le maniglie orizzontali sono estensibili grazie all’apposita rotella, le due verticali sono fisse. Questa scelta permette un risparmio di spazio poiché non si estende in eccessiva larghezza, permettendo l’uso anche in spazi ridotti, ad esempio alla parte di parete tra due mobili di una stanza.

In Physionics®, la base di sostegno triangolare è davvero ampia e va ad aggiungersi a un telaio rettangolare, per una tenuta a prova di imperfezioni.

Physionics Stazione Dip da Parete - Imbottita, Espandibile, Carico Massimo 100 kg, Struttura in Acciaio - Barra di Sollevamento, Supporto da Muro, Allenamento,...
  • ⭐⭐⭐⭐⭐ VERSATILE: con questa attrezzatura da fitness multifunzione potete...
  • ⭐⭐⭐⭐⭐ CAMPO DI APPLICAZIONE: Sia gli appassionati a casa che i...
  • ⭐⭐⭐⭐⭐ ROBUSTO: La struttura in acciaio delle parallele dip determina il...
  • ⭐⭐⭐⭐⭐ DIMENSIONI: Le barre di sollevamento da parete misurano 68,5 x 49 x...

Con questa sbarra è possibile effettuare un’ampia varietà di esercizi lavorando su addominali, bicipiti, tricipiti, adduttori, dorsali…

Rispetto al prodotto precedente, il prezzo è superiore di poche decine di euro, rimanendo comunque assolutamente proporzionato ai suoi pregi e alla sua qualità.

Consigliato!

Caratteristiche tecniche

Scopri qui tutte le caratteristiche della sbarra per trazioni PHYSIONICS®:

  • Larghezza: 60 cm;
  • Larghezza interna: 42 cm;
  • Profondità: estensibile, 58-69 cm;
  • Carico: fino a 100 kg;
  • Materiale: acciaio;
  • Colore: Nero.

Qui per la pagina ufficiale di PHYSIONICS®.

SPORTSTECH KS400, la migliore sbarra per trazioni da soffitto

Se per mancanza di spazio in casa non è possibile appendere la propria sbarra per trazioni alla parete, o se non si dispone di una porta con il giusto stipite, la soluzione potrebbe essere a portata di mano: la sbarra per trazioni da soffitto!

Sportstech: sbarra trazioni
Utile anche per chi vuole integrarla con altri attrezzi

Con Sportstech KS400, il marchio tedesco (Sportstech, appunto), già rinomato nel settore e sempre in crescita, ha fatto centro anche questa volta.

La sbarra dispone di un triplo set di prese, di cui due parallele, per allenarsi con l’ampio, il parallelo ampio e il parallelo stretto. L’imbottitura sui manici protegge le mani, non fa scivolare e non si rovina con il sudore.

Troviamo anche un occhiello ampio centrale e due laterali, per l’inserimento di accessori aggiuntivi e moltiplicare le nostre possibilità, allenando tutto il corpo ogni volta che lo desideriamo.

Offerta
Sportstech Barra trazioni 4in1 KS400, Sbarra Pull-up per soffitto, 3 Occhielli per TRX e Sacco da Box, 6 Prese Antiscivolo, Molto Stabile per innumerevoli Esercizi,...
  • ✅𝗠𝗢𝗡𝗧𝗔𝗚𝗚𝗜𝗢 𝗩𝗘𝗟𝗢𝗖𝗘: La nostra barra...
  • ✅𝗧𝗨𝗧𝗧𝗢 𝗦𝗢𝗧𝗧𝗢 𝗖𝗢𝗡𝗧𝗥𝗢𝗟𝗟𝗢:...
  • ✅𝗠𝗨𝗟𝗧𝗜𝗙𝗨𝗡𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘: La sbarra è anche un...
  • ✅𝗤𝗨𝗔𝗟𝗜𝗧𝗔̀: Grazie al materiale inossidabile e alle...

L’ampia superficie di attacco al soffitto, con doppi puntoni a triangolo, garantisce l’ottima tenuta dell’attrezzo, che regge fino a 300 kg!

È incluso anche tutto l’occorrente per montarla: 8 grossi tasselli, viti, dadi e chiavi.

Le istruzioni per l’installazione si ricevono in video, insieme a un e-book gratuito e a un paio di pratici guantini fitness in omaggio!

Caratteristiche tecniche

Ecco la scheda della sbarra per trazioni SPORTSTECH:

  • Larghezza: 97 cm;
  • Altezza: 22,5 cm;
  • Profondità: 47 cm;
  • Carico: fino a 300 kg;
  • Peso: 7,2 kg;
  • Materiale: acciaio;
  • Colore: Nero.

Qui per la pagina ufficiale di SPORTSTECH.

PULLUP & DIP, la migliore sbarra ad attacco unico

La sbarra per trazioni PULLUP & DIP è una sbarra di tipo semplice ma che ci ha colpiti, oltre che per le recensioni positive degli utenti in tutto il mondo e per l’effettiva qualità dei materiali e della struttura, per la sua particolare resistenza, anche in ambienti dove non sarebbe possibile montare una sbarra tradizionale.

Pullup & Dip barra trazioni
Da fissare al muro, ma di grandissima qualità

La sua particolarità è la base d’attacco unica in luogo delle solite due piastre distinte: in questo modo si rende possibile la sua installazione anche su una semplice colonna o pilastro, in casa e in esterni. Occupa davvero poco spazio!

Il prezzo è decisamente più alto delle normali sbarre, ma vediamo perché ci sembra assolutamente giustificato.

Se si dispone di un giardino proprio, è possibile fissare PULLUP & DIP a un palo o, meglio ancora, a un albero, per allenarsi a stretto contatto con la natura!

Due adattatori distinti permettono questa doppia possibilità. Secondo il montaggio che si intende adottare, bisogna quindi acquistare la versione appropriata: IndoorOutdoor, oppure il pacchetto che li contiene entrambi.

Data la sua forma, PULLUP & DIP si può inoltre utilizzare sia nel verso tradizionale sia rovesciata, per allenarsi con la più grande completezza. In un attimo si capovolge di 180°, permettendo più di 35 esercizi!

Sbizzarrirsi in trazioni (pull-up) e distensioni (dip) sarà ancora più stimolante.

E non è tutto: la sbarra è anche sganciabile e può essere trasportata con facilità. La base si dissimula facilmente con un quadro o una stampa appesi.

PULLUP & DIP Sbarra per Trazioni e Dip Parallele, Barra Trazioni Portatile, Sbarra Pull-Up, Montabile su Pareti in Casa, Indoor: Montaggio a Parete (cioè su pareti...
  • ✅ ALLENAMENTO INDOOR & OUTDOOR – La prima sbarra al mondo per fare trazioni e...
  • ✅ PIÙ DI 30 ESERCIZI DIVERSI – EBOOK GRATUITO INCLUSO – Sbarra multifunzionale...
  • ✅ SMONTABILE E TRASPORTABILE – La barra trazioni è sganciabile, smontabile e...
  • ✅ CAMBIARE in un SECONDO TRA VERSIONE TRAZIONI E DIP – grazie al design...

Alla sbarra è inoltre possibile agganciare elastici e anelli fitness.

PULLUP & DIP include un e-book con tante idee per il proprio training.

Se tutto ciò non fosse abbastanza notevole, anche la storia stessa di questo attrezzo speciale merita attenzione: la produzione iniziale è avvenuta grazie al crowdfunding, che ha avuto enorme successo in tutto il mondo raggiungendo più del 300% dell’importo sperato. Niente male!

Oggi quindi PULLUP & DIP non è più, come in principio, soltanto il nome della sbarra, ma si è trasformato nel marchio vero e proprio, con presenza in oltre 40 nazioni!

Caratteristiche tecniche

Qui tutti i dettagli della sbarra per trazioni PULLUP & DIP:

  • Larghezza: 56 cm;
  • Altezza: 15 cm;
  • Profondità: 30 cm;
  • Diametro: 3 cm;
  • Distanza dalla superficie di attacco: 40 cm;
  • Carico: fino a 130 kg;
  • Peso: 11,8 kg;
  • Materiale: acciaio;
  • Colore: Nero.

Qui per la pagina ufficiale di PULLUP & DIP.

MATADOR by MAGNOOS, la migliore sbarra per trazioni da porta

Adesso esploriamo un’altra categoria della nostra rassegna: le sbarre per trazioni da porta!

MATADOR by MAGNOOS
MATADOR by MAGNOOS

Nello scegliere Matador, una sbarra della casa tedesca Magnoos, ci siamo trovati d’accordo con Amazon che ne ha fatto il suo prodotto raccomandato del momento. Vediamo perché è la migliore nel suo genere.

Innanzitutto è leggerissima, solo poco più di 3 chilogrammi. Non necessita di montaggio: funziona a pressione, basta agganciarla correttamente al telaio della porta scelta e rimuoverla a fine sessione; una volta riposta, occupa pochissimo spazio.

I piedi toccano comunque terra durante l’allenamento con Matador, ma grazie alla sua struttura innovativa rialzata (che supera mediamente di 20 cm l’altezza delle normali sbarre da porta), anche le persone più alte non la troveranno fastidiosa.

La progettazione di nuova generazione evita fastidiosi dondolii e oscillazioni mentre si sta appesi. La superficie è anti-scivolo, le mani vanno ad appoggiarsi su due morbide maniglie.

Magnoos Barra Trazioni Porta ”Matador” - Premium Sbarra di Stiramento Senza Viti & Montaggio - Pull up Bar per Maggiore Ampiezza di Movimento - Allenamento...
  • ✅ SENZA VITI – PRONTO ALL’USO AL PIÙ PRESTO - Non è necessario alcun...
  • ✅ 20 CM PIÙ IN ALTO DELLE BARRETTE COMPARIBILI - CAMERA OTTIMALE DI MOVIMENTO -...
  • ✅ MASSIMA STABILITÀ - COSTRUZIONE ROBUSTA E DI ALTA QUALITÀ. Il design innovativo...
  • ✅ PRESA PERFETTA E PRESA CONFORTEVOLE – Niente più vesciche sulle mani!...

Un altro indubbio vantaggio di Matador è che si può usare anche semplicemente appoggiata al pavimento, per ulteriori tipologie di esercizi con schiena e braccia.

L’acquisto include l’accesso a un e-book scaricabile – come sempre più spesso è prassi -, con consigli di utilizzo e idee di training.

Noi ne dubitiamo fortemente, ma se non ti riterrai soddisfatto da Matador potrai rispedirla indietro entro 60 giorni ed essere completamente rimborsato.

Caratteristiche tecniche

Queste le specifiche tecniche della sbarra per trazioni MATADOR by MAGNOOS:

Misure necessarie per la porta

  • Distanza tra gli stipiti: 70-92 cm;
  • Profondità del telaio: 12-21 cm;
  • Altezza massima del telaio: 9 cm;
  • Sporgenza minima del telaio: 1,5 cm.

Dati della sbarra

  • Larghezza totale: 102 cm;
  • Larghezza interna: 70 cm;
  • Altezza: 27 cm;
  • Profondità: 3,5 cm;
  • Diametro: 3,5 cm;
  • Carico: fino a 130 kg;
  • Peso: 3,76 kg;
  • Materiale: acciaio con uncini di aggancio in gomma dura;
  • Colore: Nero (“Onyx Black”).

Qui per la pagina ufficiale di MATADOR by MAGNOOS.

SPORTSTECH POWER TOWER PT300, la migliore stazione completa di allenamento

Non potevamo proprio concludere una panoramica sulle migliori sbarre da trazione senza includerne una di categoria superiore. E a questo proposito non possiamo non parlarti una seconda volta di Sportstech, per un macchinario multifunzionale che non ha rivali.

Sportstech: il top per le sbarre di trazione
Il massimo della versatilità

Sportstech Power Tower PT300 infatti è molto più che una semplice sbarra per trazioni, ma una stazione di training completa per allenare tutto il corpo come un vero professionista.

Per quello che offre, il suo prezzo è assolutamente conveniente.

Con questa Power Tower hai a disposizione una sbarra alta da trazione, una sbarra media per esercizi addominali e dip, e una zona bassa per piegamenti e sit-ups.

Grazie alle due paia di occhielli puoi aggiungere elastici e power-rope per imbragarti.

Non per niente il modello è un 7-in-1, ci puoi fare di tutto e di più!

Con 4 altezze regolabili, si addice alle più diverse stature.

Il grip rinforzato con schiuma rende confortevoli tutte le impugnature, al di là delle imbottiture extra per schiena e avambracci.

Sportstech 7in1 Power Tower PT300 è Una Stazione per Dip, piegamenti sulle Braccia, macchinario Multifunzionale per casa con Barra per trazioni, 4 Occhielli per...
  • ✅𝗗𝗜𝗦𝗣𝗢𝗦𝗜𝗧𝗜𝗩𝗢...
  • ✅𝗜𝗡𝗙𝗜𝗡𝗜𝗧𝗘 𝗣𝗢𝗦𝗦𝗜𝗕𝗜𝗟𝗜𝗧𝗔'...
  • ✅𝗕𝗔𝗥𝗥𝗔 𝗧𝗥𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗜...
  • ✅𝗔𝗟𝗟𝗘𝗡𝗔𝗠𝗘𝗡𝗧𝗢 𝗦𝗜𝗖𝗨𝗥𝗢 𝗘...

La stazione è assolutamente stabile grazie alle lunghe gambe di appoggio, ed è regolabile anche in larghezza; i larghi piedini gommati non rovinano il pavimento. Puoi usarla in tutta sicurezza, per te e per il locale dove ti alleni.

Stabilità, resistenza, potenza, adattabilità: la Power Tower PT300 è tutto questo.

Se vuoi fare l’acquisto della vita, scegli pure questo prodotto!

Include un manuale utente e l’e-book “Sollevamenti sulle braccia alla sbarra”.

Caratteristiche tecniche

Trovi qui la scheda della stazione di allenamento SPORTSTECH POWER TOWER PT300:

  • Larghezza: 83,5 cm;
  • Altezza regolabile con rotella: 153 cm, 202 cm, 210 cm, 218 cm;
  • Profondità: 110 cm;
  • Carico: fino a 120 kg;
  • Peso: 27 kg;
  • Colore: Grigio scuro con dettagli rossi.

Per le impugnature della barra

  • Impugnature larghe: 88 cm;
  • Impugnature centrali: 42 cm;
  • Larghezza barra dei dip: 62 cm;
  • Larghezza impugnature per piegamenti: 63 cm.

Qui per la pagina ufficiale di SPORTSTECH POWER TOWER PT300.

Sbarre per trazioni: approfondimenti utili

Siamo arrivati alla fine della nostra carrellata sulle migliori sbarre per trazioni!

Avrai riflettuto e comparato, ma siamo sicuri che, specialmente se sei un principiante di questo attrezzo (non che ci sia nulla di male in questo, anzi, complimenti!), potresti avere in testa ancora parecchie domande.

Cercheremo allora di rispondere a ogni tua curiosità analizzando nel dettaglio tutto quello che si richiede a una sbarra per trazioni per essere un buon prodotto, durevole e funzionale, e, auspicabilmente, entrare nella nostra prossima classifica del 2021!

Usi e benefici della sbarra per trazioni

Come dice la parola, la funzione base della sbarra è appunto quella di permettere la trazione, ossia il sollevamento di tutto il corpo rispetto al pavimento al fine di allenare la muscolatura e aumentarne massa, forza e resistenza.

È un attrezzo indicato per chi ha già familiarità con l’allenamento in palestra, un’attenta consapevolezza del proprio fisico e un buon livello di fitness.

Se ti interessa potenziare soprattutto le braccia, con una sbarra di trazione otterrai un beneficio maggiore rispetto ai pesi, poiché carichi l’intero peso il tuo corpo!

La presa supina (braccia davanti a sé) si concentra sulla sua parte anteriore; quella prona giova anche alla schiena e aiuta a scolpirla.

Ben al di là delle braccia, con una buona sbarra è possibile lavorare su numerosi gruppi di muscoli: addominali, pettorali, deltoidi, glutei, gambe… le posizioni sono virtualmente illimitate, tanto più se in combinazione con la sbarra si usano altri accessori.

Non solo Crossfit e Body Building, ma vari altri stili di ginnastica includono la sbarra nei loro allenamenti.

Come vedi, un solo oggetto si presta a tantissimi usi.

Come scegliere la migliore sbarra per trazioni

Vediamo ora cosa considerare quando vai ad scegliere la tua sbarra. Alcuni dei fattori che leggerai sono ormai divenuti standard, altri sono più rari a trovarsi.

Tipi di sbarre per trazioni

Le sbarre per trazioni, come hai potuto notare, esistono in 4 diversi tipi.

Sbarre telescopiche

Le più semplici, e conseguentemente anche le più economiche. Queste sbarre cilindriche si estendono fino a coincidere perfettamente con i lati di una parete o dello stipite di una porta.

Sono auto-portanti: la pressione auto-generata le mantiene in posizione, per quanto di solito siano disponibili anche viti o tasselli di fissaggio per chi vuole mantenere la propria sbarra sempre nello stesso posto.

Permettono una grande varietà di movimento, per quando la presa consentita sia naturalmente di un solo tipo.

Perfette per iniziare.

Sbarre da muro o da soffitto

Queste sbarre invece si fissano alla parete con dei tasselli (devi quindi possedere un trapano e saperlo usare), necessitano quindi di una decisione ragionata su dove posizionarle.

Analizza il tipo di muro: l’ideale è il cemento armato, o il calcestruzzo. No ai mattoni vuoti, altrimenti i tasselli nuoteranno nell’aria. La pietra invece va bene.

Anche il legno può ospitare una sbarra da muro, deve però essere legno massiccio (una trave va bene, se della qualità giusta) oppure risulterà troppo debole.

Quando scegli la tua sbarra, fa’ possibilmente che abbia un’ampia base di aggancio e, ancora meglio, anche gli spunzoni a V: sarà molto più difficile che si stacchi e che cada.

Le sbarre per trazioni da muro hanno il vantaggio di avere più maniglie orientate in sensi diversi, per permetterti vari tipi di esercizi. Se hanno ganci o occhielli, ancora meglio: puoi attaccarvi sacchi da boxe, fasce di resistenza, corde, cinghie, elastiband, e non annoiarti mai!

Sbarre da porta

Anche queste sbarre sfruttano la pressione dell’aderire contro una superficie in punti diversi, per questo possono essere montate senza l’ausilio di viti.

Se cerchi una sbarra di qualità e polivalente ma non hai spazio alle pareti, l’opzione da porta fa al caso tuo.

Prima di acquistare questo tipo di attrezzo è necessario fare attenzione al tipo di porta su cui desideri installarlo: controlla le dimensioni minime richieste e fa’ attenzione che il telaio sia fissato in maniera stabile (non solo incollato, o potrebbe staccarsi!) e sia di un buon materiale, non plastico.

La sbarra da porta non lascia segni o graffi poiché i punti di appoggio hanno sempre gommini protettivi, perciò se anche la casa non è di tua proprietà non è un problema!

Sbarre in piedi o stazioni di allenamento

Sono i macchinari più voluminosi e importanti, spesso multi-funzione, anche detti “torri di potenza“.

Oggi quasi tutte le palestre ne posseggono, ma non manca anche chi dispone di una stanza casalinga da dedicare al fitness, e ha la fortuna di poter godere di uno home training superiore.

Le Tower Power si appoggiano al pavimento e si reggono da sé. Sulle sbarre posseggono varie maniglie, per allenare tutto il corpo con una varietà di esercizi semplicemente ineguagliabile.

Se comprati online, alcuni modelli purtroppo non vengono consegnati sulle Isole.

Materiali

Le sbarre di trazione sono metalliche, quasi tutte in acciaio o in ferro. Per natura non arrugginiscono oppure sono comunque trattate con prodotti per non arrugginire.

Diffida di quelle in alluminio: l’effetto torsione è dietro l’angolo!

Decisamente connesso ai materiali di fabbricazione è l’aspetto che segue.

Presa

Un altro elemento importante che devi chiederti è: come vuoi afferrare la tua sbarra? Al di là di quella telescopica che non implica alcuna scelta, le altre possono avere le maniglie orientate in diversi modi. Scegli in base ai tuoi esercizi preferiti! Alcune maniglie sono anche allungabili.

Grip

Evita una sbarra troppo dura, ad esempio con solo una zigrinatura in ferro: la pelle delle mani dev’essere ammortizzata per evitare duroni, calli o bollicine. Per questo, ormai quasi tutte le sbarre hanno impugnature morbide, solitamente realizzate in schiuma espansa, un materiale plastico traspirante.

Naturalmente non è sgradita una buona presa anche su tutto il resto della superficie della sbarra: la migliore verniciatura è quella a polvere, non tossica e semplicemente perfetta al tatto.

Se hai la pelle particolarmente sensibile, o se ti alleni a lungo, ti consigliamo di indossare gli appositi guantini da training.

Imbottiture

Come hai visto, alcune sbarre posseggono vere e proprie imbottiture per proteggere parte della schiena o delle braccia. Non sono fondamentali, ma fanno decisamente piacere!

Ganci, occhielli e asole

Questi elementi aggiuntivi per cinghie, elastici fitness e affini si spiegano da sé e fanno un’enorme differenza.

Carico di lavoro

Può sorprendere sapere quanto diversa sia la capacità di resistenza delle barre da trazione. Il minimo è 100 kg, ma arriviamo anche a 350 kg!

Se intendi appendere alla tua sbarra un grosso sacco da boxe, soprattutto in sabbia, e magari appenderti ad esso durante gli esercizi, su una barra a carico leggero non potrai farlo.

Prima di acquistarne una a carico basso ricorda anche di considerare qual è lo scopo del tuo allenamento: se prevedi un uso costante e nella durata, con aumento anche notevole di massa muscolare, orientati subito su una resistenza maggiore!

Costo

Le sbarre per trazioni, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non sono oggetti particolarmente costosi. I modelli più essenziali a telescopio partono da una ventina di euro.

Naturalmente più aumenta la funzionalità e più si sale di prezzo, ma quasi sempre in maniera proporzionata e giustificata.

Pensa anche a quanti abbonamenti in palestra ti faranno risparmiare!

Altre variabili

Ricapitolando: tipologiatipo di presa (multi-funzionalità), carico di lavoro e fascia di prezzo sono tra le cose più importanti a cui pensare subito, ma non dimenticare di soffermarti un momento anche su elementi quali le dimensioni di ingombro, la distanza dal muro, l’eventuale trasportabilità e la stabilità.

Sbarre per trazioni: alcune avvertenze sull’impiego

Come tutti gli attrezzi fitness, è necessario prendere alcune precauzioni per godere in tutta sicurezza dei suoi benefici.

Se credi che la sbarra faccia per te, vogliamo presumere che tu goda di buona salute e sia già avviato alla pratica di sport e fitness. Qualora non fosse così, un consulto con il tuo medico di base sarebbe indicato.

Se frequenti una palestra, parla con un personal trainer per scoprire quali sono gli esercizi con la sbarra di trazione più adatti a te: gli istruttori sono un pozzo di conoscenze, ti eviteranno di perdere tempo e di disperdere energie allenandoti nel modo sbagliato.

Come usare correttamente la sbarra per trazioni

Innanzitutto, assicurati di posizionare la tua sbarra con attenzione, affinché resti ben salda. Non farti però scoraggiare dal montaggio (in certi casi, come in quello di una sbarra a soffitto, può essere complicato)! Oltre la demotivazione di un momento, c’è solo il benessere ad attenderti.

Se vuoi vedere ancora più risultati, prova a usare la sbarra insieme a un altro attrezzo, ad esempio un gilet zavorrato o un paio di cavigliere. Ti sconsigliamo di farlo da subito, però! Gradualità, come in ogni cosa.

Proprio per questo, se non hai mai usato una sbarra ti suggeriamo di partire da esercizi semplici, e in ogni caso di variarli periodicamente. Così eviterai il rischio di infiammazioni e altri incidenti.

Un materassino sotto i piedi mentre ti alleni ti garantirà un maggiore isolamento termico, oltre all’ammortizzazione degli urti quando salti giù dalla sbarra.

Non usare la sbarra impropriamente! È un attrezzo pensato per restare fisso, non al quale appendersi con oscillazioni forzate e ripetute a non finire. O potrebbe finire male!

Rispetta e ascolta il tuo corpo, l’ultima cosa che vuoi fare è perdere la presa e cadere dalla sbarra, giusto?

Sbarre per trazioni: opinioni e considerazioni finali

Eccoci arrivati alla fine del nostro approfondimento sulle sbarre da trazioni.

Che ne dici, sai già quale scelta farai?

Una semplice sbarra telescopica, magari anche da portare con te se ti sposti spesso, o una sbarra da muro, di cui far bella mostra in camera da letto? Oppure una stazione completa di allenamento, per riempire quello spazio vuoto in garage che non sapevi proprio come sfruttare?

Qualunque attrezzo tu scelga, ti aiuterà a migliorare la tua forma fisica e perciò, da ultimo, la salute!

Grosse soddisfazioni ti aspettano…

Alla prossima, con i nostri approfondimenti e guide sull’universo fitness!

Nata nell'86, gestisce il team che crea contenuti nel settore nutra, salute e benessere. Ha all'attivo più di 1000 approfondimenti pubblicati sui migliori portali di salute italiani. Appassionata di prodotti naturali, consiglia soltanto il meglio ai suoi lettori.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *