I 5 migliori integratori per cistite

Integratori

I 5 migliori integratori per cistite

La cistite è un’infiammazione che riguarda l’apparato urinario. In particolare, a risentirne maggiormente è proprio la vescica. Questo disagio si manifesta sopratutto nelle donne, molto più soggette degli uomini.

Le cause che portano alla cistite sono molteplici, ma in generale possiamo affermare che i batteri sono i principali responsabili. Nello specifico, gli agenti patogeni si manifestano nella flora intestinale. Ecco perché, a pagarne le conseguenze, è tutto il tratto urinario.

Migliori integratori per la cistite

I sintomi associati alla cistite sono molto fastidiosi, e a volte dolorosi. Chi ne soffre in modo cronico purtroppo, lo sa bene. Tuttavia, grazie al consumo di alcuni integratori alimentari, è possibile alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione.

L’importante, come vedremo, è selezionare prodotti dalla composizione interamente naturale. In questo modo, non potrai correre il rischio di sviluppare nessun effetto indesiderato.

I 5 migliori integratori per la cistite

Sicuramente ti starai domandando come fai ad essere sicuro che gli integratori qui riportati siano effettivamente i migliori. Bene, siamo qui per risponderti.

Come prima cosa, siamo molto attenti nel dare consigli e suggerimenti ai nostri consumatori. I prodotti selezionati vengono valutati in base alla loro composizione e in base alla qualità delle recensioni.

Queste ultime infatti, sono molto importanti, sia per noi che per te. Confrontarti con l’esperienza di chi ha già avuto modo di provarli, ti offre un elemento di valutazione non indifferente.

Per quanto riguarda gli integratori in sé, questi non sono da intendersi come un sostituto di un’alimentazione equilibrata. Come saprai infatti, la cistite viene stimolata anche dal consumo di alcuni cibi, che è bene evitare.

L’utilizzo dell’integrazione alimentare infatti, è un valido sostegno al ritrovamento dell’equilibrio dell’organismo, ma non è la cura ad ogni male.

Bene, dopo questa breve premessa, possiamo passare alla pratica. Vediamo quindi, nello specifico, quali sono i 5 migliori integratori per la cistite:

Probiolac

Questo integratore è quello maggiormente acquistato online, e le recensioni a suo carico lo dimostrano ampiamente. La confezione contiene 60 compresse, da consumare una o due volte al giorno.

Probiotical

Probilac dispone di ben 15 ceppi probiotici a rilascio prolungato. La formulazione delle compresse è stata brevettata, ed agisce direttamente sull’apparato digerente. La sua formulazione è stata scientificamente provata, una garanzia in termini di efficacia e qualità.

I suoi principi attivi arrivano all’intestino tenue, equilibrando la flora intestinale. Ogni compressa infatti, contiene ben 30 miliardi di CFU, una quantità davvero molto elevata. Questo perché, grazie ad una tecnologia brevettata, l’azienda ha trovato il modo di offrirti il meglio dell’integrazione.

Le capsule sono prive di OGM e glutine, pensate per poter essere consumate da chiunque. La qualità di questo prodotto si evince anche dalla Garanzia Soddisfatti o Rimborsati, disponibile fino a 365 giorni dall’acquisto. Ciò significa che, anche a confezione vuota, potrai essere rimborsato della somma spesa.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Multibiotics

Anche questo integratore detiene un numero d’acquisti molto elevato, come testimoniano le recensioni. La confezione contiene 60 capsule, da consumare secondo le informazioni riportate sulla stessa.

Multibiotics

La sua formulazione contiene 16 ceppi probiotici a rilascio prolungato, che agiscono direttamente sul tratto urinario. Alcuni di questi sono Bifidobacterium, Lactobacillus e Streptococcus.

Contenente 50 miliardi di CFU, questo prodotto offre un rinforzo quotidiano alla flora intestinale. Inoltre, supporta e migliora anche la funzione digestiva, estremamente importante per la salute dell’intestino.

I suoi principi attivi agiscono positivamente sull’intero sistema immunitario, rendendoti più forte di fronte alle possibili infezioni. Multibiotics inoltre, è un prodotto certificato vegano.

Le compresse non contengono alcuna traccia di OGM, glutine, lattosio o agenti artificiali. La loro conservazione è pratica e comoda, in quanto non necessita neanche della refrigerazione in frigorifero.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Cranberry

Tra i migliori integratori per curare la cistite non poteva mancarne uno a base di mirtillo rosso. Queste piccole bacche infatti, contengono delle proprietà ottimali per la salute delle vie urinarie.

Cranberry

La confezione contiene 60 compresse, che dovranno essere assunte due volte al giorno. Tuttavia, su necessità, è possibile arrivare a consumare la terza dose.

Il suo principio attivo, le proantocianidine, è altamente concentrato in ogni bacca. La funzione di questo integratore è quello di riequilibrare le vie urinarie, eliminando l’infiammazione presente.

In questo modo, anche il fastidio alla vescica verrà nettamente ridotto. Nonostante il prezzo molto conveniente, Cranberry detiene solamente recensioni positive. Oltre a questo, la garanzia maggiore è che questo integratore è stato notificato al Ministero della Salute.

Clicca quì per scoprire l’offerta su Amazon.


Actibior

Questo integratore, prodotto dall’azienda Nutrimea, si presenta in una confezione da 60 compresse, da consumare due volte al dì. La scelta dei ceppi batterici è avvenuta direttamente dall’azienda stessa, che ne ha selezionati quattro.

Actibior

Se il numero proposto potrebbe sembrare riduttivo, è bene sapere che questi ceppi batterici sono naturalmente presenti nell’uomo. Di conseguenza, è impossibile che si presenti la minima intolleranza o effetto indesiderato. Inoltre, sono stati riconosciuti e registrati anche presso il Ministero della Salute.

I fermenti lattici contenuti nell’integratore svolgono una funzione protettiva, sia del sistema digestivo, sia della mucosa intestinale. In questo modo, una volta ingerite, non verranno disgregate dai succhi gastrici dello stomaco.

Inoltre, impattano positivamente sulla flora intestinale, riportandola in equilibrio. Come se non bastasse, Actibior agisce anche contro la sindrome del colon irritabile e la colite. Per questo motivo, riteniamo sia un ottimo integratore alimentare per combattere l’infiammazione della cistite.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


 D-Mannose

Questo integratore si presenta sottoforma di polvere, a differenza di quelli visti sin ora. La confezione contiene 100 grammi di prodotto, da miscelare in 200 ml di acqua. Per quanto riguarda le dosi giornaliere, tutte le informazioni sono riportate sulla confezione.

D-Mannose

La polvere D-Mannosio non è altro che il principio attivo del succo di mirtillo. Quest’ultimo, viene spesso utilizzato per trattare le infezioni delle vie urinarie, come visto in precedenza. La sua azione infatti, oltre ad essere curativa, è anche preventiva.

Una volta ingerito, il D-Mannosio agisce sulle membrane mucose della vescica, riducendo la sensazione di dolore. In sostanza, questo principio attivo favorisce l’eliminazione degli agenti patogeni, migliorando la salute intestinale.

Il prodotto non contiene glutine, lattosio ed OGM, ed è quindi consumabile da tutti. L’azienda che produce questo integratore ha degli standard di qualità molto elevati, a partire dalla selezione degli ingredienti.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.

Come scegliere l’integratore per la cistite

Dopo averti riportato i migliori prodotti disponibili online, ci teniamo a darti qualche informazione in più. Innanzitutto, la cistite si può manifestare in diversi modi, più o meno gravi. Quando ci si trova di fronte a perdite di sangue e febbre, l’utilizzo di integratori alimentari non è più sufficiente.

Nel caso di cistiti sporadiche o recidive invece, molto dipende da te. Lo stile di vita infatti, in particolare l’alimentazione, incide molto sulla salute dell’organismo. Alcuni cibi infatti, come i pomodori, il caffè e gli alcolici, infiammano le vie urinarie.

Come prima cosa, dovresti integrare la tua alimentazione con dei prodotti ad effetto drenante. Stimolare il flusso di urina comporterà un’eliminazione progressiva dei batteri. Per proteggere il tuo apparato urinario invece, e combatterne i disturbi, ti consigliamo di prediligere prodotti a base di Mannosio, Mirtillo Rosso, Acetilcisteina e Ribes.

Inoltre, anche l’assunzione di fermenti lattici è estremamente importante per eliminare l’infiammazione della vescica. Come detto in precedenza, è fondamentale che la flora intestinale abbia livelli equilibrati. Per questo motivo ti consigliamo di prediligere un integratore con fermenti lattici.

 

Classe 1993, ha iniziato a lavorare nel mondo del fitness a 22 anni, sviluppando così tanto interesse per l'allenamento e la dieta corretta da aver conseguito tre certificazioni firmate CONI in appena un anno. La sua passione più grande? Gli squat e gli integratori naturali.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *