Migliori giubbotti zavorrati: Guida alla scelta [2020]

Fitness

Migliori giubbotti zavorrati: Guida alla scelta [2020]

Parliamo di un accessorio per il fitness davvero particolare e di grande aiuto: il giubbotto zavorrato, anche detto gilet zavorratoponderato, o giubbotto a pesi.

Il giubbotto zavorrato è uno di quegli oggetti che ci fanno ringraziare di essere nati proprio nel mondo di oggi, nel quale possiamo allenarci approfittando dei benefici di un alleato così speciale.

Andremo anche a conoscere nel dettaglio quali sono i migliori giubbotti zavorrati nel 2020. Una lista, come sempre, aggiornata costantemente per offrirti solo il meglio.

Ecco quali sono:

  1. Aduro Sport by Aduro;
  2. Gravity Fitness;
  3. Battlevest 2.0 by Capital Sports;
  4. SKLZ;
  5. Medusa by Capital Sports;
  6. RDX;
  7. Goplus.

Per aiutarti a scegliere subito il giubbotto più adatto a te tra i vari tipi esistenti in commercio, abbiamo analizzato a fondo sia la produzione recente che quella già stabilmente posizionata nelle classifiche di tutto il globo, tenendo anche conto delle opinioni degli utenti – non solo italiani ma del mondo intero.

Vogliamo fornirti solo il meglio del meglio, sempre aggiornato!

I migliori giubbotti zavorrati nel 2020, scelti per te

Nella nostra guida completa ai giubbotti zavorrati partiamo dalla nostra selezione: leggila attentamente per scoprire tutti i segreti di questi poderosi prodotti fitness.

Sei davvero indeciso? Niente paura! Continuando a leggere troverai anche tutte le informazioni da conoscere per valutare un giubbotto e decidere se fa al caso tuo.

Cominciamo!

ADURO SPORT by ADURO

Prodotto negli Stati Uniti e apprezzatissimo dagli sportivi di ogni dove, Aduro Sport è un eccellente giubbotto zavorrato a peso fisso, dalla forma a “X”.

Giubbotto zavorrato di Aduro Sport
Comodo, ergonomico e duttile: per noi il miglior giubbotto zavorrato

Più che a un gilet, assomiglia dunque a un attrezzo vero e proprio, il che lo rende ideale anche quando fa più caldo poiché non aggiunge inutilmente strati di tessuto alla tua vestizione.

I fan dei modelli compatti lo ameranno per il suo essere semplice e funzionale.

Aduro Sport è in neoprene, il materiale ormai classico per i giubbotti di questo tipo.

È disegnato per restare ben saldo senza spostarsi né scivolare via, grazie al suo sistema di doppia fibbia regolabile sul davanti.

Le fibbie in plastica non sfregano contro il petto, grazie a uno strato di tessuto rinforzato tatticamente frapposto.

Aduro Sport - Gilet con Pesi per Allenamento, 1,8 kg/2,7 kg/5,4 kg/9,1 kg/11,3 kg
  • Attrezzatura per allenamento pesi perfetta per cardio e pesi, aumenta l'intensità e...
  • Il gilet rinforzato Aduro aggiunge una maggiore resistenza uniformemente ai pesi...
  • Abbiamo progettato gilet Aduro per uomini, donne o bambini con una cintura frontale...
  • La tasca in rete sul retro di questa attrezzatura da allenamento consente di...

Siccome non è possibile aggiungere o togliere peso da questo giubbotto, dovrai scegliere una tra le 5 misure proposte e allenarti con quella. Lo consigliamo perciò soprattutto in due casi: in palestra per accompagnare lo svolgimento di esercizi di cardio, tonificazione e flessibilità a media intensità, e per la corsa, sia in esterni che in outdoor.

Giacché i pesi di tutte le 5 versioni disponibili sono di carico basso e medio, Aduro Sport si addice particolarmente ai principianti e a chi non ha una corporatura o una massa muscolare troppo sviluppata.

Il peso all’interno è fatto in granuli di ferro, che il produttore ci presenta come maggiormente anti-odore rispetto alla sabbia.

Sul retro del gilet è presente una piccola tasca a rete, per riporre oggetti come il telefono o un mazzo di chiavi.

Caratteristiche tecniche

Ecco i dettagli tecnici del giubbotto zavorrato ADURO SPORT:

  • 5 misure disponibili: 1,8 kg, 2,7 kg, 5,4 kg, 9,1 kg, 11,3 kg;
  • Altezza: 35,5 cm;
  • Larghezza: 30,4 cm;
  • Ampiezza della fibbia: 7,6 cm, estensibile fino a 27,9 cm;
  • Colore: Nero.

Qui per la pagina ufficiale di ADURO SPORT by ADURO.

GRAVITY FITNESS

Per chi avesse necessità di un carico maggiore, il giubbotto zavorrato che suggeriamo è il Gravity Fitness dell’omonimo marchio.

Gravity Fitness Giubbotto Zavorrato
Comodo e modulare: Gravity Fitness Giubbotto Zavorrato

È disponibile in versione da 15 e 20 kg, ma i pesi sono anche rimuovibili, il che vuol dire che puoi aumentare progressivamente lo sforzo fino a raggiungere le suddette misure.

I pesi sono fatti in ghisa solida, una soluzione ottimale per quando si lavora con i carichi più elevati. Un solido infatti si muove meno rispetto ai materiali granulosi, che con l’uso vanno magari a disporsi in maniera squilibrata dentro al gilet.

I livelli di fitness praticabili con questo prodotto sono davvero tanti, poiché contiene moltissime barrette estraibili!

Il rapporto qualità/prezzo è perciò ottimo. Questo prodotto ha solo recensioni a 5 stelle su Amazon!

Gravity Fitness Weighted Vest - 15kg - 20kg - Fully Adjustable. Calisthenics, Crossfit, Strength Training, Home And Commercial Use. (20, 20)
  • ⭐ Gilet con pesi da 20 kg di alta qualità realizzato in nylon traspirante e...
  • ⭐ Taglia unica con cinturini in velcro completamente regolabili e imbottitura in...
  • ⭐ Adattamento del profilo inferiore più corto per consentire una gamma completa di...
  • ⭐ Adatto a tutti i livelli di fitness, aggiungi peso ai tuoi allenamenti per...

Simile a una vera e propria veste da lavoro, corta sul ventre per agevolare ogni tipo di movimento, e con un’ampia fibbia regolabile in velcro posta poco più in alto del punto vita, il giubbotto Gravity Fitness utilizza nylon rinforzato, facile da pulire e che lascia traspirare la pelle.

Assolutamente consigliato.

Caratteristiche tecniche

Leggi la scheda del gilet zavorrato GRAVITY FITNESS:

  • Versioni disponibili: 15 kg e 20 kg;
  • Pesi: 18 singole barrette da 1,1 kg (versione da 20 kg);
  • Taglia: unica regolabile, misure non specificate;
  • Colore: Nero.

Qui per la pagina ufficiale di GRAVITY FITNESS.

BATTLEVEST 2.0 by CAPITAL SPORTS

Il gilet ponderato Battlevest 2.0 che ti proponiamo qui è un prodotto altamente innovativo e che non ti lascerà indifferente.

Capital Sports Zavorrato Militare
Dall’aspetto militare, ma adatto a tutti

Il marchio Capital Sports primeggia ormai da tempo nelle classifiche di questa tipologia di attrezzi fitness, e osservando questo giubbotto ciò non può che trovare conferma.

Questo modello è stato sviluppato ispirandosi all’uso militare: la tecnologia infatti è stata mutuata dai giubbotti antiproiettile, di cui a guardar bene si riconoscono le linee della forma!

Per il suo aspetto, Battlevest 2.0 va quindi a sovrapporsi alla categoria dei giubbotti tattici.

Come protagoniste abbiamo le piastre pesi in luogo delle barrette o delle piccole sacche; il che porta la vestibilità a un livello superiore, poiché il peso si distribuisce ancora meglio. Tali piastre in acciaio possono portare l’allenamento fino a 8 kg.

Ci andiamo dunque a posizionare su un giubbotto dal carico medio-basso / medio.

Offerta
Capital Sports Battlevest 2.0 - Gilet Zavorrato, Comfort Elevato Grazie all'Imbottitura, Ottima Suddivisione del Peso, Cavo Quick-Release, 2 Pesi: 2 x 8.75 lbs, Nero
  • THE BATTLE FOR POWER: Battlevest 2.0 porterà forza e resistenza a livelli mai visti...
  • COMODISSIMO: fascette in gomma, imbottiture per spalle, petto e schiena e regolazioni...
  • SEMPLICE: la possibilità di togliersi il gilet rapidamente quando si vuole cambiare...
  • STABILE: non traballa e non intralcia: l'elevata stabilità dei pesi rende il gilet...

Battlevest 2.0 è dotato di ottime imbottiture davanti, dietro e sulle spalle. Come materiale impiega un mesh di poliestere 500 D, altamente resistente, traspirante e naturalmente impermeabile.

Il giubbotto si infila dall’alto; un triplo elastico lavorato, con laccetti coadiuvanti di posizione, ne assicura la stabilità.

Altre due caratteristiche fanno di Battlevest 2.0 un prodotto davvero unico nel suo genere: i tiranti integrati, per allenarsi in coppia; e il cavo chiamato “Quick-Release”, che permette lo sganciamento ultraveloce del gilet in caso di cambio repentino di attività (o di una qualunque emergenza)

Semplicemente eccellente.

Caratteristiche tecniche

Scopri qui tutte le caratteristiche del giubbotto a pesi BATTLEVEST 2.0:

  • Pesi: 2 piastre da 2 kg e 2 piastre da 4 kg, per un totale di 4 piastre incluse;
  • Altezza: 50 cm;
  • Larghezza: 30 cm (adattabile);
  • Peso giubbotto (senza piastre): 1,5 kg;
  • Colore: Nero.

Si ricorda che nonostante i rimandi per tecnologia e design, il prodotto non è anti-proiettile e non è adatto per un uso diverso da quello sportivo.

Qui per la pagina ufficiale di BATTLEVEST 2.0 by CAPITAL SPORTS.

SKLZ

Con SKLZ siamo di fronte a un giubbotto zavorrato di ottima fattura, perfetto per chi vuole aprirsi pian piano all’uso di questo strumento ma già guarda al lungo periodo, e a una pratica leggera ma costante.

SKLZ: giubbotto zavorrato con lo strap
SKLZ: il giubbotto zavorrato progressivo

Con una struttura a pesi progressivi, arriva appena fino a 4,5 kg; tuttavia permette incrementi graduati davvero molto sottili, in modo da venire incontro a chi vuole rafforzarsi pian piano continuando a usare, al contempo, anche altri attrezzi fitness.

Il giubbotto zavorrato SKLZ, come è consuetudine presso questo marchio, ha un design immediatamente riconoscibile e sofisticato, senza rinunciare al look sportivo.

Funziona come una canottiera che copre la cassa toracica, e che si allaccia sui lati da una larga fascia in velcro, per garantire la giusta aderenza. Stesso discorso sotto le ascelle, senza che alcun movimento delle braccia ne risulti compromesso. Alcuni sportivi lo usano persino per allenamenti di volleyball o basket!

SKLZ Weighted Vest - Giubbotto Zavorrato
  • Dimensioni ridotte per garantire la massima mobilità
  • Peso regolabile fino ad un massimo di 4,5 kg
  • Possibilità di regolare l'intensità con incrementi di peso 225 gr
  • Rimozione/aggiunta dei pesi rapida

Gli slot verticali, chiudibili anch’essi in velcro, consentono la rimozione dei pesi in tutta rapidità. Va osservato che si tratta di alloggiamenti accuratamente misurati, perciò non è possibile aggiungere pesi ulteriori rispetto a quanto indicato, come invece può avvenire per alcuni altri modelli.

I pesi, in sé, sono morbidi e non a barrette solide; eppure proprio grazie agli slot ottimizzati il materiale interno non si muove, e garantisce alte performance.

Il tessuto è in nylon rinforzato, ancora più traspirabile grazie a una struttura a maglie, tranquillamente lavabile in lavatrice.

Con SKLZ, presente con questo prodotto nella Top10 di Amazon nella categoria Gilet e Pesi, si è abituati alla qualità, e anche questa volta si rimane estremamente soddisfatti!

Caratteristiche tecniche

Ecco la scheda del giubbotto zavorrato SKLZ:

  • Peso totale: 5,17 kg, con singole barrette da 225 gr;
  • Materiale: nylon, velcro, ferro;
  • Colore: Grigio, Nero;
  • Nota: l’articolo non è adatto ai bambini sotto gli 8 anni.

Qui per la pagina ufficiale di SKLZ.

MEDUSA by CAPITAL SPORTS

Chi ha detto che solo gli uomini debbano voler utilizzare un gilet a pesi?

Sempre più donne stanno scoprendo questo accessorio per i loro allenamenti!

Medusa Giubbotto Zavorrato per donne
Il giubbotto zavorrato pensato appositamente per le donne

Ecco allora che l’ottima Capital Sports, che abbiamo già incontrato in questa lista dei migliori giubbotti ponderati, viene loro incontro con il giubbotto a peso variabile Medusa, appositamente progettato al femminile.

No, non parliamo di rosa, naturalmente!

Medusa è il giubbotto zavorrato da donna, pensato per vestire perfettamente un torace dalle forme diverse da quelle considerate canoniche nella categoria. Possiede ampi spazi in zona spalle, braccia e petto, per non limitare in nessun modo i movimenti.

La sua fascia toracica flessibile ne completa la vestibilità, potendo aggiustarsi alla perfezione su ogni misura del reggiseno.

Le versioni disponibili sono due: 5 kg e 10 kg.

I pesi sono grani di in ferro, disposti in tasche su entrambi i lati; per aggiungere qualità al tutto, possono essere anche rimossi individualmente!

Il nylon 1200D che compone il gilet è un tessuto tecnico di alte prestazioni, progettato per durare nel tempo senza irritare la pelle.

Se sei una donna che non si è ancora avvicinata a un normale gilet unisex a pesi per paura di non trovarsi bene, questo fa decisamente al caso tuo.

Caratteristiche tecniche

Qui tutti i dettagli del giubbotto zavorrato MEDUSA:

  • Peso: 5 kg o 10 kg (in singoli pesi da 1 kg, rimuovibili);
  • Altezza: 28,5 cm (lato schiena ampio) – 30 cm (lato schiena basso);
  • Lunghezza della fascia toracica di supporto: 42,5 cm;
  • Colore: Nero con dettagli riflettenti, per facilitare l’allenamento in outdoor.

Qui per la pagina ufficiale di MEDUSA by CAPITAL SPORTS.

RDX

L’ottimo giubbotto zavorrato RDX, a peso regolabile, è quello che si spicca di più, rispetto agli altri scelti da noi, in quanto a design.

RDX Giubbotto zavorrato
Colorato, ben fatto, sicuro: uno dei nostri preferiti

Dove solitamente abbiamo un sobrio nero monocromatico o poche altre variazioni, qui siamo invasi dal colore!

Se alcuni gilet a pesi mirano quasi a mimetizzarsi nelle forme di uno zainetto, RDX fa bella mostra di sé, e ne ha tutte le ragioni. La sua forma è coprente, la lunghezza maggiore di quella di altri giubbotti; due cinghie regolabili avvolgono il torace per una migliore aderenza, posizionate subito sotto le ascelle e sopra l’ombelico.

I pesi sono posizionati sul davanti e sul retro del corpo, lasciando le spalle libere; si infilano e si sfilano a piacere, tenendo conto comunque che il gesto sarà meno immediato che su altri prodotti. Con RDX, infatti, per tali variazioni bisogna passare dall’interno del giubbotto, interrompendo per un attimo l’allenamento.

Offerta
RDX Gilet Pesi Allenamento Giubbotto Zavorrato Palestra Peso Giacca Weighted Vest
  • RDX innovativa di brevetto tecnologia Hyper attesa gilet con pannelli Flex
  • Gilet 18kg è regolabile con pesi rimovibili in base alle proprie esigenze
  • Nessun peso viene posto a disagio sulle scapole
  • Morbido appoggio imbottito garantiamo la giubbotto RDX di essere il più comodo

Il carico importante supportato da RDX (18 kg!) lo rende particolarmente idoneo per attività di un certo calibro, da praticare con ritmi e/o intensità maggiori.

Data la sua lunghezza, rispetto ad altri gilet, RDX può risultare meno indicato per esercizi che coinvolgono alcuni movimenti agli arti inferiori. Potrebbe infatti sfregarsi contro le cosce, specialmente se si è di bassa statura. Se invece si cerca grande stabilità per movimenti in piedi, eretti e saldi, o piegamenti, è più che mai idoneo.

Caratteristiche tecniche

Queste le specifiche tecniche del giubbotto zavorrato RDX:

  • Peso: fino a 18 kg, distribuiti su vari cilindri morbidi di due diverse dimensioni (1.55 kg e 2 kg);
  • Altezza: 67 cm;
  • Larghezza: 47 cm;
  • Larghezza apertura collo: 18 cm;
  • Lunghezza cinghie: 120 cm;
  • Colore: 4 fantasie per uno stesso design – a base Blu, Rossa, Gialla o Verde su fondo di grigi. Interno: nero con le scritte bianche del logotipo.

Qui per la pagina ufficiale di RDX.

GOPLUS

Con Goplus, l’ultimo giubbotto zavorrato che ti presentiamo, abbiamo voluto includere una soluzione semplice, particolarmente adatta ad ambo i sessi, e in vendita ad un prezzo assai conveniente.

Goplus: giubbotto zavorrato
Agile, facile da chiudere e comodo. Decisamente ideale.

Disponibile in Italia dal febbraio 2020, Goplus già si classifica al terzo posto tra i bestseller Amazon di questa categoria!

Si tratta di un gilet dal peso fisso di 5 kg, quindi niente affatto ingombrante e facilmente trasportabile.

Vista di fronte, la persona che lo indossa sembra portare uno zainetto sportivo; solo dopo il suo passaggio ci si rende conto dell’ingegnosa tecnica che vi sta dietro. Il peso dunque va a distribuirsi sulle spalle, senza però affaticarle, e sulla parte superiore del dorso.

Il gilet, ergonomico e traspirante, si chiude sul davanti con una doppia fibbia, che ne rende perfetto l’uso anche da parte delle donne con una misura abbondante di reggiseno.

Goplus 5 kg Gilet con Pesi, Gilet da Allenamento per Uomo e Donna, Riempito di Sabbia di Ferro, Gilet Zavorrato con Cinturino Regolabile, Nero
  • Materiale sicuro: L'utilizzo di sabbia di ferro come materiale di riempimento, è...
  • Design a striscia riflettente: Abbiamo progettato una striscia riflettente per te sul...
  • Usi multipli: Se non pensi che l'esercizio fisico ordinario possa soddisfare le tue...
  • Fibbia regolabile: è presente una fibbia per garantire che questo giubbotto non si...

Le cuciture sono di alta qualità e non lasciano fuoriuscire i grani della zavorra.

Particolarmente riuscite sono anche le strisce riflettenti, per essere sempre notati in mezzo al traffico.

Sul retro del giubbotto è presente un piccolo taschino portaoggetti.

Caratteristiche tecniche

Trovi qui la scheda del giubbotto a pesi GOPLUS:

  • Peso totale: 5,4 kg;
  • Larghezza delle cinghie regolabili: 2,5 cm;
  • Materiale: zavorra in sabbia di ferro, tessuto in panno tecnico da sub;
  • Colore: Nero.

Qui per la pagina ufficiale di GOPLUS.

Giubbotti zavorrati: cosa sono e come funzionano

Ti sono piaciuti questi giubbotti a pesi?

Ora facciamo un passo indietro e vediamo insieme tutte le caratteristiche da tenere presente per acquistare il migliore per te.

Vogliamo aiutare a scegliere anche chi si sta avvicinando da poco a questo mondo, spesso abbondante, lo sappiamo bene, di termini tecnici e di differenze che solo a prima vista possono apparire di poco conto.

Le esigenze che un gilet zavorrato deve soddisfare, infatti, sono molteplici.

Funzionamento e benefici del giubbotto zavorrato

Il giubbotto zavorrato, quali che siano le sue forme, si basa sul concetto di carico di lavoro.

Andando ad appesantire il tuo corpo tramite pesi appositamente calibrati, applicati addosso a spalle e torace proprio come per indossare un normale giubbino, vai ad allenare numerosi gruppi di muscoli.

Diversamente da altri – non meno utili, ma semplicemente differenti – accessori fitness, quindi, l’allenamento con il giubbotto è ben più pervasivo.

Il peso si distribuisce su tutto il corpo e non vai ad affaticare eccessivamente un muscolo singolo.

Un altro suo vantaggio è che, mentre con altri attrezzi pesanti (non solo manubri, ma anche cavigliere e polsiere), le braccia e le gambe sono impegnate a lavorare specificamente, con il giubbotto gli arti rimangono liberi, e volendo puoi impiegarli per fare altro!

Usi del giubbotto

Il giubbotto zavorrato è ideale non solo per l’allenamento in palestra, ma anche in esterni.

Puoi indossarlo per correre (si addice al jogging così come alla corsa in velocità e in sprint; meno alle lunghe distanze in resistenza), in esercizi di rinforzo, potenziamento e trazione, nel body building, nell’allenamento funzionale e bodyweight, nell’aerobica, in pedalata, e persino nelle arti marziali o in certi allenamenti sportivi di gruppo.

Ma non bisogna per forza sudare! Anche una breve escursione nella natura fatta indossando uno di questi giubbotti può apportare ottimi benefici.

Se usato nel modo giusto e senza sovraccaricare la figura, il giubbotto va a migliorarne tutta la sagoma, il tono e la forza.

Soprattutto subito dopo averlo tolto ti renderai conto di quanta nuova resistenza tu abbia fatto nascere nel tuo corpo!

Come scegliere il giubbotto zavorrato più adatto

Gli elementi da analizzare, mentre ti stai chiedendo se comprare proprio quel certo modello di giubbotto visto addosso a un compagno di palestra, sono più di uno.

Ricorda, i giubbotti zavorrati sono oggetti altamente individuali! Il fatto che un tuo amico ne possegga uno di un certo tipo non significa che esso sia universalmente valido; significa semplicemente che è il più adatto per quella persona, anche al di là del peso.

Dopo aver letto qui, saprai cosa occorre per te!

Peso

Relativamente al peso, i fattori più importanti da valutare sono due, eccoli!

Carico totale

Quanto pesa, o fino a quanti chili può pesare il tuo giubbotto? Scegli un carico complessivo rispettoso della tua corporatura! Uno troppo leggero sarà poco utile, uno troppo pesante potrebbe causarti infortuni anche molto seri.

Per la corsa bisogna fare attenzione a non superare il 10% del proprio peso, da indossare attaccato al corpo: altrimenti si vanno a comprimere erroneamente le articolazioni e le vertebre, procurando dei gran danni fisici.

Per l’allenamento di altri tipi è possibile invece superare leggermente questa percentuale, ma sempre in modo proporzionato alla propria forma fisica, al grado di sviluppo muscolare e articolare, al ritmo e all’intensità delle sessioni.

Progressività

Molti gilet, come abbiamo visto, funzionano con un dato numero di tasche dove è possibile aggiungere o eliminare a piacere parte del peso. Il prezzo di questi oggetti tendenzialmente è più alto, ma corrisponde a tanti prodotti in uno!

Soprattutto se intendi fare sul serio e seguire un programma di allenamento che duri nel tempo, investire su un oggetto altamente regolabile è senz’altro opportuno.

Potrai goderne in due modi: non solo nella durata man mano che il tuo corpo si rinforza, ma anche da subito variando il livello degli esercizi.

In questo modo, inoltre, anche altri membri della tua famiglia potranno adoperarlo secondo le loro personali esigenze di carico.

Vestibilità e aderenza

Non solo il tuo gilet dovrebbe essere il più possibile pratico da indossare, ma deve soprattutto aderire bene al tuo corpo.

Se non è così, il carico si distribuisce in maniera scorretta e i muscoli si affaticano maggiormente; anche l’equilibrio può risultarne compromesso poiché, invece di portare con te il peso in maniera naturale, lo costringi a movimenti e oscillazioni fastidiose, alterando la tua coordinazione!

Un altro parametro che spesso determina la scelta di un giubbotto rispetto ad un altro, nei casi di carico progressivo, è la facilità di inserimento ed estrazione dei pesi. Dovresti poter compiere questa manovra velocemente e senza intoppi durante il tuo allenamento, per non inficiare le tue misurazioni.

A nessuno piace interrompersi sul più bello per mettersi ad armeggiare!

Materiali

Per il corpo del giubbotto

Le qualità più richieste ai materiali di oggi sono la resistenza (agli strappi e all’usura, nonché a macchie e sporco), la traspirabilità, la resistenza al sudore e alla pioggia.

Un buon giubbotto zavorrato dovrebbe anche essere anti-statico, anti-batterico e, non da ultimo, altamente confortevole!

Tra i materiali più usati troviamo il neoprene, un ottimo tessuto sintetico estremamente resistente, attutente e relativamente elastico.

Anche il nylon, sebbene manchi di elasticità, è molto diffuso e regge bene lo scontro con il tempo e con il rischio di lacerazioni.

Gli interni dei giubbotti possono essere più o meno indicati per chi ha la pelle sensibile. Se questo è il tuo caso, orientati verso un gilet con superfici interne in cotone naturale, non irritante.

Anche se oggi è ormai diventato difficile trovare tessuti tecnici che diano problemi alla pelle, consigliamo sempre l’uso di una maglietta leggera ad uso sportivo, da interporre tra te e il tuo giubbotto.

Le parti addizionali dei giubbotti possono essere in nylon rinforzato, in metallo (per cinghie, cerniere, ecc.) e in velcro. Non sottovalutarne la qualità: il valore di un gilet zavorrato risiede molto nei suoi agganci e chiusure. Più questi sono curati (oltre che numerosi, per adattarsi meglio a te), meglio è.

Per il peso interno

Le zavorre possono essere costituite di granuli o polveri di ferro o di piombo, sabbia fine, sabbia di quarzo e altri granulati affini. Nessuno di questi materiali arrugginisce con l’umidità.

Come abbiamo visto nelle nostre schede, alcuni gilet a carico progressivo, invece che contenere le polveri pesanti in apposite tasche morbide in tessuto (non apribili), possiedono pesi dal formato simile a quello di una barretta rigida, per facilitarne l’inserimento e l’estrazione.

Anche questa scelta è importante, ma soggettiva: c’è chi trova che i materiali morbidi si muovano un po’ troppo durante il training, e chi al contrario ne apprezza l’effetto contro il corpo. Se già adoperi altri accessori fitness quali cavigliere o polsiere, questo discorso ti suonerà familiare.

Lavaggio del giubbotto

Puoi lavare il tuo giubbotto a peso fisso con un panno umido e lasciarlo asciugare all’aria o aiutandoti con un panno asciutto.

Se possiedi un giubbotto zavorrato sfoderabile, meglio ancora, potrai lavarlo regolarmente in lavatrice! Questo vantaggio è proprio di tutti i giubbotti a carico variabile, in cui i pesi sono separati.

Design

I giubbotti zavorrati rappresentano una categoria di prodotti, osiamo dire, meno varia di altri accessori fitness, dal punto di vista del design.

Le principali tipologie includono le forme dette “a zainetto” (o “a X”, a indicare soprattutto il retro dell’oggetto), e quelle a gilet, a giubbino, a canottiera. Qui non si tratta solo di design, ma soprattutto di capire quale ripartizione del peso è più adatta a te: sulle spalle, lungo tutto il torace o solo nella sua parte superiore?

Se hai dubbi, ti consigliamo di parlarne con il tuo istruttore o il tuo fisioterapista.

Visibilità: se prevedi di usare il tuo giubbotto in esterni, in particolare in zone poco illuminate, accertati che sia dotato di strisce riflettenti ben posizionate. Potrebbero salvarti la vita, se ti alleni correndo lungo una strada trafficata!

Costo

Come per tutto, i prezzi variano anche parecchio; molto difficilmente, comunque, potrai aspettarti di trovare un buon giubbotto zavorrato a meno di 50-70 euro, e a salire.

Sì, la spesa è un po’ più impegnativa rispetto ad altri pesi fitness da indosso come le cavigliere, ma ricordiamoci che i giubbotti contengono una quantità molto più abbondante di materiale pesante al loro interno, e che la qualità si paga.

Il tuo giubbotto ti accompagnerà per anni, e i suoi benefici non tarderanno a ripagarti.

Vogliamo farti una raccomandazione relativa all’acquisto online nei negozi di e-commerce: fai attenzione ai prezzi particolarmente convenienti, e leggi bene le descrizioni dei prodotti. Talvolta, i giubbotti zavorrati a peso variabile, soprattutto nei formati a gilet, sono venduti da soli, senza zavorre, benché nelle immagini la differenza non si evinca!

Controlla sempre che i pesi siano inclusi!

Avvertenze sull’impiego del giubbotto zavorrato

Ti abbiamo già dispensato varie raccomandazioni, ma a costo di apparire un pochino pedanti vogliamo ricordarti anche qualche semplice misura che è sempre bene adottare.

Il giubbotto zavorrato è uno strumento molto utile che non dovrebbe dare problemi se usato correttamente.

Prima di imbarcarti nella tua avventura con lui, comunque, sarebbe doveroso un consulto iniziale con il medico curante, meglio ancora se in congiunzione con il personal trainer della tua palestra.

Se sei in gravidanza, non appesantire il tuo corpo con zavorre, meglio tornare a farlo dopo la nascita del tuo bimbo.

Infine se utilizzi il giubbotto per correre in outdoor, evita l’uso di cuffie o auricolari, specie se a cancellazione del rumore: potrebbero non farti accorgere di imminenti pericoli dalla strada.

Giubbotto zavorrato: opinioni e considerazioni finali

Come abbiamo visto, con un buon giubbotto zavorrato saprai certamente far fare il salto di qualità al tuo allenamento.

Ti abbiamo mostrato i nostri preferiti per il 2020, spiegato le differenze fondamentali e indicato le cose da sapere per l’acquisto e l’utilizzo in tutta sicurezza.

Ora non ti resta che trovare il tuo, e godertelo alla grande! Migliorerai il tono generale e la resistenza del tuo fisico, ne rafforzerai i muscoli, brucerai calorie più in fretta e aiuterai a rimodellare la tua sagoma.

Torna a trovarci per restare sempre aggiornato sulle ultime novità del mondo fitness, salute e benessere!

Nata nell'86, gestisce il team che crea contenuti nel settore nutra, salute e benessere. Ha all'attivo più di 1000 approfondimenti pubblicati sui migliori portali di salute italiani. Appassionata di prodotti naturali, consiglia soltanto il meglio ai suoi lettori.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *