Depilazione intima femminile: Alcuni consigli utili

Bellezza

Depilazione intima femminile: Alcuni consigli utili

La verità sulla depilazione intima è che deve vigere la più completa libertà in materia: alcune donne si depilano perché sentono di farlo, mentre altre lo fanno perché avvertono il peso della società.

Sta di fatto però che ognuna dovrebbe assolutamente sentirsi libera di fare ciò che preferisce, specialmente quando si tratta della cura del proprio corpo.

Depilazione intima femminile: Introduzione

Depilarsi da sole la “zona bikini” non è un’impresa particolarmente facile soprattutto perché si avverte una sensazione di dolore oppure perché non ci si ritiene in grado di poterlo fare in maniera precisa.

Durante la stagione estiva però la necessità di eliminare i peli superflui è molto più frequente rispetto al periodo invernale per cui si cercano metodi alternativi che siano al tempo stesso efficaci e veloci.

Ogni donna conosce abbastanza bene il proprio corpo e la propria pelle e per questa ragione tende a scegliere la depilazione fai da te che meglio si addice al proprio fisico.

Depilazione intima femminile

Depilazione intima femminile: Introduzione

Qualora si decidesse di provare la depilazione fai da te per le parti intime sarebbe opportuno scegliere il metodo più adatto in base al tipo di pelle. Così facendo si eviteranno spiacevoli effetti collaterali post-depilazione e si ridurranno al minimo anche gli errori di applicazione o di utilizzo del prodotto che si è scelto di utilizzare.

Ci sono dei rischi?

Eliminare i peli dalle zone intime potrebbe rivelarsi pericoloso per la salute: i peli proteggono la pelle da batteri e infezioni per cui radendoli, la zona interessata è maggiormente esposta agli agenti esterni.

La depilazione intima inoltre sottopone ad uno stress non indifferente una zona sensibile del corpo provocando arrossamenti, eczema e psoriasi. Il rischio maggiore però lo corre la pelle che il più delle volte va incontro a dermatite, follicolite e peli incarniti.

Conviene farla o no?

Depilarsi le parti intime è un fattore puramente estetico pertanto non presenta benefici anzi al contrario non vi è alcun vantaggio nell’estirpare i peli pubici. La depilazione intima totale inoltre contribuisce ad accelerare la proliferazione dei batteri a causa della mancanza di protezione, calore ed umidità.

Come depilare correttamente le parti intime

Di seguito ti illustrerò quali sono le principali metodologie per eliminare correttamente i peli superflui presenti nelle parti intime senza incorrere in banali errori evitando di conseguenza irritazioni o arrossamenti post depilazione.

Depilazione con rasoio

Il rasoio rappresenta uno dei metodi più veloci, indolore e a zero rischi di allergie per depilarsi.

L’impiego del rasoio però è considerato un rimedio last minute in quanto i peli vengono tagliati alla base e non strappati per intero. A questo poi si aggiunge il fatto che la zona bikini è particolarmente delicata per cui il fattore di irritazione è alto.

Qualora si volesse utilizzare comunque il rasoio, si consiglia di farlo insaponando bene la parte da radere oppure utilizzando una schiuma per la depilazione.

Infine scegli un rasoio specifico per donne e terminata l’operazione applica una buona crema idratante.

Depilazione con crema depilatoria

I vantaggi dell’utilizzare la crema depilatoria per eliminare i peli superflui nella zona bikini sono due: è indolore ed il risultato finale è accurato.

Questa pratica è però sconsigliata a chi è amante della depilazione integrale delle parti intime in quanto gli agenti chimici contenuti in questi prodotti causano irritazioni. Al termine dell’operazione poi si consiglia di applicare sempre una crema idratante oppure un prodotto specifico.

Depilazione con ceretta a caldo

La ceretta a caldo è il metodo più efficace, duraturo e preciso per quanto riguarda la depilazione.

Per effettuare comodamente a casa la ceretta innanzitutto dovrai armarti di pazienza e coraggio: ti basteranno pochi e semplici strumenti per poterla fare in maniera impeccabile cioè del borotalco, uno specchio, una buona cera e delle strisce in tessuto.

Ti consiglio di depilare piccole parti per volta posizionando lo specchio in modo da poter vedere bene tutta l’area che andrai a depilare.

Tampona poi la zona interessata con il borotalco e metti a scaldare la cera. Una volta pronta comincia l’epilazione dall’esterno, andando poi verso la parte più interna dell’inguine e prestando attenzione che la striscia aderisca bene alla cera applicata.

A questo punto poi strappa nel senso opposto alla crescita del pelo con un movimento deciso e rapido. Terminata l’operazione applica un olio delicato oppure una crema idratante leggera.

Depilazione con ceretta a freddo

Anche la ceretta a freddo è un ottimo metodo per eliminare i peli nelle parti intime.

Il procedimento è simile a quello della ceretta a caldo: passa un leggero strato di borotalco, applica la cera facendola aderire bene con la pelle ed infine strappa nel senso opposto del pelo.

Il grande vantaggio della cera a freddo è che potrai conservarla ed utilizzarla per le epilazioni successive. Infine ricordati sempre di applicare un olio o una crema idratante al termine dell’operazione.

Depilazione con epilatore

Un altro sistema davvero efficace anche se particolarmente doloroso è l’epilatore elettrico.

Questo device assicura un’epilazione perfetta e duratura fino a tre settimane: è indicato per una depilazione più sgambata e non integrale.

Si sconsiglia infatti il suo impiego nelle parti intime perché le lame potrebbero lesionare la mucosa o la pelle circostante. Prima di utilizzare l’epilatore è necessario effettuare uno scrub completo e successivamente almeno uno a settimana nell’intervallo da un’epilazione e l’altra.

Depilazione con luce pulsata

In commercio esistono degli epilatori a luce pulsata pensati appositamente per essere utilizzati comodamente a casa. La luce pulsata è in grado di eliminare i peli dalla radice semplicemente agendo sul follicolo pilifero che sta alla base della pelle.

Non è comunque da considerarsi una depilazione definitiva perché, a seguito del trattamento, i peli ricresceranno anche se in quantità ridotta.

Qualsiasi area del corpo può essere sottoposta all’epilazione a luce pulsata: bisogna però prestare molta attenzione ad utilizzare questi device sulle parti intime perché particolarmente sensibili e delicate.

Quali sono i prodotti più indicati?

In questa sezione troverai una selezione di prodotti indicati per la depilazione intima tra i quali scegliere quello più indicato per te.

Ti invito pertanto a consultare la lista che troverai direttamente qui sotto:

Offerta
Veet Crema Spray Pelli Sensibili, 150 ml, Confezione da 3 Pezzi
Crema depilatoria spray; Efficace anche sui peli più corti; Gambe e corpo; Per pelli sensibili
17,97 EUR −4,47 EUR 13,50 EUR
Offerta
Philips HP6341/00 Ladyshave Rasoio Femminile, Wet&Dry, Bianco/Fucsia
Sistema Wet&Dry; Design ergonomico e compatto; Depilazione senza filo, alimentazione a batteria 2xAA
25,99 EUR −8,99 EUR 17,00 EUR
Veet Easy Wax Sensitive - Set roll-on elettrico con cera autoriscaldata, confezione da 1 (1 x 50 ml)
Epilazione professionale di cera calda per la casa.; Riscaldamento veloce - 20 minuti.Mantiene la cera alla temperatura ideale.

Meglio il rasoio o la crema depilatoria?

La scelta è puramente personale: il rasoio solitamente viene preferito per ascelle e per la zona bikini perché aree troppo sensibili per essere sottoposte allo strappo della cera.

I tempi di ricrescita dei peli sono rapidi in quanto il pelo viene tagliato mentre il bulbo resta intatto.

La crema depilatoria invece è una depilazione indolore la cui durata sarà comunque di pochi giorni. Ad ogni modo però, prima di applicare il prodotto sulla pelle, si consiglia di testarlo su una piccola area del corpo per far fronte ad eventuali effetti indesiderati.

Ulteriori consigli utili

Depilare le parti intime non è mai semplice in quanto si ha paura di provare dolore e spesso ci si affida alle mani esperte di un professionista del settore.

Sta di fatto però che uno dei metodi più utilizzati dalle donne è senza ombra di dubbio il rasoio: usando questa tecnica i peli vengono tagliati solo alla base. Prima di utilizzarlo si consiglia di preparare la zona insaponando in maniera accurata e utilizzando una schiuma per la depilazione per non creare tagli.

Depilazione intima femminile

Ulteriori consigli utili

Altro metodo abbastanza utilizzato è la crema depilatoria in quanto va ad eliminare i peli superflui. Prima di procedere all’acquisto si consiglia comunque di fare un piccolo test su una zona della pelle per capire se può causare allergie o irritazione. Dopo la depilazione poi applica una crema idratante oppure un olio lenitivo.

Infine la ceretta a caldo è il metodo più duraturo ed efficace, infatti andrà eseguita al meglio servendosi del seguente occorrente: borotalco, specchio, una buona cera e strisce in tessuto.

Opinioni e considerazioni finali

L’unica verità sulla depilazione intima è che si tratta di una scelta puramente personale per cui avere dei peli e mostrarli non è una vergogna così come non lo è il non aver avuto il tempo di depilarsi oppure avere la ricrescita.

Al tempo stesso, scegliere di essere sempre depilata non significa dire addio a secoli di femminismo oppure sentirsi meno emancipata.

Insomma, ognuno è libero di fare ciò che preferisce con il proprio corpo, peluria compresa.

In conclusione spero di averti fornito tutte le informazioni di cui avevi bisogno riguardo la depilazione intima in vista della bella stagione.

Per ulteriori chiarimenti o domande ti invito a lasciarmi un commento qui sotto oppure a scrivermi in direct sul mio profilo Instagram cercando il contatto“Martina Ippolito”.

Classe '89, si diletta nella scrittura sin da bambina. Appassionata di beauty e make-up, da diversi anni si è avvicinata a questo settore acquisendone nozioni e tecniche. Ama prendersi cura del suo corpo e fornire consigli alle donne. La sua passione più grande? La skin care routine.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *