Cuoio capelluto secco: cause e rimedi

Capelli

Cuoio capelluto secco: cause e rimedi

I capelli sono la cornice del viso di una persona, ed in particolare di una donna. Capelli lunghi, morbidi e nutriti accompagnano in modo simbolico la bellezza del viso, facendola risaltare. Tuttavia, devi sapere che la bellezza dei capelli parte proprio dal cuoio capelluto, e se questo presenta qualche disfunzione a livello di idratazione, i capelli ne pagheranno le conseguenze.

Le situazioni che simboleggiano l’eccesso, in entrambe le direzioni, sono il cuoio capelluto eccessivamente grasso, ed il cuoio capelluto troppo secco. In questa sede specifica andremo ad analizzare le cause che portano la cute a diventare troppo secca, ed i relativi rimedi per migliorare la tua situazione.

Cuoio capelluto secco cause

Innanzitutto possiamo distinguere le principali cause che portano al cuoio capelluto secco in due categorie: quelle relative al nostro corpo, e quelle esterne. Ad ogni modo, la causa principale che porta all’eccessiva secchezza cutanea è dovuta alla bassa presenza di lipidi cutanei, più comunemente conosciuti come grassi, e ad un livello di idratazione insufficiente.

le cause e i rimedi del cuoio capelluto secco
Cause e rimedi per il cuoio capelluto secco

Questa situazione si verifica quando il normale equilibrio delle ghiandole sebacee viene alterato, e la produzione di sebo non è sufficiente. Il sebo è una sostanza che viene per l’appunto prodotta dalle ghiandole sebacee, e serve per proteggere i capelli in modo naturale. Quando la sua produzione è troppo bassa, ecco che il cuoio capelluto appare secco e disidratato.

Un’altro fattore che incide sullo sviluppo di un cuoio capelluto di questo tipo, è la carenza di vitamine, in particolare della vitamina A. Se la tua cute è eccessivamente disidratata quindi, un ottimo modo per aiutarla a ritrovare il suo equilibrio è quello di integrare la tua dieta con alimenti come il tuorlo d’uovo, il burro, l’olio e diversi ortaggi, tra cui i broccoli, la lattuga e i pomodori.

Dall’altra parte, ci sono diversi fattori esterni che potrebbero averti portato a sviluppare troppa secchezza cutanea. La causa principale è l’utilizzo di prodotti o trattamenti che favoriscono la disgregazione della cheratina, la proteina principale dei capelli, delle unghie e della pelle. Anche l’utilizzo di detergenti e shampoo troppo aggressivi, come quelli sgrassanti, portano degli disequilibri importanti alla cute.

Anche l’utilizzo del phon gioca un ruolo importante. Se tenuto a stretto contatto con la cute, ad una temperatura piuttosto elevata, il cuoio capelluto subisce ulteriore stress, dovuto alla vicinanza con l’aria calda.

Quello che ne risulta, è che i capelli appaiono sfibrati, poco luminosi e nutriti, e fragili. I capelli che si sviluppano da una cute secca infatti, si spezzano molto più facilmente, e presentano un buon numero di doppie punte verso le lunghezze.

cause cuoio capelluto disidratato
I prodotti aggressivi sono la prima causa della secchezza cutanea

Inoltre, quando la cute è molto disidratata, il prurito che produce è molto forte, e porta a grattarti più volte al giorno. La conseguenza primaria è la caduta massiccia di forfora, che oltre ad essere un problema salutare, a volte diventa anche un problema psicologico. La forfora infatti, rimane ben visibile sui vestiti, e chi ne soffre, controlla molto spesso che non ce ne sia traccia sulle proprie spalle.

L’aspetto positivo dei fattori esterni è che sono causati dalle tue abitudini, ed una volta identificate le cause scatenanti, è sufficiente cambiare prodotti e migliorare le tue abitudini alimentari.

Come vedremo meglio successivamente, i prodotti più idonei al lavaggio dei capelli, per qualsiasi tipo di cute, contengono ingredienti naturali. I detergenti con un’elevato contenuto di componenti chimici infatti, non fa altro che peggiorare la situazione.

Come idratare il cuoio capelluto secco

Innanzitutto devi sapere che il massaggio al cuoio capelluto è un ottimo modo per ripristinare la microcircolazione e la produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee.

Inoltre, nutre la pelle attraverso la vascolarizzazione ed elimina le tossine. L’acqua, il sudore, il sebo e la vitamina A sono gli elementi principi di una cute sana. Quando anche solo due o più di questi componenti viene meno, ecco che si sviluppa la cute secca.

I massaggi devono avvenire con oli vegetali naturali, poiché i loro principi attivi arrivano in profondità in poco tempo. La pratica dei massaggi richiede poco tempo, ed è molto efficace. Ti consigliamo vivamente di utilizzare l’olio di jojoba, noto idratante naturale, un ottimo lenitivo per le situazioni di forte prurito.

Prima di ogni shampoo quindi, massaggia il tuo cuoio capelluto con delle lozioni idratanti e, durante il lavaggio, cerca di utilizzare degli shampoo altrettanto ricchi di sostante naturali e nutrienti.

aloe vera rimedio cuoio capelluto secco
Aloe per contrastare cuoio capelluto secco

Gli shampoo che producono molta schiuma a contatto con l’acqua non sono l’ideale per la salute della cute; perciò cerca di spingerti verso dei prodotti che contengano pochi parabeni. Un altro ottimo alleato contro la cute secca è il gel di aloe vera, che non solo lenisce ed idrata a fondo la cute, ma nutre a fondo anche i capelli.

Questa infatti, può essere spalmata sulle lunghezze, per ottenere un effetto idratato e salutare. Il senso di prurito che accompagna la cute secca, con l’aloe vera viene del tutto eliminato.

Soluzioni fai da te per combattere la secchezza del cuoio capelluto

Un’ottima soluzione che fa al caso tuo, e che puoi preparare senza alcuna difficoltà in casa, è un mix di alimenti, quali: uovo, miele, olio di avocado ed olio di oliva.

Il nostro consiglio è quello di mescolare il composto in una contenitore adatto, ma non esageratamente grande. Successivamente massaggia la cute con movimenti circolari, di modo da andare a stimolare le ghiandole sebacee ed ottenere una buona vascolarizzazione.

Infine, avvolgi in asciugamano bagnato con acqua calda intorno alla testa, ed attendi circa mezz’ora che il composto faccia effetto. Come sempre poi, durante lo shampoo che farai dopo, utilizza dei prodotti altrettanto naturali, per rinforzare l’azione del composto.

Un altro composto ideale che potresti tenere in considerazione è quello dello yogurt e dell’uovo, la classica soluzione della nonna. Il procedimento è simile a quello sopra descritto, con la differenza che non è necessario avvolgere la cute con un asciugamano caldo.

Ricordati di massaggiare a fondo e di lavare i capelli con shampoo che contengano ingredienti come aloe, miele ed olio.

Cuoio capelluto secco soluzioni

Oltre ai rimedi naturali e fai da te, ci sono alcuni prodotti che, secondo le nostre valutazioni, potrebbero essere la soluzione ideale per il tuo cuoio capelluto. Noi di Soluzione.online infatti, desideriamo offrirti quante più opzioni possibili, cercando di soddisfare le tue esigenze.

Di seguito trovi i tre shampoo per combattere il cuoio capelluto secco, riuscendo a riportarlo in equilibrio in poco tempo. Le nostre valutazioni si basano essenzialmente su due fattori: la qualità del prodotto e lo stato di soddisfazione dei clienti.

Bed Head

Questo shampoo risulta essere quello maggiormente acquistato ed apprezzato dagli utenti. Le recensioni a suo carico infatti, sono numerose, e molto positive. I suoi principi attivi lo rendono una soluzione efficace per contrastare la secchezza del cuoio capelluto.

Bed Head

L’azione principale è detergente ed idratante, rimanendo delicato sulla cute. Nutre a fondo il capello, aiutandolo a rafforzarsi e a ritrovare lucentezza, morbidezza e leggerezza. I suoi nutrienti penetrano nel cuoio capelluto, lenendo le zone più disidratate.

Inoltre, li protegge dalle aggressioni chimiche ed ambientali, grazie alla sua formula antiossidante e ringiovanente. Combatte l’elettricità statica, la secchezza ed il calore dell’asciugacapelli, una delle cause principali della secchezza eccessiva del capello.

Offerta
TIGI Bed Head - Urban Anti+Dotes Recovery Shampoo 750 ml + Condizionatore 750 ml, Set da 2 Pezzi
  • Prodotti di marca Tigi
  • Set da due pezzi: balsamo e shampoo
  • Per capelli secchi e danneggiati
  • Prodotti di ottima qualità

I capelli risultano 4 volte meno fragili e fino a 10 volte più disciplinati. La sua azione infatti, combatte anche il crespo, offrendoti la possibilità di gestire al meglio la tua chioma.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Dermo Calm

Anche in questo caso siamo di fronte ad un prodotto dalle eccellenti qualità detergenti e nutritive. Gli acquirenti infatti, si dichiarano molto soddisfatti dei risultati ottenuti dopo aver iniziato ad utilizzarlo.

Dermo Calm

La confezione contiene 250 ml di soluzione ipoallergenica, la cui formulazione combina l’azione di tre agenti diversi. Questi ultimi servono a calmare lo stato di irritazione cutaneo e ad alleviare la sensazione di prurito e fastidio.

Inoltre, svolte una potente azione igienizzante, pulendo in modo accurato ed approfondito il cuoio capelluto. Ciò che ne risulta è una pelle più morbida e nutrita, con una crescita di capelli forti e sani.

Kérastase Specifique Bain Vital Dermo-Calm Shampoo - 250 ml
149 Recensioni
Kérastase Specifique Bain Vital Dermo-Calm Shampoo - 250 ml
  • Marca - Kérastase
  • 250 ml
  • Dermo Calm Shampoo Ipoallergenico - 250 ml

Da non sottovalutare la riduzione di forfora e desquamazione, sintomi tipici del cuoio capelluto secco. Già dopo il primo lavaggio i capelli appaiono puliti più a lungo, aiutandoti a ridurre i lavaggi settimanali.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Aria

L’ultimo shampoo che ha attratto la nostra attenzione è Aria della linea Naturalmente, un prodotto delicato ma efficace. Nonostante non sia molto conosciuto, riteniamo che abbia delle peculiarità davvero molto interessanti.

Aria

La confezione contiene 250 ml di shampoo, la cui composizione è a base di oli essenziali ed estratti vegetali. Alcuni degli ingredienti utilizzati per la formulazione sono: Menta, Eucalipto, Timo bianco, Timo rosso e Cannella.

La sua azione è ideale per idratare la cute ed i capelli secchi, ma anche per rimuovere in modo delicato la forfora. Da non sottovalutare l’azione preventiva della caduta dei capelli, offerta dagli oli essenziali, che stimolano la microcircolazione.

Dopo le prime applicazioni sentirai i capelli più leggeri, e la cute meno stressata ed irritata. Usandolo costantemente la forfora viene nettamente ridotta, diminuendo il fastidio provocato dal prurito.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.

Nota importante: la classificazione dei prodotti esposti qui sopra è in costante aggiornamento. Questo ti assicura un’ottimale selezione dei migliori prodotti attualmente disponibili per la salute del cuoio capelluto secco.

Classe 1993, ha iniziato a lavorare nel mondo del fitness a 22 anni, sviluppando così tanto interesse per l'allenamento e la dieta corretta da aver conseguito tre certificazioni firmate CONI in appena un anno. La sua passione più grande? Gli squat e gli integratori naturali.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *