Curcuma ed epatite: leggi questo Dossier e analisi di laboratorio

Integratori

Curcuma ed epatite: leggi questo Dossier e analisi di laboratorio

Al giorno d’oggi sul web si trovano una moltitudine di prodotti inerenti alla cura del proprio corpo. Il problema però, è che raramente si ha la sicurezza che gli ingredienti utilizzati siano effettivamente salutari e che i prodotti siano efficaci. A tal proposito, proprio in questi giorni, non si fa altro che parlare dell’azienda che ha visto tutti i propri lotti essere ritirati dal mercato.

Questo perché, alcuni lotti di prodotti a base di curcuma, hanno provocato alcuni casi di epatite.

Quando succedono queste cose, non è solamente l’azienda a rimetterci, ma la salute dei clienti che si sono affidati ai suoi articoli. Affinché queste spiacevoli situazioni non si verifichino, è importante che i prodotti siano notificati al Ministero della Salute, l’unica garanzia che conferma la loro validità e salubrità.

L’azienda che ha recato danni ad un suo cliente infatti, portava sul mercato un prodotto che non era stato notificato al Ministero della Salute, motivo per il quale ogni suo lotto è stato ritirato.

La redazione di Soluzione.Online è qui per sottolineare non solo l’importanza di quanto appena detto, ma anche per suggerire che esistono prodotti di aziende serie, che hanno passato tutti i test di laboratorio e che sono stati notificati al Ministero.

Dossier esito verifiche sul prodotto Bio Curcuma e Piperina Plus Bioness

Affinché tu possa avere la garanzia che Bio Curcuma con Piperina Plus sia un prodotto effettivamente notificato al Ministero della Salute, nelle righe sottostanti puoi leggere le informazioni contenute nel comunicato ufficiale, divulgato dall’azienda stessa:

In merito alla nota del Ministero della Salute, relativa alla possibile correlazione di casi di epatite colestatica acuta con l’assunzione di integratori alimentari a base di curcuma, Phyto Salus Srl precisa che, ad oggi, nessun integratore prodotto per Vs. conto (Biocurcuma, KiloKalo e Bio sazioPro) è stato oggetto di richiamo da parte del suddetto Ministero. Ciascun ingrediente contenuto nei suddetti prodotti proviene da fonti di qualità, nel rispetto della legislazione alimentare vigente, in materia di solventi residui, pesticidi, metalli pesanti e microbiologico, come da certificati rilasciati dal fornitore. Nonostante la ns. azienda sia estranea a quanto sta accadendo in Italia, per garantire la sicurezza dei propri prodotti, in attesa che le Autorità competenti chiariscano la causa che ha generato il problema, informiamo che abbiamo avviato una verifica effettiva di contaminanti potenziali tipici dei prodotti di origine vegetale, presso laboratori di analisi autorizzati. La specie botanica contenuta nei suddetti prodotti è la Curcuma longa L., la cui sicurezza ed efficacia sono ampiamente dimostrate dalla letteratura scientifica. In attesa che si concludano tutte le verifiche, che ad oggi non sembrerebbero confermare la presenza di contaminanti epatotossici, Phyto Salus manifesta l’impegno nella tutela dei consumatori, invitandoli a rispettare le dosi consigliate di ciascun integratore e ogni altra indicazione utile alla loro corretta assunzione, in particolare in caso di trattamenti farmacologici concomitanti. In fede. Phyto Salus Srl – Dott. Mauro Dallanoce

Clicca quì per scaricare il pdf originale del dossier.

Per offrirti il massimo della sicurezza inoltre, qui sotto puoi leggere i dati relativi agli esiti delle analisi di laboratorio:

Dati esiti di Laboratorio

Esiti test in laboratorio sul prodotto disponibili a breve.

Articolo in aggiornamento

Bio Curcuma con Piperina Plus, alcune specifiche sul prodotto

Questo integratore alimentare Bioness, prodotto 100% con ingredienti naturali, è clinicamente testato, ed è stato notificato al Ministero della Salute. Lo scopo di chi si affida a Bio Curcuma con Piperina Plus è quello di perdere peso in modo sano e naturale, avendo la possibilità di ritrovare la propria forma fisica senza nessun compromesso salutare.

Gli ingredienti che compongono questo integratore alimentare sono sostanzialmente tre: la curcuma, il pepe nero ed il tè verde. Ognuno di questi svolge una funzione specifica sull’organismo, che ne trae diversi benefici:

  • Curcuma: stimola l’attività epatica, aiutando il fegato nel processo di disintossicazione;
  • Pepe nero: aiuta ad eliminare il gas in eccesso, consentendo alla zona addominale e al girovita di avere dimensioni ridotte;
  • Tè verde: le sue proprietà aiutano l’organismo ad espellere i liquidi in eccesso, che sono spesso una delle cause principali del peso eccessivo.

Ognuno di questi ingredienti, in definitiva, è importante affinché il processo di perdita peso sia completamente sostenuto dall’integratore. Uno degli aspetti da non sottovalutare, è che Bio Curcuma con Piperina Plus si dimostra un ottimo integratore anche per il mantenimento dell’equilibrio del peso. Per tanto, può essere utilizzato anche da coloro che desiderano mantenere la propria forma fisica, senza necessariamente dover perdere peso.

Il prodotto si presenta in una confezione contenente 60 compresse, ma è importante essere a conoscenza del corretto utilizzo del prodotto. All’interno della giornata deve essere ingerita una sola compressa, possibilmente lontana dai pasti principali. L’utilizzo di Bio Curcuma con Piperina Plus deve essere protratto per venti giorni, e sospeso per i successivi dieci. Dopodiché deve essere eseguita la stessa procedura.

Per maggiori approfondimenti sul prodotto, ti invito a leggere questo approfondimento: Bio Curcuma con Piperina Plus Bioness Funziona davvero ? Recensione e Opinioni

Classe 1993, ha iniziato a lavorare nel mondo del fitness a 22 anni, sviluppando così tanto interesse per l'allenamento e la dieta corretta da aver conseguito tre certificazioni firmate CONI in appena un anno. La sua passione più grande? Gli squat e gli integratori naturali.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *