Sali del Mar Morto: Proprietà, benefici e migliori da scegliere

Cura del Corpo

Sali del Mar Morto: Proprietà, benefici e migliori da scegliere

I sali del Mar Morto sono da sempre ritenuti tra i più efficaci alleati di bellezza: fin dall’antichità infatti, il Mar Morto, esteso lago salato posto tra Israele e la Giordania, era rinomato in virtù delle innumerevoli proprietà terapeutiche, tanto che la stessa Cleopatra rese addirittura tale luogo, la sua personale Spa.

Formatosi all’interno di un bacino minerale, posto a 423 metri sotto il livello del mare, questa preziosa risorsa naturale, definita “fonte di eterna giovinezza”, vanta condizioni ambientali uniche al mondo.

Rappresenta infatti una vera e propria oasi naturale posta in territorio desertico, la stessa che conserva la più elevata concentrazione di sali minerali: tale caratteristica contribuisce a rendere le sue acque, un autentico concentrato di sostanze utili a preservare la salute e il benessere della pelle.

Primo tra tutte il magnesio, in grado di accelerare il metabolismo cellulare, concorrendo nel migliorare l’elasticità delle fibre di collagene che costituiscono i tessuti, apportando maggiore tono, compattezza e luminosità alla pelle. 

La presenza di potassio contribuisce a determinare una maggiore energia cellulare mentre il calcio, preserva i tessuti e aiuta a rinforzare le membrane cellulari. 

Il sodio normalizza la pressione all’interno delle cellule, prevenendone la restrizione e svolgendo un’efficace azione antirughe, mentre in ultimo, il bromo favorisce il rilassamento muscolare, risultando noto per il marcato effetto calmante a carico del sistema nervoso. 

E questi sono solo parte degli oltre 20 minerali che caratterizzano i sali del Mar Morto, gli stessi che ad oggi trovano ampio spazio anche in cosmesi, permettendo di condurre a rapida risoluzione, problematiche ed inestetismi che colpiscono il nostro corpo, quali cellulite, atonia, psoriasi e ritenzione idrica.

Sali del Mar Morto proprietà

Il sale compare da secoli tra gli elementi più versatili e preziosi presenti in natura, tanto che le sue proprietà e i relativi impieghi terapeutici sono ormai conclamati e più che mai concreti: efficace conservante e smacchiante, il sale svolge al contempo un’azione purificante ed esfoliante, rivelandosi un valido alleato di bellezza.

Cosa rende tuttavia unici i sali del Mar Morto impiegati comunemente in talassoterapia? 

Le acque del Mar Morto presentano una composizione decisamente fuori dal comune: a differenziarla dalle comuni acque saline è proprio la concentrazione salina, attestata in questo caso intorno al 27%, contro il 3% convenzionale. 

Sali Del Mar Morto
Sali Del Mar Morto – Fonte: Istituto di bellezza Silvy

La salinità dell’acqua marina varia generalmente in funzione della quantità di cloruro di sodio presente: nel caso delle acque del Mar Morto invece, è da attribuire al cloruro di magnesio, presente in concentrazioni pari a 32% e al potassio in concentrazioni attestate intorno al 25%, il tutto combinato all’elevata quantità di bromo.  

La composizione chimica dei sali del Mar Morto è dunque da attribuire alla particolare conformazione dello stesso bacino ove le acque degli affluenti, nel corso dei millenni hanno asportato mediante erosione delle rocce, notevoli quantità di sali, gli stessi che rendono il Mar Morto una fonte di giovinezza

Un territorio tendenzialmente inospitale, situato tra Israele e Giordania, ha così reso le acque pure e totalmente prive di sostanze inquinanti, questo grazie all’impossibilità di navigare e all’assenza di insediamenti industriali.

Le importanti proprietà dei sali del Mar Morto, ampiamente utilizzato in talassoterapia, sussistono grazie alla massiccia presenza di sali minerali che rendono tale rimedio idoneo al trattamento di una vasta gamma di problematiche fisiche e cutanee.

Benefici Sali Del Mar Morto
Benefici Sali Del Mar Morto – Fonte: LaSceltaConsapevole

I sali del Mar Morto possono dunque essere utilizzati per effettuare: 

  • Bagni ad azione purificante e rimineralizzante;
  • Bagni lenitivi per pelli particolarmente sensibili e reattive o colpite da psoriasi e dermatiti;
  • Bagni tonificanti e ad azione rassodante contro la ritenzione idrica;
  • Pediluvi rilassanti, validi coadiuvanti in caso di stanchezza e gonfiore dovuto a stasi venosa;
  • Bagni e peeling anti-cellulite;
  • Bagni rilassanti e impacchi per alleviare tensioni, crampi e problemi a carico delle articolazioni.

Tra i migliori sali utili per trattare le più comuni problematiche dermatologiche, compaiono CMD Naturkosmetik Sali integrali del Mar Morto, ad azione rigenerante e in grado di stimolare il rinnovamento cutaneo, preservando la naturale bellezza e luminosità della pelle.

Sale Integrale del Mar Morto
2 Recensioni
Sale Integrale del Mar Morto
  • Ideale per Full & fussbaeder
  • rigenerante Caratteristiche
  • Apre i pori
  • Migliora la struttura della pelle

Sali del Mar Morto e osmosi

I sali del Mar Morto costituiscono la soluzione più semplice ed economica per riprodurre un ambiente benefico e rilassante semplicemente nel proprio bagno, beneficiando in questo modo delle relative proprietà curative.

Grazie alla notevole salinità dell’acqua, la concentrazione di minerali nel Mar Morto risulta nettamente superiore a quella presente all’interno del corpo: la pelle, essendo semi-impermeabile, permette in questo modo lo scambio di sostanze mediante un particolare processo definito “osmosi”

Dapprima il corpo richiama e trattiene al suo interno i minerali utili a riequilibrare la concentrazione delle due soluzioni acquose, quella esterna costituita da acqua e sali unitamente a quella comunemente presente  all’interno dello stesso.

In un secondo momento il corpo rilascia verso l’esterno i cosiddetti liquidi di rifiuto, saturi cioè di tossine: tale azione remineralizzante a carico della pelle, avviene pertanto simultaneamente al caratteristico effetto drenante e purificante tipico dei sali del Mar Morto.

Sali integrali del Mar Morto
Sali integrali del Mar Morto – Fonte: Kefir.it

È pertanto possibile creare condizioni analoghe comodamente a casa propria mediante l’uso della vasca da bagno riempita di acqua calda, ove disciogliere una corretta quantità di sali del Mar Morto.

-417 Serenity Legend rappresenta senza dubbio il prodotto più adatto a tale scopo: costituito da sali del Mar Morto, contiene un’elevata concentrazione di minerali curativi ad azione lenitiva, remineralizzante e idratante.

Sali del Mar Morto psoriasi

In presenza di problematiche dermatologiche quali psoriasi, dermatiti, eczemi, forfora e acne, è possibile beneficiare delle proprietà dei Sali del Mar Morto, riducendo rapidamente infiammazioni e manifestazioni sintomatiche.

Risultano infatti indicati nel trattamento di prurito, eccessiva secchezza, desquamazione, e rossori localizzati, questo grazie all’efficacia di tale soluzione idrosalina

L’elevata concentrazione di sali minerali assicura sorprendenti effetti benefici, mentre la massiccia presenza di magnesio contribuisce a svolgere un effetto antiallergico sulla pelle.

Fondamentale tuttavia, a dosare in maniera corretta la concentrazione di sali del Mar Morto nell’acqua: in presenza di ferite aperte o piccole abrasioni, la quantità di sale non deve mai superare l’1% mentre in condizioni normali è possibile incrementare la concentrazione fino all’8%.

I sali del Mar Morto Farmaderbe, integrali e straordinariamente ricchi di minerali benefici per la pelle, compaiono tra i migliori nel trattamento di patologie infiammatorie e irritative.

SALI DEL MAR MORTO 1KG. PURO AL 100%!
11 Recensioni
SALI DEL MAR MORTO 1KG. PURO AL 100%!
  • Purificano la cute e contrastano la ritenzione idrica, eliminando tossine ed...

Sali del Mar Morto cellulite e ritenzione idrica

Per prevenire e trattare la cellulite, i sali del Mar Morto rientrano tra i rimedi naturali tra i più efficaci poiché noti e applicati in estetica fin dall’antichità.

Le spiccate proprietà detossinanti e drenanti contribuiscono a renderli un ottimo coadiuvante nella riduzione degli inestetismi della cellulite e del caratteristico effetto a buccia d’arancia.

In particolare, i sali del Mar Morto mettono in atto un’azione particolarmente benefica a carico del microcircolo, contrastando anche la ritenzione idrica più ostinata. 

Ideale dunque ancora una volta l’impiego dei sali miscelati all’acqua della vasca da bagno, avendo cura di integrare al contempo oli essenziali quali di lavanda e rosmarino, per un’azione marcatamente rilassante. 

Naissance Sali del Mar Morto, naturali al 100%, possono essere utilizzati come scrub corpo o per realizzare benefici bagni e pediluvi ad azione idratante, lenitiva e antinfiammatoria. 

Naissance Sali del Mar Morto - Naturali al 100% - 1kg
6 Recensioni
Naissance Sali del Mar Morto - Naturali al 100% - 1kg
  • I Sali del Mar Morto sono conosciuti per una serie di benefici tra cui proprietà...
  • Una materia prima adatta per essere usata come un esfoliante o come un ingrediente...
  • Questi sali possono essere utilizzati come un sale da bagno naturale o vi si possono...

Pelle e sali del Mar Morto

I sali del Mar Morto ben si prestano a detossinare e purificare a fondo la pelle, sia del viso che del del corpo.

Impiegati nelle vesti di esfoliante naturale, appaiono di norma presenti all’interno di innumerevoli formulazioni di peeling corpo adatti a rimuovere le cellule morte, favorendo in questo modo la rigenerazione cutanea, specie se la pelle appare secca e disidratata.

Tale trattamento aiuta pertanto a migliorare la salute della pelle, regolarizzando la produzione sebacea, promuovendone la morbidezza e l’elasticità.

Trattamenti sale del Mar Morto
Trattamenti sale del Mar Morto – Fonte: SuperEva

I sali del Mar Morto risultano altresì particolarmente utili nel lenire dolori e gonfiori muscolari: efficace l’impiego degli stessi come sali da bagno al fine di ridurre in maniera significativa la sensazione di stanchezza alle gambe diffusa, o semplicemente per godere di un piacevole momento di distensione e relax.

Se impiegato in ultimo come pediluvio, riduce l’affaticamento dei muscoli e delle articolazioni, svolgendo un’azione rigenerante e rinfrescante.

WestLab Sale del Mar Morto contiene elevati livelli di magnesio tra il 31% e il 35%: tale caratteristica lo rende pertanto ideale nel trattamento di disturbi cutanei e legati all’apparato muscolare e articolare.

Westlab - Sale del Mar Morto, sacco richiudibile da 1 kg
848 Recensioni
Westlab - Sale del Mar Morto, sacco richiudibile da 1 kg
  • Usato per il bagno a casa o in spa.
  • Contiene elevati livelli di magnesio, importante per trarne i massimi benefici.
  • Sale del Mar Morto naturale di alto grado.
  • Livelli di magnesio tra il 31% e il 35%.

Sali del Mar Morto opinioni e considerazioni finali

Efficaci, economici e benefici, non sorprende che proprio i sali del Mar Morto siano utilizzati da millenni in ambito estetico e terapeutico, e ritenuti “fonte di eterna giovinezza”.

Oltre alle innumerevoli e conclamate potenzialità benefiche, compaiono tra i trattamenti meno onerosi in assoluto, grazie al costo decisamente contenuto: il prezzo di norma si attesta intorno ai 10€ al Kg, seppur di elevata qualità.

Per preparare un bagno caldo, in genere la dose di sale consigliata è pari a circa 200/250g mentre la durata dell’immersione consigliata è di circa 15/20 minuti, non oltre.

Al fine di massimizzarne l’efficacia, è possibile combinare l’azione dei sali agli oli essenziali puri al 100%, specie se di arancio dolce, salvia o arancio amaro in funzione dell’azione che si desidera ottenere. 

Uniti invece a oli vegetali quali di mandorle dolci, di jojoba o di macadamia, rappresentano un esfoliante corpo in grado di rendere la pelle vellutata come non l’avete mai vista!

Grazie ai sali del Mar Morto è dunque possibile disporre di una vera e propria SPA comodamente a casa propria, immergendosi in un piacevole e rilassante bagno di benessere.  

SEO Copywriter e Social Media Strategist, ritengo che l’uso corretto delle parole possa fare la differenza, rappresentando un vantaggio competitivo. Essere persuasivi non significa “convincere” ma saper intercettare le necessità, assecondando bisogni e risolvendo problemi…e questo è il mio mantra!

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *