I 5 migliori integratori per la memoria

Integratori

I 5 migliori integratori per la memoria

Le funzioni mnemoniche e di concentrazione mentale sono estremamente importanti per la qualità della vita. Indipendentemente che tu sia uno studente od un lavoratore, per svolgere bene le tue attività è fondamentale possedere la giusta energia mentale.

Lo stile di vita che la maggior parte delle persone conduce, porta alla stanchezza mentale. Da qui, le problematiche si riversano sulla qualità e sulle tempistiche del lavoro da svolgere. Trovare una soluzione però, è molto più semplice di quello che potresti pensare.

integratori per la memoria

Migliori integratori per la memoria

In questo caso però, non stiamo facendo riferimento alle pratiche fai da te, spesso poco efficaci. Bensì parliamo dell’integrazione alimentare, una valida alleata per ritrovare la concentrazione e la memoria.

A differenza di quel che si potrebbe pensare infatti, gli integratori non hanno alcuna controindicazione sulla salute fisica. L’importante, come sottolineiamo sempre, è che si tratti di prodotti dalla composizione naturale.

I 5 migliori integratori per la memoria

Dopo qualche breve delucidazione circa gli integratori per la memoria e la loro efficacia, adesso ci concentriamo sulla selezione dei migliori.

Una precisazione importante riguarda sicuramente il metodo di valutazione. Per offrirti le soluzioni più efficaci, abbiamo tenuto in considerazione due elementi: la composizione e le opinioni degli utenti.

Queste ultime, in particolare, svolgono un ruolo molto importante per noi. Infatti, è anche grazie alla condivisione di un’esperienza che potrai valutare meglio il prodotto.

L’ultima considerazione che riteniamo importante fare riguarda l’utilizzo degli integratori per la memoria. Questi infatti, non sono da intendersi come un sostituto di un’alimentazione ricca ed equilibrata.

Per concludere, affinché l’integratore possa funzionare in modo efficace, è opportuno leggere le informazioni riportate sulla confezione.

Dopo questa breve, ma importante introduzione, vediamo insieme quali sono i 5 migliori integratori per la memoria:

Mind the Gum

Il primo integratore per la memoria di cui dover parlare è sicuramente Mind the Gum. Questo prodotto infatti, detiene più del 78% di recensioni positive. L’aspetto interessante ed innovativo risiede nella formulazione in gomme da masticare.

Mind the Gum

Una confezione ne contiene 150, e la modalità di consumo consigliata è di tre al giorno. A differenza delle compresse o delle pasticche, il liquido rilasciato dalla gomma entra subito in circolazione. In questo modo, i 15 principi attivi di Mind the Gum agiranno nell’immediato.

Il suo consumo non provoca alcun tipo di agitazione o stress, ma ti consente di ritrovare la lucidità mentale, la concentrazione e la memoria.

Anche la comodità di trasporto non è assolutamente da valutare, in quanto la confezione è comoda e pratica.

Per concludere, qualora non ti trovassi bene con il prodotto, potrai usufruire della Garanzia Soddisfatti o Rimborsati.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Brain Complex

Anche in questo caso siamo di fronte ad un prodotto di ottima qualità. Le recensioni a suo carico infatti, sono molto positive. La confezione contiene 50 compresse, da consumare secondo le indicazioni riportate sul barattolo.

Brain Complex

I principi attivi dei suoi ingredienti si focalizzano sul rinforzo della memoria e sullo sviluppo della concentrazione. Questo integratore infatti, è ottimo per supportare le funzioni cognitive durante tutto l’arco della giornata. Per questo motivo, molti studenti e lavoratori lo hanno prescelto tra molti altri.

Tra gli ingredienti che lo compongono troviamo anche la caffeina e la taurina, ottime per fornire l’energia necessaria per affrontare la giornata. L’azienda che lo produce, WeightWorld, è molto sicura della qualità dei suoi prodotti.

Per questo motivo, acquistando tre confezioni, potrai usufruire della Garanzia Soddisfatti o Rimborsati fino a 90 giorni dopo l’acquisto. Questo perché, ci spiega l’azienda, i risultati hanno bisogno di qualche settimana per poter essere notati.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Memory

Questo integratore si caratterizza per poche recensioni, ma tutte da 5 stelle. La confezione si presenta da 60 compresse, che copriranno un mese di consumo. La dose consigliata infatti, è di due capsule al giorno.

Memory

La sua composizione non si limita ad essere interamente naturale, ma anche vegana. Le compresse in clorofilla infatti, consentono di massimizzare l’assorbimento dei principi attivi, senza porre sotto stress l’intestino.

Oltre ad offrire un valido sostegno alle funzioni cerebrali, compresa quella della memoria, questo integratore agisce anche sull’umore. In questo senso, Memory ti consente di ritrovare una condizione di benessere e relax, fondamentale per l’attività mentale.

A differenza dei due integratori visti in precedenza, Memory dispone della Garanzia di Soddisfazione, e non di quella di rimborso. Questo significa che il team dell’azienda rimane a tua completa disposizione per qualsiasi tipo di dubbio o informazione sull’integratore.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Nootropics Cognitive Enhancer

Anche in questo caso siamo di fronte ad un prodotto che dispone del massimo punteggio in termini di recensioni. La confezione contiene 60 compresse, da utilizzare secondo le indicazioni riportate sul prodotto stesso.

Nootropics Cognitive Enhancer

Le capsule sono composte da ingredienti naturali, pensate per soddisfare le esigenze di vegani e vegetariani. I suoi principi attivi influiscono direttamente sul cervello, stimolando la concentrazione e la memoria.

Inoltre, risulta ottimale per stimolare la funzione dell’apprendimento, della vigilanza e, più in generale, le prestazioni mentali. Oltre ad essere molto utile agli studenti quindi, questo integratore è perfetto anche per supportare le attività lavorative.

Per concludere, Nootropics Cognitive Enhancer dispone della Garanzia di Soddisfazione, spiegata nel paragrafo precedente.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.


Acutil Fosforo

Tra gli integratori per la memoria non poteva di certo mancare Acutil Fosforo, uno dei più conosciuti ed utilizzati. La confezione contiene 50 compresse, da consumare secondo le indicazioni riportate sul foglietto illustrativo.

Acutil Fosforo

Le capsule sono prive di lattosio e glutine, di modo da non provocare alcun tipo di intolleranza o allergia. I principi attivi di Acuti Fosforo ti consentono di stimolare la funzione mnemonica e di concentrazione.

Tuttavia, agiscono anche sulla normalizzazione delle funzioni psicologiche, aiutandoti a ridurre stati di stanchezza ed affaticamento.

Il suo utilizzo infatti, è piuttosto noto tra gli studenti, che sono spesso soggetti a questo genere di condizioni mentali.

In questo caso però, il prodotto non è coperto da alcuna Garanzia di Rimborso.

Clicca qui per scoprire l’offerta su Amazon.

Dopo aver visto questi integratori nello specifico, ci teniamo a fare una sottolineatura. Poiché il loro utilizzo è da intendersi nel lungo termine, le aziende ti offrono la possibilità di accedere a degli sconti.

Come potrai vedere cliccando sulle offerte Amazon, acquistando più confezioni, ridurrai il prezzo finale. In questo modo otterrai un duplice vantaggio: prolungare il periodo di trattamento e ridurre il costo d’acquisto.

Come scegliere un buon integratore per la memoria

Poiché online c’è un ventaglio molto ampio di questi prodotti, è bene essere a conoscenza di alcuni dettagli. Ciò che rende un integratore valido o meno, è proprio la sua composizione. Il primo passo da compiere prima di acquistarne uno quindi, è quello di informarsi a dovere.

Senza dilungarci eccessivamente, abbiamo riportato un elenco delle sostanze più importanti che dovrebbero essere contenute in un integratore per la memoria:

Vitamine

Nonostante si senta spesso parlare dell’assunzione delle vitamine, in pochi sanno che cosa siano. Le vitamine sono nutrienti essenziali, ed il loro consumo è necessario per il funzionamento dell’organismo.

Nel caso degli integratori per la memoria, quelle più importanti sono: la vitamina C, la vitamina E, le vitamine del gruppo B ed, in particolare, la B12.

Minerali

Anche i minerali svolgono un ruolo molto importante per la salute fisica. Negli integratori della memoria, ce ne sono alcuni più importanti di altri. Il primo è sicuramente il ferro, che combatte le situazioni di stanchezza e affaticabilità.

Il secondo è il magnesio, ampiamente conosciuto per le sue funzioni regolatrici delle membrane nervose e muscolari. Da non sottovalutare lo zinco, ricco di principi attivi antiossidanti, che contrastano l’azione dei radicali liberi.

Infine, il fosforo è considerato il minerale più importante di tutti, in quanto agisce direttamente sulle funzioni mnemoniche.

Acidi grassi

All’interno di questa categoria, è opportuno evidenziare i più importanti, ovvero gli omega 3. I principali sono DHA, ALA ed EPA, e la loro funzione agisce direttamente sulla memoria episodica.

Quest’ultima viene classificata come memoria a lungo termine, e concerne il ricordo degli episodi vissuti durante la vita. Tuttavia, se ti capita di non ricordare qualche avvenimento, è probabile che tu abbia associato ad esso un’emozione negativa.

Aminoacidi

Per gli aminoacidi è opportuno fare una specifica, ovvero che non sempre si trovano nella composizione degli integratori per la memoria. Tuttavia, le loro funzioni sono piuttosto importanti per il miglioramento dell’energia mentale.

In prima analisi, gli aminoacidi contrastano la stanchezza fisica, che spesso è la causa principale di una minor concentrazione e memoria.

Inoltre, alcuni aminoacidi danno un aiuto non indifferente alle funzioni cerebrali. Affinché tu possa riconoscerli, quelli più comunemente utilizzati sono l’acetil-L-carnitina e la glutammina. I loro principi attivi sono prettamente antiossidanti, oltre che di supporto nella protezione delle cellule nervose.

Estratti vegetali

Arriviamo infine a parlare dell’ultimo ingrediente che non dovrebbe mancare in un integratore per la memoria. In realtà, in questa categoria facciamo rientrare sue sostanze naturali: il Ginko Bilboa e l’Eleuterococco.

Nel primo caso, siamo di fronte ad una pianta di origine asiatica ormai ampiamente conosciuta. Le sue proprietà infatti, sono estremamente efficaci per migliorare le prestazioni della memoria.

L’azione del Ginko Bilboa però, agisce sul flusso sanguigno del corpo. In particolare, le zone interessate sono quelle del cervello e quelle periferiche. Questa pianta infatti, viene spesso consumata dalle persone in età, poiché diventando anziani è molto più probabile perdere la memoria.

L’Eleuterococco invece, conosciuto maggiormente come ginseng siberiano, svolge un’azione completamente diversa. Questa pianta infatti, viene definita adattogena.

I suoi principi attivi consentono di migliorare la resistenza fisica a situazioni stressanti. Queste ultime, possono essere di natura fisica o psicologica, ed hanno un’incidenza non indifferente sulla concentrazione e la memoria.

Classe 1993, ha iniziato a lavorare nel mondo del fitness a 22 anni, sviluppando così tanto interesse per l'allenamento e la dieta corretta da aver conseguito tre certificazioni firmate CONI in appena un anno. La sua passione più grande? Gli squat e gli integratori naturali.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *