Fornetto Unghie: Come scegliere il Migliore

Unghie

Fornetto Unghie: Come scegliere il Migliore

Pubblicato il - Ultimo aggiornamento il

Al giorno d’oggi è molto difficile trovare donne e ragazze che non abbiano le unghie perfette, in ordine e colorate. La manicure infatti, non è solamente un modo per donare alle unghie la lunghezza e la forma che si desidera, bensì è un’occasione per personalizzare a proprio piacimento una parte molto visibile del corpo.

Se da una parte è vero che nella maggior parte dei casi si fa riferimento alla figura dell’estetista, dall’altra è doveroso sottolineare che una buona percentuale di donne preferisce abilitarsi per abbellire e curare le unghie in totale autonomia.

A tal proposito entrano in gioco i fornetti per le unghie, degli strumenti comodi, pratici e sicuri che permettono di risparmiare sia tempo che soldi. Inoltre, poiché utilizzati anche dalle estetiste, il loro utilizzo è ampiamente conosciuto anche dalle clienti.

Ecco perché vi sono migliaia di donne che prediligono effettuare i trattamenti di semipermanente e gel a casa propria: perché lo hanno visto fare e non hanno bisogno di nient’altro se non dell’attrezzatura giusta.

Per aiutarti quindi, abbiamo effettuato una selezione dei migliori fornetti per unghie presenti sul mercato, di modo che tu possa restringere il ventaglio d’offerta e trovare quello più idoneo alle tue esigenze.

Fornetto unghie: ecco come può tornarti utile

L’insieme dei fornetti per unghie è molto ristretto in termini di modelli. Al suo interno infatti, si trovano unicamente gli asciuga smalto e quelli a luce UV, dedicati ai trattamenti di semipermanente e gel.

Questi primi però, come avremo modo di vedere al termine di questa classifica, sono in netta minoranza, poiché offrono funzioni molto limitate rispetto agli altri.

migliori fornetti per unghie - classifica di quelli ritenuti da noi più buoni
Miglior Fornetto per Unghie

Ecco perché, anche dalle nostre valutazioni, abbiamo potuto constatare che la maggior parte dei fornetti esistenti sia stato realizzato con il fine di polimerizzare lo smalto semipermanente e gel.

Inoltre, per effettuare una classifica imparziale e professionale, abbiamo tenuto in considerazione anche le esperienze delle donne che hanno già avuto la possibilità di provarli.

In questo modo abbiamo potuto toccare con mano il livello di qualità ed efficacia del fornetto in questione, valutando se avrebbe potuto rispondere anche alle tue esigenze.

Tengo a precisarti che questo articolo è revisionato periodicamente al fine di tenerti sempre aggiornata sulle ultime novità. Quindi stai serena. Stai leggendo un articolo originale con le ultime proposte relative ai migliori fornetti per le unghie.

Dopo questa piccola parentesi siamo pronti per entrare nel vivo della questione, andando alla scoperta dei migliori fornetti per unghie presenti sul mercato:

Sunuvled Nail Lamp

Il primo fornetto per unghie che abbiamo selezionato per te è un modello molto professionale, realizzato per garantire un’asciugatura rapida ed omogenea in pochi secondi.

Con i suoi 48 Watt di potenza, questo fornelletto è in grado di asciugare il gel sulle unghie fino a due volte più velocemente rispetto ad altri modelli. Di conseguenza, il tempo necessario per il trattamento si riduce del 50%.

Inoltre, questo fornelletto è adatto a tutti i tipi di smalti gel e semipermanente, mentre non è idoneo per svolgere la funzione di asciuga smalto.

Quando inserirai la mano o il piede all’interno del fornelletto il sensore automatico emetterà una spia, che si spegnerà non appena tirerai fuori la mano o il piede.

Nessun prodotto trovato.

Per quanto riguarda l’impostazione del timer, potrai scegliere tra 4 modalità: 10s, 30s, 60s e 99s. Quest’ultima è la Low Heat Mode, ovvero la modalità a basso calore, per evitare di provare fastidio durante la polimerizzazione dello smalto. 

Infine, anche la durata di vita del fornelletto è un vantaggio non indifferente, poiché si tratta di ben 50.000 ore di utilizzo.

—> Scopri di più a questo indirizzo.

NailStar

Anche questo fornetto per unghie possiamo dire si contraddistingua per un’elevata qualità. Le consumatrici infatti, oltre ad essere numerose, sono anche molto soddisfatte.

Il fornetto è alimentato da quattro lampade UV da montare, che offrono 9 Watt di potenza ciascuna. In totale quindi, parliamo di 36 Watt che asciugano lo smalto in modo omogeneo e rapido.

L’asciugatura con questo fornetto per unghie è idonea per la maggior parte degli smalti per semipermanente e gel (Shellac, OPI, Bluesky, CND). Di conseguenza, i risultati sono davvero paragonabili a quelli ottenibili dall’estetista.

NailStar Lampada per Unghie Professionale UV Asciuga Smalto (36 Watt) con Timer da 120 e 180 Secondi per metodi curativi Shellac e Gel. Include 4 x Lampadine da 9W
  • NAILSTAR PROFESSIONAL: esperto in attrezzature per lampade per unghie. Questa lampada...
  • RISULTATI RAPIDI E PROFESSIONALI: con la lampada UV per unghie NailStar, otterrete...
  • TIMER REGOLABILE: il fornetto UV led per unghie ha due tempi di polimerizzazione di...
  • COMPATIBILE E PERFETTA PER GEL SHELLAC E SEMIPERMANENTI: questa lampada per unghie...

Tuttavia, le sue funzioni non lo rendono idoneo all’asciugatura dello smalto classico, poiché si tratta pur sempre di lampade UV. Per quanto concerne il timer, questo modello offre due sole modalità: 120 secondi e 180 secondi.

—> Scopri di più a questo indirizzo.

Sunuv – San5

Eccoci al terzo fornetto per unghie che possiamo dire abbia tutte le carte in regola per poter rientrare nella classifica dei migliori. Inoltre, anche in questo caso abbiamo valutato le esperienze delle consumatrici, che possiamo dire siano molto positive.

All’interno del fornetto sono collocate 24 perle di lampade a LED, che emettono una luce non ultravioletta, bensì bianca. Di conseguenza, il contatto con gli occhi o con la pelle è sicuro.

La potenza totale è di 36 Watt, che consente un’asciugatura veloce e compatta di smalti gel o semipermanente di qualsiasi tipo o colore.

Offerta
Lampada Unghie UV LED da 36W SUNUV Asciugatrice  Intelligente Unghie 2.0 per Smalto in Gel con Timer, Sensore e Schermo LCD a Casa e Salone di Bellezza SUN5
  • ➤【Curare tutti i Tipi di Smalto per Unghie in Gel】Tutte le sfere luminose...
  • ➤【Veloce e Facile da Usare】 La lampada gel per unghie si asciuga rapidamente e...
  • ➤【Modalità a Calore Ridotto Indolore】 L'esclusiva modalità a calore ridotto...
  • ➤【Ideale per la Casa e il Salone】 La lampada per unghie LED UV con 24 pezzi...

Per quanto riguarda i timer, questo modello dispone di quattro modalità preimpostate: 10s, 30s, 60s e 99s (modalità a basso calore). Infine, anche in questo caso il timer partirà in automatico per 120 secondi non appena inserirai la mano all’interno del fornetto, e si spegnerà quando la estrarrai.

—> Scopri di più a questo indirizzo.

ABODY – UV LED Nail Lamp

Secondo le nostre valutazioni, e tenendo in considerazione anche l’esperienza di numerose consumatrici, anche questo fornetto per unghie si meritava di rientrare nella lista dei migliori.

Per quanto simile ai modelli sopra descritti, riteniamo che abbia alcuni vantaggi di cui dover parlare. Le 33 perle di lampada sono disposte in modo uniforme all’interno del fornetto, ed offrono 48 Watt di potenza.

La luce bianca che emettono è sicura sia per gli occhi che per la pelle, nonostante rimanga molto efficace sull’unghia. Per quanto riguarda i timer, qui hai la possibilità di selezionare 5 impostazioni: 10s, 30s, 60s, 99s (a basso calore) e 120s.

Nessun prodotto trovato.

Quest’ultima modalità, proprio come per il modello precedente, si attiva inserendo la mano o il piede all’interno del fornetto. La luce LED di questo fornetto per unghie ti consente di polimerizzare tutti i tipi di smalti gel, senza alcun limite. Infine, date le 50.000 ore di durata del fornetto, questo modello si presta sia per l’uso domestico sia per quello professionale.

—> Scopri di più a questo indirizzo.

TouchBeauty

Infine, il quinto ed ultimo fornetto per unghie che potrebbe tornarti utile, per quanto disponga di funzioni completamente diverse, è questo modello, che si contraddistingue per essere molto semplice e comodo.

Il suo utilizzo ti permette di asciugare nel minor tempo possibile lo smalto normale, senza nessuna semipermanente o gel. Che sia trasparente o colorato, sulle mani o sui piedi, potrai utilizzare questo fornetto per evitare di aspettare troppo tempo per l’asciugatura.

La sua funzione infatti, è proprio quella di emettere aria fredda per velocizzare il processo di asciugatura dello smalto. Affinché l’utilizzo possa dare risultati soddisfacenti, sarà opportuno inserire prima quattro dita, e solo successivamente i pollici.

TOUCHBeauty, TB-0889, asciugatore elettrico per unghie, ad aria e 3 luci LED, adatto allo smalto normale
  • Combina perfettamente la luce LED e l'aria; la luce a LED all'interno con sistema di...
  • Pressostato automatico, leggero e confortevole; ideale per la casa e il salone di...
  • Adatto per mani e piedi (manicure e pedicure) – senza radiazioni nocive UV e...
  • Compatto e portatile, per un facile trasporto; l'asciugatore viene attivato tramite...

In questo modo il getto d’aria potrà colpire in modo uniforme le unghie, assicurandoti che non si rovinino pochi istanti dopo aver passato lo smalto. Importante non dimenticarsi che questo fornetto non è adatto all’utilizzo per smalti da semipermanente e gel.

—> Scopri di più a questo indirizzo.

Come scegliere il miglior fornetto per unghie

Come abbiamo potuto vedere in questa guida, la maggior parte dei fornetti ad oggi disponibili sul mercato offre funzioni e vantaggi molto simili. In effetti, non c’è poi una grande diversità a contraddistinguerli, ma è opportuno fare alcune considerazioni.

Come prima cosa, i fornetti asciuga smalto (come l’ultimo modello riportato sopra) sono quasi del tutto scomparsi dal commercio. Il loro utilizzo infatti, è molto limitato, poiché si tratta dell’emissione di aria fredda per asciugare più rapidamente lo smalto.

Tuttavia, non essendo dotati di luce UV, non possono essere utilizzati anche per i trattamenti di semipermanente o gel. Questa è una mancanza non di poco conto, specie se consideriamo che ormai, una donna su due, preferisce mantenere il colore sull’unghia per un periodo di tempo prolungato.

Di conseguenza, possiamo affermare che l’acquisto di un fornetto asciuga smalto sia idoneo solo a chi predilige lo smalto normale alla semipermanente o al gel.

Gli altri fornetti per unghie invece, quelli dotati di luce UV, di una certa potenza espressa in Watt e di diverse impostazioni per il timer, sono degli strumenti molto completi ed utili per la cura delle proprie mani.

La loro realizzazione avviene proprio con l’intento di polimerizzare lo smalto, e per questo motivo la maggior parte dei fornetti dispone di tutte le funzioni necessarie per rispondere a questo utilizzo.

In sostanza quindi, la differenza maggiore da tenere in considerazione risiede tra i fornetti asciuga smalto e quelli per semipermanente e gel, che in questa competizione vincono ad occhi chiusi.

Classe 1993, ha iniziato a lavorare nel mondo del fitness a 22 anni, sviluppando così tanto interesse per l'allenamento e la dieta corretta da aver conseguito tre certificazioni firmate CONI in appena un anno. La sua passione più grande? Gli squat e gli integratori naturali.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *